Fotoreporter matrimonio: 3 dritte d’autunno per il Sì

Fotoreporter matrimonio: 3 dritte d’autunno per il Sì

3 Ott 2022 | Articoli su Fotografia

fotoreporter matrimonio

Sei alla ricerca di un fotografo di matrimonio per immortalare le tue nozze? Molto bene, leggi qui. Ti sveliamo le dritte d’autunno per avere un ricordo da favola del giorno del Sì. Scopri di più sul mondo dei fotoreporter matrimonio!

1) Fotoreporter matrimonio: tu, che foto vuoi?

Se vuoi un reportage matrimonio che si rispetti devi saper rivolgerti al professionista giusto. Ciascun fotoreporter di matrimonio, infatti, ha una sua specializzazione e può essersi formato sotto diverse scuole di fotografia. Il primo passo per la scelta del freelance che accompagnerà le tue nozze, dunque, è sapere cosa cerchi e cosa vuoi. Solitamente, gli stili della fotografia di matrimonio si possono raggruppare in 3 categorie. Il che richiede altrettante specializzazioni da parte del fotoreporter che sceglierai. Bada bene che il primo passo per evitare sorprese spetta a te: che foto desideri per le tue nozze? Ecco una traccia che può aiutarti.

  • Fotografia tradizionale (o classica) – prevede scatti in ogni momento cruciale della cerimonia
  • Fotoreportage – il fotografo diventa quasi un “giornalista” che racconta la spontaneità dei momenti della giornata
  • Fotografia contemporanea – un vero e proprio incrocio tra i primi due stili, secondo la sensibilità e il gusto del professionista e secondo i soggetti che ha davanti (a proprio agio o meno di fronte all’obbiettivo).

Individua lo stile fotografico che più ti aggrada. Solo dopo sarai in grado di scegliere il professionista migliore. Pretendere foto classiche da parte di un fotografo moderno è un po’ un controsenso e potresti avere brutte sorprese quando visionerai i bozzetti. Ma ormai il matrimonio sarà passato, gli scatti saranno stati fatti e… non ti resterà che la delusione. Ma questo non c’entra nulla con la bravura del professionista! C’entra, piuttosto, con la sua specializzazione tra le 3 che ti abbiamo elencato. Quindi, palla a te: scegli che tipo di stile vuoi per le tue foto da matrimonio.

2) Fotoreporter matrimonio: visiona il portfolio del freelance prima di scegliere

Una volta che avrai deciso lo stile di fotografia che più ti aggrada, seleziona una rosa di professionisti (devono essere fotografi di matrimonio, assolutamente). Poi, chiedi un colloquio nel quale ti farai mostrare il portfolio. Sia gli scatti grezzi sia il prodotto finito compreso di lavorazione. Una delle due cose potrebbe non convincerti, quindi visiona con attenzione tutto il materiale.

3) Ecco come stabilire se il preventivo è equo

Una volta che hai selezionato il fotoreporter di matrimonio che può fare al caso tuo, chiedi un preventivo. Tieni conto che nella formulazione della spesa vengono inserite le seguenti voci:

  • Numero di fotografi da impegnare
  • Copertura della giornata (solo cerimonia, cerimonia + ricevimento, cerimonia + ricevimento + festa con taglio della torta finale)
  • Post-produzione
  • Stampa e album
  • Distanza del luogo della cerimonia dal luogo del ricevimento.

Il prezzo finale del professionista riguarderà solo le fotografie del matrimonio. Di solito si parte da una base di 1000 euro a salire. Se vuoi anche il video, di solito si deve stanziare un budget a parte. Molti fotografi e fotoreporter matrimonio offrono ai propri clienti dei pacchetti (di solito più di uno) che comprendono:

  • Solo foto
  • Solo video
  • Foto + video
  • Foto + video + drone per riprese aeree.

Scegli insieme al tuo partner il giusto compromesso tra il risultato finale che vorrete avere e il budget che siete disposti a stanziare.

Meglio fotografo matrimonio o fotoreporter matrimonio?

Non sono esattamente la stessa cosa. Il fotoreporter di matrimonio è un professionista specializzato in reportage fotografici, mentre il fotografo di matrimonio ha una formazione più classica. Ecco come scegliere.

  • Il fotoreporter è sicuramente da preferire se non vuoi che il freelance interferisca con il naturale svolgimento della giornata. Sarà invisibile e catturerà ogni momento “spontaneo” aggirandosi tra sposi e invitati senza disturbare. E soprattutto, senza chiedere di mettersi in posa.
  • Il fotografo sarà invece la scelta giusta se vuoi foto dei momenti clou del tuo matrimonio, immortalati alla perfezione. Il professionista potrebbe chiedervi di ripete alcune azioni (per prendere lo scatto migliore) o di mettervi in posa per diversi minuti. Il risultato sarà un album classico dal gusto senza tempo. Ma la naturalezza di fronte all’obbiettivo è fondamentale.
  • Se vuoi un po’ e un po’, va benissimo un fotoreporter matrimonio che abbia uno stile contemporaneo e che riesca a fare un buon mix di entrambi gli stili.

Leggi anche Matrimonio: meglio foto o video?

A te, come sempre, la scelta. Adesso che hai tutti gli elementi e i passi da compiere per decidere, non dovresti avere difficoltà a trovare il tuo fotografo di matrimonio. Eviterai di perdere tempo in una ricerca a caso e di rimanere deluso/delusa dal risultato finale. A proposito: hai provato a cercare il tuo fotoreporter matrimonio qui su AddLance?

Ti potrebbe interessare anche…

Riprese video: le tendenze dell’estate 2022

Sei un filmaker o un videomaker con grandi visioni del futuro? Ottieni più ingaggi, scopri cosa c'è di nuovo nelle riprese video. Ecco le tendenze della stagione estiva 2022 che ti potranno favorire il tuo successo e i tuoi guadagni. Estate 2022, perché devi...

Come fare un portfolio: 3 software per essere efficaci online

Sei un professionista senior o a alle prime armi: crea la tua finestra nel web e affacciati sul mercato con i tuoi lavori! Ti spieghiamo come fare un portfolio: 3 software per essere efficaci online e farti trovare da chi ti sta cercando. Ecco perché creare un...

Fotografo di matrimonio: 3 idee per venderti al meglio

Scatti foto a livello professionale o sei specializzato nel wedding? Se fai il fotografo di matrimonio ecco 3 idee per vendere al meglio il tuo prossimo servizio. Leggi qui, se sei a caccia di idee per ampliare le commesse nella tua nicchia di mercato. Tra poco la...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This