Social Marketing e Sistemi Comunicativi

social marketing mediaIl social media marketing come campo autonomo nasce con la separazione dal marketing tradizionale (che comprende anche quello sul web).

Questa separazione è prima di tutto di carattere comunicativo: il marketing tradizionale privilegia tuttora una comunicazione frontale (es. Pubblicità), mentre il social marketing prevede la partecipazione attiva del consumatore attraverso feedback, commenti e altre modalità tipiche dei social network (Facebook, Linkedn, Twitter).

I programmi aziendali di social media marketing prevedono strategie comunicative ad hoc per il target del brand, permesse dal raccoglimento di dati pay per click e direzionate a un pubblico che oltre a ricevere può e deve farsi promotore, più o meno consapevole, coi suoi like, commenti ecc.

Essendo il social marketing figlio di una nuova forma di comunicazione aziendale, per la buona riuscita di una strategia improntata su di esso o per la semplice comprensione dei suoi meccanismi (il che è lo stesso); è necessaria una breve analisi preliminare dei processi comunicativi che lo hanno generato e grazie ai quali si genera continuamente. (altro…)

Le Agevolazioni Fiscali per le Start Up Innovative

agevolazioni startupNegli ultimi anni si sente parlare sempre più insistentemente di start up innovative, come occasione di rilancio economico e occupazionale. La normativa delle start up innovative assieme al lancio del progetto “Industria 4.0” costituiscono, sicuramente una buona base di partenza da parte dello Stato Italiano per dare stimolo ai giovani che decidono di investire denaro e competenze specifiche in un’attività imprenditoriale.

COSA SIGNIFICA START UP INNOVATIVA?

Una start up innovativa per definirsi tale deve possedere dei requisiti formali e sostanziali introdotti dal decreto legge n. 179/2012, nello specifico: (altro…)

Guida all’E-commerce Redditizio: un Caso Pratico

Esempio e-commerce: il caso di un negozio online di dischi in vinilePrima di lanciare un e-commerce è necessario procedere tramite un’attenta analisi dei ricavi e dei costi. In particolare i passi di un progetto, sono:

-Analisi del Mercato
-Principali concorrenti
-Investimento iniziale capitale
-Costi diretti del prodotto
-Ricavo: posizionamento nel mercato
-Volumi di vendita attesi
-Margine operativo e ritorno investimento

Tutte queste informazioni confluiscono nel business plan. Non servono particolari conoscenze economiche o finanziarie ma molto buon senso e capacità di analisi. Per meglio comprendere i passaggi riportiamo un caso pratico: un ecommerce di vinili. (altro…)

E-commerce e Pagamenti Online in Italia

E-commerceIl termine e-commerce è ormai entrato nel linguaggio comune e sono sempre meno coloro che non ne hanno usufruito neanche una volta: stiamo parlando del commercio elettronico, definizione italiana dell’abitudine consolidata persino nel nostro Paese di fare acquisti online.

Cosa vuol dire e come si fa shopping virtuale?

Di virtuale c’è la visita nel negozio che invece di fare personalmente, avviene attraverso la navigazione internet su siti che vendono beni e/o servizi di qualsiasi genere. Quindi punto primo: avere a casa un computer e una connessione web, cioè poter muoversi tra nella rete internet. Virtuale è anche eventualmente l’account, cioè l’oggetto attraverso cui siamo prima registrati e poi riconosciuti nei successivi accessi presso quel determinato web shop. Quindi ci verranno richiesti alcuni basilari dati personali per avere in cambio una login e una password necessarie per visitare il negozio. L’aspetto più significativo è tuttavia, il pagamento. (altro…)

Regole e Trucchi per un Buon Telemarketing

telemarketing - call center

Il telemarketing funziona se c’è un buon mix di “pull and push”.

In questo articolo analizziamo passo a passo tutti gli elementi che rendono il canale di telemarketing uno dei mezzi più potenti per vendere.

Scopriamo gli Elementi del Telemarketing

Il telefono

Con l’abbassamento delle tariffe telefoniche e la diffusione del telefono, le aziende utilizzano questo strumento per facilitare e incrementare i contatti con i clienti: customer care, fidelizzazione, interviste telefoniche, help desk, telemarketing.
Ci chiamano ovunque e a tutte le ore e cercano di venderci qualunque cosa.
Ormai i clienti stufi a stento ascoltano l’addetto alle vendite outbound, italiano o straniero che sia, la loro risposta è un “NOOOOO” e buttano giù.
Cosa fare allora per aumentare le vendite utilizzando il telefono? (altro…)