DATI RICAVATI DA MIGLIAIA DI PREVENTIVI

Costo di un Logo
175- 300

Trova ora il freelance che ti serve.
GRATIS. Senza impegno.

costo di un Logo - tabella dello studio sulle offerte di grafici freelance italiani per la creazione di loghi

Guida al costo di un Logo

Il costo medio di un Logo è di 250€ con una forbice fra 175€ e 300€ per un servizio base. In realtà il costo di un Logo dipende da molti fattori e soprattutto dal risultato che si vuole ottenere e la complessità del messaggio da comunicare in modo semplice e intuitivo. Il prezzo aumenta se per esempio bisogna produrre un'immagine coordinata da riprodurre su più supporti oppure se si cerca anche un nome per la nuova attività: questo servizio è chiamato "naming". Di seguito la nostra guida con i dettagli.

Requisiti di un buon Logo

Si fa presto a dire Logo: se ci pensi è la parte più visibile di un'attività, perché ne rappresenta l'identità sul mercato mondiale. I potenziali clienti lo associano ai servizi offerti, al livello di qualità e di affidabilità e anche all'originalità. Insomma, il Logo è un marchio di garanzia che puoi postare sui social, sul packaging, sui biglietti da visita e i cataloghi dei prodotti, il website, l'insegna commerciale, persino sul car wrapping. Non si tratta di un semplice disegno ma di un vero e proprio messaggio sintetico, composto dalle seguenti parti:

  • il concept (il messaggio da comunicare)
  • il colore 
  • la forma (disegno o immagine)
  • il font (il carattere delle lettere per il payoff o il naming)

I 4 elementi combinati tra loro, danno un'impressione iniziale utile per farsi scegliere fra tanti altri. Il colore è associato al tema dell'attività; la forma invece, fa entrare in empatia il concept con i desideri dell'utente. Infine, il font della scritta ha il compito di rafforzare l'identità del Logo. Il naming, infatti, facilita la ricerca sul web e serve a posizionare in alto l'attività, per essere più visibili. Vale quindi la pena di scegliere un buon Logo, ricorrendo ad un grafico freelance esperto che ti assista. Naturalmente sarai coinvolto nel processo creativo, perché spetta a te il compito di trasmettergli il mood dell'attività, le attese, le regole, i principi a cui s'ispira. Il processo può richiedere tempi brevi o molto lunghi di lavoro, costi minimi o alti, in base alla complessità e quindi al tempo d'elaborazione e modifica. Ecco alcuni utili consigli per capire quanto viene a costare un Logo.

Consigli sulla ricerca del designer

  • Scegli un progettista che abbia anche conoscenze di marketing: infatti, dietro il lavoro d'ideazione c'è lo studio del settore di mercato in cui vuoi affermarti. 
  • Richiedi il portfolio di lavori già svolti per valutarne lo stile.
  • Richiedi di creare un Logo in più formati, (per esempio in orizzontale, verticale, in più dimensioni), per poterlo adattare alla condivisione sui social, sui siti, sul packaging, alla news letter, alle locandine, ai cataloghi cartacei, alle brochure. Vietato fare adattamenti da soli, col rischio di distorcerlo e fare una pessima figura.
  • Tieni conto di una differenza importante tra il designer meno esperto e quello famoso: il primo è disposto ad offrire una tariffa di lavoro oraria più bassa per arricchire il suo portfolio clienti. Potrebbe però richiedere un gran numero di brief creativi e di dettaglio per arrivare ad un Logo d'alta qualità. Al contrario, il secondo ne richiede meno, ma ha una tariffa oraria più alta. 
  • Valuta col designer se è meglio un Logo fatto di solo testo, di testo+immagine o di sola immagine: è un fattore importante anche ai fini del costo. 

Metodi di pagamento per un Logo

I metodi di pagamento che un Logo designer può applicare sono di tre tipi, legati ai servizi richiesti:

1) Tariffa oraria, conveniente per chi ha già un'idea sviluppata ed ha bisogno solo di affinarla. Comprende i seguenti servizi, anche separabili:

  • studio del concept del Logo, insieme al cliente
  • ideazione del naming o del payoff
  • consulenza tecnica per la digitalizzazione, la rielaborazione al computer, la stampa, la formattazione di un marchio già disegnato
  • revisione grafica di un Logo esistente
  • progetto di creazione del Logo diviso in step, in accordo col cliente, che decide liberamente fino a che stadio vuole arrivare
  • output del file finale

2) Quota di partenza + tariffa a tempo con scadenze preventivate. Alcuni Logo designer, sia quelli più esperti, sia quelli meno, addebitano una tariffa fissa per la progettazione basic del logo. Dopo aver accertata la portata intera delle esigenze di un cliente, preparano le fasi successive del progetto di creazione. Insomma, si stabilisce una tariffa di partenza e si preventiva un calendario di step da superare, pagati a tempo, fino al raggiungimento del risultato finale. Ricorda però che la velocità d'esecuzione impostata dal designer è condizionata dalla complessità del lavoro e dalle modifiche in corso d'opera. 

3) Tariffa "a pacchetto" forfettaria + tariffa oraria per i servizi aggiuntivi Con questo metodo di pagamento è possibile acquistare: accettando questo metodo, è probabile che pagherai di più in termini generali per il pacchetto, ma di meno il singolo servizio rispetto al prezzo corrente sul mercato. I pacchetti forfettari di pagamento sono convenienti sia per i clienti sia per i progettisti che ampliano il portfolio e il business. Alcuni Logo designer offrono pacchetti speciali stagionali: in questo caso ti consigliamo di chiedere sempre che cosa includono in dettaglio. Ad esempio, il progetto finale potrebbe essere fornito in un unico layout, mentre di regola viene consegnato in sei formati di file con colori primari, colori alternati, bianco su nero e nero su bianco. I formati dei files di base sono i seguenti: AI (vector), EPS (vector), GIF (raster), JPG (raster), PDF (vector) e PNG (raster). Altri layout sono considerati aggiuntivi e si aggiungono come spese extra al pacchetto. Ti consigliamo di richiedere un preventivo che metta in chiaro cosa ti viene fornito e a quali costi. 

costo di un Logo più immagine coordinata - tabella dello studio sulle offerte di grafici freelance italiani per la creazione di loghi con immagine coordinata

Quanto costa un Logo con Immagine Coordinata?

Ecco la statistica dei prezzi per realizzare un logo e l'immagine coordinata. Il costo di un logo con immagine coordinata risulta il 20% maggiore del solo design del logo. Il vantaggio di un'immagine coordinata è quello di veicolare un'unica identità della tua attività: sia nella mail, che sui biglietti da visita fino ai social. Un logo infatti si deve adattare ad ogni "touch point" della tua attività. Le statistiche dicono che ci si può aspettare un costo base fra 200€ e 400€. Fino ad arrivare a 1000€ per i lavori più complessi. 

In cosa consiste l'immagine coordinata?

Oltre al Logo in formato vettoriale puoi richiedere:

  • Design del biglietto da visita
  • Design e layout delle mail aziendali
  • Adattamento del Logo ai formati per i social (quadrato, circolare, rettangolo)
  • Elementi grafici da inserire nei siti o in ufficio per richiamare ovunque la tua attività
  • Palette dei colori da usare nelle presentazioni o direttamente un template di presentazione PowerPoint
  • Font dei caratteri da usare nelle comunicazioni ufficiali

Trova un Freelance per Logo ››

costo di una consulenza per nome commerciale e payoff - tabella dello studio sulle offerte di freelance italiani per consulenza di naming/branding

Quanto costa una Consulenza per Nome e Payoff?

La consulenza per definire il Nome di un Brand è tanto importante quanto la definizione del Logo. Un creativo richiede tipicamente fra 200€ e 360€ per ideare un nome per la tua attività. Oltre al nome è consigliato (ma non obbligatorio) aggiungere un Payoff. Il Payoff è un estensione del nome ed ha lo scopo di identificare la qualità principale del servizio: quale vantaggio unico offre? E' veloce? Silenzioso? Robusto? 

Consigli per la scelta di un nome

  • Deve distinguersi dai concorrenti
  • Deve richiamare direttamente o indirettamente il servizio/prodotto
  • Deve essere facilmente memorizzabile e quindi possibilmente corto
  • Evitare assonanze con parole sia italiane che estere negative
  • Deve essere unico: si consiglia un'attenta analisi online per evitare doppioni o nomi simili 

Trova un Freelance per Logo ››

Quanto costa? Altre Categorie di Servizi Freelance: