Guida ai Finanziamenti Europei PMI 2018

Finanziamenti europei PMI 2018

Sovvenzioni, appalti, finanziamenti o capitali di rischio. Ecco i finanziamenti europei PMI 2018. Ci sono diverse opportunità di ricevere sostegno attraverso i fondi stanziati dall’Unione Europea, se sei a capo di una impresa o di una start up.

 

Ottenere un prestito o un capitale di rischio attraverso i fondi UE

Ogni anno l’Unione Europea, raccogliendo fondi dai vari Paesi membri, smista finanziamenti che raggiungono circa 200 mila imprese. Micro credito e micro prestiti, finanziamenti alle imprese innovative, finanziamenti alle imprese sociali. E ancora:  sostegno alle start up innovative a orientamento sociale, digital commerce, digital media, investimento nel settore dei  software aziendali, nella sicurezza digitale e nella business intelligence.

Questi finanziamenti europei sono erogati direttamente dagli istituti di credito e dalle banche locali (in questo caso italiane) e sono rivolti alle imprese di qualunque dimensioni, anche individuali, in qualunque settore operino. (altro…)

Fondi UE ai Freelance: è Legge

fondiL’Unione Europea raccoglie e distribuisce ingenti somme a sostegno dell’attività imprenditoriale a cui ci si può rivolgere. Per esempio il fondo -Horizon 2020- è aperto a tutti da imprese a ditte individuali europee. Esistono però alcuni fondi che pur essendo europei sono gestiti localmente. Il Fondo Sociale Europeo (FSE) e il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) sono fondi europei ma gestiti dalle regioni italiane.

Fin qua tutto bene. I problemi nascono nel definire i destinatari di questi fondi. Secondo la UE questi fondi sono destinati a qualsiasi tipologia di impresa. La commissione europea è chiara: “impresa qualsiasi entità, a prescindere dalla forma giuridica rivestita, che svolga un’attività economica, incluse in particolare le entità che svolgono un’attività artigianale o altre attività a titolo individuale o familiare, le società di persone o le associazioni che svolgono regolarmente un’attività economica.” (altro…)