Come fare un portfolio: 3 software per essere efficaci online

come fare un portfolio graphic design

Sei un professionista senior o a alle prime armi: crea la tua finestra nel web e affacciati sul mercato con i tuoi lavori! Ti spieghiamo come fare un portfolio: 3 software per essere efficaci online e farti trovare da chi ti sta cercando.

Ecco perché creare un portfolio ti aiuta a trovare clienti

Sei un professionista affermato o un principiante alla ricerca del suo primo ingaggio: una cosa è certa, devi farti notare da più gente possibile, conquistare clienti e aumentare i guadagni. Ti serve subito una finestra personale da spalancare sul mercato globale, per mostrare a tutti chi sei e cosa offri. La soluzione c’è: creare un portfolio efficace da pubblicare sul web, che spinga i clienti a contattarti. Ecco come ti aiuta il portfolio online:

  • ti pubblicizza continuamente senza interruzioni, facendoti conoscere ovunque sia una connessione
  • comunica a dei perfetti sconosciuti chi sei, cosa fai e perché è una buona idea contattarti 
  • cattura i potenziali clienti con un design personalizzato o un copywriting studiato, prima che guardino i lavori realizzati
  • mostra gli aggiornamenti delle tue attività al pubblico che può condividerli e parlare bene di te in giro.

I 3 contenuti “tipo” di un portfolio fatto bene

Ti chiedi come fare un portfolio online che ti presenti al meglio? I contenuti sono di 3 tipi:

1) Notizie su di te

Inserisci qui la tua formazione, la tua mission, la tua immagine professionale.

2) La tua attività

Qui puoi inserire le informazioni che comprendono

  • un logo personalizzato bene in vista
  • pochi lavori scelti tra i migliori e illustrati in tutte le loro fasi. Occhio a non inserire troppi commenti scritti, annoiano il visitatore
  • il racconto delle tue collaborazioni: fa buona impressione vedere che lavori in partnership e ti relazioni con un team
  • file multimediali ad alta risoluzione: no a foto sfocate o video casalinghi. Chiedi aiuto a dei professionisti del settore, se non sei un Graphic Designer o un fotografo
  • testimonianze di qualche cliente (se già ne hai): aiutano a far crescere la fiducia del pubblico in te. Non scoraggiarti se sei ancora uno studente: vanno bene anche le referenze del prof, basta dimostrare che ingaggiarti è la mossa giusta.

3) Contatti

Sarebbe il colmo non segnalare come trovarti! Dal classico numero di telefono alla geolocalizzazione, assicurati che tutto sia aggiornato per non correre il rischio dell’effetto fantasma sul mercato. Ora che sai come si fa un portfolio ti chiedi come attirare i clienti. Sfrutta la tua finestra personale sul web, leggi di seguito come farti vedere dai tuoi potenziali committenti.

Leggi anche Geolocalizzazione: migliora la tua attività con le mappe GIS

Portfolio grafico o portfolio fotografico, ecco come farti vedere sul web

Hai deciso di mostrare chi sei creando il tuo portfolio sul web. L’idea è vincente, ma cura bene la sua costruzione se vuoi ottenere molti visitatori ed essere competitivo sul mercato.

1) Se sei un Graphic Designer è più semplice

Sei del mestiere, quindi ti diamo qualche solo dritta:

  • scegli i contenuti multimediali: in parole povere, punti più sulla grafica o sulla fotografia? Tutto dipende dal tipo di lavori che mostri. Per esempio, per un portfolio architetto le due opzioni vanno bene insieme
  • prevedi il download di un folder in pdf, che il visitatore stampa e conserva sulla scrivania
  • inserisci una gallery dei tuoi migliori clienti con un link di collegamento al loro sito web
  • scegli un nome di dominio professionale
  • ricorri all’ottimizzazione SEO per migliorare il posizionamento del tuo portfolio online
  • prevedi anche una versione per il dispositivo mobile. Dà più risultati
  • inserisci opzione di navigazione in più lingue (senza esagerare).

2) Non sei un Graphic Designer (ma no panic!)

Se non si tratta di un Graphic Designer portfolio e le nostre dritte ti danno ansia, niente paura. Basta ingaggiare un professionista che sa come muoversi e ti aiuta a pubblicarlo sul web. Già, ma dove? Le opzioni migliori sono:

  • un sito web aziendale, il top della credibilità
  • un profilo LinkedIn, piattaforma di social media che vanta ben 630 milioni di membri in tutto il mondo, con oltre 177 milioni nel solo Nord America. Un’occasione ghiotta per chi è alle prime armi
  • un account Instagram, perfetto per fotografie, video, animazioni, arte digitale o qualsiasi cosa stuzzichi la sensibilità estetica.

Le skill per creare un portfolio non ti spaventano, ma ti chiedi quali software usare per essere efficaci online. Ecco di seguito quelle che ti consigliamo.

Come fare un portfolio: 3 software per essere efficaci

Sei a buon punto con la creazione del tuo portfolio, hai le competenze giuste per costruirlo ma ti serve un software professionale per essere efficace online e catturare clienti. Ti facciamo 3 esempi, molto diversi tra loro:

1) Squarespace

portfolio architetto squarespace

Piattaforma online nata nel 2003, open source solo per le funzioni basic, versione Premium a pagamento. Adatta a chi segue anche le vendite dei prodotti che realizza. Ecco come funziona:

  • ti fa creare un sito web facendoti scegliere tra tanti layout collaudati
  • all’interno del sito ti fa inserire una pagina portfolio da personalizzare
  • offre esempi di portfolio già realizzati e pubblicati sul web
  • propone tools per il marketing e la promozione in rete.

La versione Premium più interessante è la basic Commerce, con pagamento mensile o annuale, che include anche la pubblicità sui social e il marketing.

2) Studio Grafico Finson

Finson Studio Grafico 2 portfolio

Software a pagamento nato negli anni Ottanta per comporre e impaginare contenuti grafici. Consigliato per un portfolio semplice, è compatibile con Windows XP, Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e 8.1, Windows 10, Windows 11. Permette di creare folder portfolio da pubblicare online o stampare con:

  • auto composizione di immagini BMP, JPG, PCX, EPS, WMF
  • oltre 4.000 clip-art disponibili, sfondi e foto
  • pagamento una tantum, perché la licenza non scade.

3) Flipsnack

portfolio grafico flipsnack

Software di progettazione online a pagamento che crea, condivide e incorpora il tuo portfolio digitale usando solo i formati PDF. Consigliato a chi ha già pronti i contenuti in questo formato, con tanto di ottimizzazione SEO dei testi. Offre una prova gratuita e una versione Professional che comprende:

  • possibilità di 50 versioni del portfolio
  • spazio fino a 200 pagine per un volume di 500 MB
  • interattività con la versione mobile friendly
  • grafica personalizzata
  • statistiche marketing
  • download stampabile.

Ultimo consiglio: non accontentarti di template, sfondi e immagini già disponibili, anche se sono la soluzione più comoda. Sta a te distinguerti dalla concorrenza e ottenere l’ingaggio dei tuoi sogni. I contenuti personali fanno la differenza, se non hai tempo chiedi l’aiuto di un professionista.

Nel portfolio la parola d’ordine è: unicità

Adesso spronto a sfidare il mercato, vieni fuori e lancia il tuo portfolio online: affidati subito ad AddLance!

Ti potrebbe interessare anche…

Fotoreporter matrimonio: 3 dritte d’autunno per il Sì

Sei alla ricerca di un fotografo di matrimonio per immortalare le tue nozze? Molto bene, leggi qui. Ti sveliamo le dritte d'autunno per avere un ricordo da favola del giorno del Sì. Scopri di più sul mondo dei fotoreporter matrimonio! 1) Fotoreporter matrimonio: tu,...

3 Idee per il Facebook aziendale

A corto di idee su cosa pubblicare su Facebook aziendale? Leggi qui i nostri suggerimenti! E con l'aiuto di un social manager competente, vedrai che il tuo profilo aziendale Facebook sarà veramente a prova di bomba. Non lasciare nulla al caso, perché i "futuri"...

Marketing Funnels esempi che funzionano (e che puoi usare subito)

Se sei stato ingaggiato per creare un imbuto di marketing, ma sei a caccia di idee e suggerimenti, leggi qui! Non tutti i funnel sono uguali: ecco, tra i marketing funnels esempi che funzionano e che, ovviamente, puoi proporre subito ai tuoi clienti. Personalizzarli,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This