Avere autostima: trucchi dello Psicologo per i freelance

come avere autostima

Hai scelto di essere un professionista freelance, vai a mille nel tuo lavoro ma ogni tanto ti assale l’ansia da prestazione. Non mollare, ti spieghiamo perché avere autostima aiuta: trucchi dello psicologo per freelance che centrano gli obiettivi.

Stress da lavoro freelance, scopri le cause con il nostro self-test

Nel lavoro non hai dubbi: sei nato professionista freelance. Questa forma di attività ti entusiasma per i suoi vantaggi:

  • piena autonomia professionale: sei padrone di te stesso
  • gestisci i tuoi tempi ottimizzandoli al massimo
  • scegli tu le modalità adatte per terminare il lavoro, raggiungendo gli obbiettivi richiesti
  • hai uno spazio tutto tuo che governi in solitudine, lavorando senza distrazioni.

L’attività va a gonfie vele eppure non è tutta rose e fiori: niente paura, a volte capita che un professionista freelance perda colpi, accusando stati d’ansia e difficoltà a completare il lavoro. Purtroppo, ne potrebbero risentire anche i guadagni. Se è il tuo caso non scoraggiarti, ecco 2 dritte per affrontare le crisi e correre ai ripari:

Fai un check-up del tuo stato mentale

Così potrai scoprire le cause del tuo stress. Possono essere:

  • depressione da eccessivo isolamento, ti manca un ufficio popolato da esseri umani
  • senso di instabilità innescato dall’incertezza economica
  • ansia per gli obbiettivi a breve termine e le consegne troppo ravvicinate
  • paura di essere inadeguato ai compiti che ti sei assunto

2) Fai un self-test delle tue motivazioni, spuntando queste domande

  • sei in grado di assumerti i rischi di un’attività svolta in piena autonomia
  • organizzi perfettamente  le tue attività fin da quando eri in fasce
  • sai come ottimizzare i tempi morti tra un incarico e un altro
  • da sempre gestisci alla grande i guadagni intermittenti
  • non ti arrendi davanti alla prima difficoltà e ti dai sempre da fare per risolvere i problemi
  • il network delle tue conoscenze funziona bene: per ottenere ingaggi usi anche piattaforme online e marketplace
  • usi una postazione da freelance molto confortevole

Hai risposto sì a tutte le domande ma il disagio continua? Non ci sono dubbi, hai un problema di autostima. In parole povere, non sei consapevole delle tue competenze e capacità di freelance. Migliorare l’autostima, infatti,

  • ti fa stare meglio con te stesso 
  • ti rende più resiliente davanti alle prove da affrontare
  • ti fa reagire subito ai fallimenti  e ai rifiuti, senza subire battute di arresto
  • ti rende invulnerabile all’ansia da prestazione lavorativa.

Hai ancora dubbi, vuoi saperne di più: leggi di seguito come aumentare l’autostima.

Leggi anche Combattere l’ansia da prestazione? Ti aiuta lo psicologo (online)

Migliorare l’autostima, cosa deve sapere un freelance

avere autostima

Fare il freelance ti piace, hai tutti i requisiti necessari ma vivi un disagio che rovina le tue performace lavorative con risultati disastrosi sui guadagni. Corri ai ripari, è certamente un problema di autostima. Non sai cosa significa, te lo spieghiamo noi: l’autostima è il modo in cui percepisci la tua persona e le tue capacità. E’ condizionata psicologicamente dalle tue interazioni sociali: significa che esistono alcune situazioni o persone con il potere di variare la percezione reale che hai di te stesso. Non sapendo gestire il fenomeno, la percezione alterata ti fa sentire inadeguato, stressandoti. La soluzione migliore è imparare come avere autostima, segui questi consigli:

  • acquista consapevolezza, cioè riprendi contatto con la tua autostima facendo i conti con te stesso e quello che sei
  • fai personal branding: sono le mosse giuste  per creare e definire la tua immagine sociale di persona, valorizzando le tue caratteristiche reali con curriculum, esperienze, competenze, idee, progetti
  • cura il tuo standing digitale: sono le foto, i testi, i video e le interazioni sui social che esprimono i tuoi tratti distintivi e la tua personalità.

Hai dubbi, tutto questo non basta a rassicurarti. Non mollare, ti spieghiamo ancora perché avere autostima aiuta: i trucchi dello Psicologo per freelance che ti aiuteranno a centrare gli obbiettivi.

Leggi anche 3 Passi per creare la tua presenza online con il personal branding

Perché avere autostima aiuta: trucchi dello psicologo

come alzare l'autostima

Le hai provate tutte per guarire dallo stress nella tua professione freelance: hai capacità e competenze, una buona immagine digitale e un personal branding che funziona, ma non basta. E’ solo mancanza di consapevolezza. Ecco alcuni trucchi dello psicologo che ti insegnano come alzare l’autostima:

  • Usa affermazioni positive, ma senza esagerare: se l’autostima è bassa peggiori la situazione
  • Mostra le tue potenzialità: presenta al mondo le tue abilità e i tuoi successi anche in un curriculum online
  • Accetta i complimenti, te li meriti! E’ un modo di ammettere che sei in gamba
  • No all’autocritica severa, si all’auto compassione: non c’è bisogno di fustigarti per errori che non hai commesso.
  • Riafferma il tuo vero valore dopo una sconfitta: Guy Winch, psicologo di fama internazionale, pensa che sia molto salutare per l’autostima. Suggerisce un esercizio da fare: scrivi le qualità che ti rendono un freelance prezioso subito dopo aver perso un ingaggio. Funziona!

Migliorare l’autostima richiede un bel po’ di impegno: segui tutti i nostri consigli e diventerai un freelance perfetto. Ora che sai come alzare l’autostima, buttati a capofitto nel mondo dei freelance su AddLance!

Ti potrebbe interessare anche…

Consulente di viaggio online? Ingaggialo subito!

Partiresti anche subito, ma non hai tempo di organizzare il viaggio? Non rinunciare, prepara le valigie e rivolgiti ad un esperto professionista. Leggi tutto sul consulente di viaggio online e i 3 motivi per ingaggiarlo subito e volare alto. Partenza in vista? Ecco...

Ingaggia un istruttore di fitness: ti alleni prima e meglio

Negli ultimi trent'anni, con l'emergere delle "nuove tendenze", sono arrivate anche nuove professioni. Alcune molto originali, come il "food stylist". Altre più innovative e tecnologiche, come il "cloud architect". Altre ancora più classiche, ma "rivisitate" e...

4 Tecniche di public speaking vincenti (subito)

Devi parlare in pubblico? Stai cercando suggerimenti tra le tue conoscenze su come parlare in pubblico senza emozionarsi? Ecco qui. In questo post ti sveliamo le 4 tecniche di public speaking che puoi applicare subito. Sono vincenti e farai un'ottima impressione sui...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This