Vuoi registrare un Dominio? 6 Consigli per sceglierlo bene

registrare un dominioTi senti perso perché i tuoi contenuti sono già tutti pronti, ma il nome che volevi dare al sito non è più disponibile? In questo articolo vogliamo darti i nostri migliori consigli su come fare per registrare un dominio di successo.

In teoria, registrare un dominio non è un’azione troppo difficile di per sé, ma con una miriade di nomi già registrati diventa a volte molto difficile trovare il giusto nome per il tuo sito. Secondo le statistiche infatti, a dicembre 2018, risultavano registrati oltre 340 milioni di domini, un numero in costante aumento con oltre 150.000 domini registrati ogni giorno. Non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere i 6 consigli più utili su come fare a scegliere un nome di dominio per il tuo sito o blog.

(altro…)

Posizionamento Google corretto? I 3 Errori SEO da non commettere

posizionamento google seoSe stai progettando di realizzare un sito internet affidandoti ad un professionista, questo ti avrà sicuramente parlato di posizionamento Google e di SEO (Search Engine Optimization). La SEO è un insieme di strategie che permettono ad un sito di essere trovato dagli utenti a fronte di determinate parole chiave inserite sui motori di ricerca web, come appunto Google. È indispensabile che il tuo sito sia ottimizzato in tal senso. In questo modo sarai in grado di attirare gli utenti, proprio nel momento in cui stanno ricercando un prodotto/servizio che possa soddisfare le loro esigenze, invogliandoli a rivolgersi a te piuttosto che alla concorrenza.

(altro…)

Come indicizzare un Sito: 3 Test da fare prima di pubblicare

come indicizzare un sitoCapire come indicizzare un sito diventa giorno dopo giorno sempre più difficile. Il numero di siti web che popolano il già strapieno mondo della rete sta aumentando anno dopo anno. Secondo le statistiche, i siti web attualmente presenti in rete sono quasi 2 miliardi (fonte: internetstats) mentre milioni e milioni spuntano ogni anno. Con un semplice calcolo matematico possiamo quindi capire che sono decine di migliaia i siti lanciati ogni singolo giorno.

Aprire un sito e indicizzarlo in rete non significa semplicemente aprire WordPress, installare un tema, scrivere la bozza della pagina iniziale e cliccare sul pulsante “Pubblica ora”. È necessario molto più tempo e impegno per dare al tuo sito qualche possibilità di successo, altrimenti resterà nel mare dell’anonimato facendoti perdere di vista dagli utenti della rete. Vogliamo metterti a disposizione una checklist di considerazioni da fare per capire come indicizzare un sito correttamente ed ottenere più visitatori e clienti.

(altro…)

Certificato SSL: perché è così importante per il (tuo) Sito Web?

certificato SSLIl mondo di internet cambia sempre più velocemente ed adattarsi sembra essere sempre più complicato. Alcune volte navighiamo in rete e all’improvviso il nostro browser ci avvisa: “Attenzione! Il sito che stai per visitare presenta dei rischi per la tua sicurezza!” e per procedere dobbiamo confermare di comprendere i rischi. Perché succede? Il motivo più diffuso è il seguente: al sito manca un certificato SSL valido.

Quasi tutti i browser e motori di ricerca prestano una particolare attenzione alla presenza di questo certificato. Perché ? Esso garantisce che tutti i dati che gli utenti andranno ad inserire sul portale web da loro visitato, vengano criptati e non ci sia quindi il rischio che essi vengano intercettati e letti da possibili “presenze estranee” che vorrebbero leggere il traffico tra il server web dove si trova il sito e il browser utilizzato dall’utente.

(altro…)

Velocità Sito: ecco i migliori Plugin per le tue Pagine web

velocità sito webSe hai cercato almeno una volta su Google la stringa “velocità sito”, probabilmente sai che 3 secondi a volte possono fare la differenza. La differenza tra una vendita o meno, tra un contatto e un abbandono. Hai sicuramente già sentito dire che la velocità di un sito è importante nel business online, e se stai leggendo questo articolo è perché cerchi “i trucchi” per aumentarla. Prima di vederli insieme però, è importante rispondere ad una domanda: perché la velocità di caricamento è importante?

(altro…)

Black Hat SEO, non seguire queste 7 Regole (o il tuo Sito verrà penalizzato)

black hat seoPare che oggi internet (blog, siti, testi) dipenda inesorabilmente dalla SEO: successo, visibilità, click, efficacia. La SEO, Search Engine Optimization, è un insieme di regole, fondamentali per consentire ai motori di ricerca di fare uscire tra i primi risultati proprio ciò che l’utente sta cercando. E, praticamente, rappresenta la linea guida che uno scrittore di contenuti (Copywriter, Ghostwriter, Content Writer) deve rispettare per poter rendere il testo ideale per essere pubblicato online. In questo modo i motori di ricerca scansionano e analizzano le pagine, le indicizzano e le pongono nelle prime posizioni delle SERP (Search Engine Result Page). Ma esiste un modo per ingannare tale analisi e modificare la graduatoria? La risposta è sì e si chiama Black Hat SEO. Che rischi si corrono ad usarlo?

(altro…)

Hai una Digital Agency e vuoi andare a gonfie Vele? Ingaggia un “Direttore d’Orchestra”

digital agency lavoroLì fuori ci sono tantissime digital agency: alcune di successo, altre meno. Tante nascono piene di entusiasmo per poi scomparire in poco tempo e senza far troppo rumore, mentre altre, capaci di mettere davvero le proprie competenze al servizio dei clienti, riescono effettivamente a crescere di anno in anno, collezionando clienti sempre più grossi e progetti ambiziosi.

Ma è davvero una questione di competenze? Le migliori digital agency sono tali solo e unicamente perché il loro web designer, il loro sviluppatore e il loro SEO sono più competenti ed esperti rispetto a quelli dei concorrenti? Questa, a mio avviso, è una visione piuttosto semplicistica. Molto spesso, infatti, non sono le capacità tecniche a mancare. Ci sono agenzie ricche di professionisti ultra-competenti che, nonostante questo, sono prossime al naufragio. A minacciare il successo di queste web agency è, non di rado, la mancanza di un’efficiente organizzazione interna. Proprio così: sono assolutamente convinto che, nella maggior parte delle agenzie, manca il direttore d’orchestra, ovvero una figura in grado di coordinare al meglio e all’unisono i – tanti – profili operativi presenti.

(altro…)

Fare un Sito Web aziendale? Cosa devi commissionare al tuo Web Developer

fare un sito webSu Google stai cercando come fare un sito web aziendale perché vuoi averne uno? Prima di commissionare la produzione di un sito web a qualcuno è necessario avere ben chiaro come questa applicazione internet potrà poi essere attivata ed utilizzata. Non è infatti sufficiente chiedere ad un soggetto (freelance o agenzia) di sviluppare un sito internet senza affrontare la questione dell’installazione. Partiamo dal chiarire alcuni concetti che possono sembrare assai complessi, ma che nella loro essenza sono in realtà molto semplici. Se li conosci, ti andranno ad evitare dispute di rango civilistico con il programmatore.

  (altro…)

5 Consigli di Visual Marketing per aumentare il Tasso di Conversione della tua Landing Page

aumentare il tasso di conversione di una landing pageVuoi aumentare il tasso di conversione? Leggi qui. Occuparsi della selezione delle immagini per la propria Landing Page e fare Visual Marketing è importante come la scelta dell’abito da indossare per un colloquio di lavoro: così come il datore di lavoro deve vederti competente, preparato e adatto all’azienda, allo stesso modo il visitatore della tua landing page deve capire che gli stai offrendo esattamente ciò che cerca, in modo migliore rispetto alla concorrenza. Il mio consiglio è fare diversi test per capire qual è la grafica migliore e aumentare il tasso di conversione della Landing Page.

(altro…)

Creare un Sito Web mobile friendly: ecco le Regole grafiche da Seguire

creare un sito web mobile friendly Oggigiorno il tema dell’ottimizzazione di un sito web per mobile è diventata una necessità, più che un plus. Se qualche anno addietro soltanto i più scrupolosi si imbattevano nella questione, oggi invece è sempre più in crescita la volontà di creare un sito web mobile friendly che abbia, cioè un  layout flessibile sia per un uso da pc che da smartphone. Perché? La tendenza di visitare i siti di qualsiasi tipo su apparecchi di dimensioni contenute è salita notevolmente non solo sui settori B2C, ma anche su aziende di produzione. Il mondo digitale è diventato sempre più mobile. Gli utenti consultano pagine internet, negozi online, social concentrando le loro attività su un unico dispositivo.

(altro…)