Le 3 caratteristiche del tutor online vincente

tutor online

AddLance amplia il proprio ventaglio di professionisti, aprendo una nuova categoria: Servizi alla Persona. In questa sezione potrai trovare freelance qualificati in molte discipline che saranno lieti di aiutarti. E se sei un libero professionista specializzato, scegli la tua sezione e carica subito il tuo profilo su AddLance. I clienti ti aspettano! In questo articolo parleremo di esami, tesi e… tutor online!

Stai preparando un esame? Hai bisogno di una mano per realizzare la tua tesina o la tua tesi di laurea? Chiedi aiuto al tutor online, una figura professionale e preparata che può guidarti nello studio e insegnarti addirittura un metodo di apprendimento efficace. In questo articolo ti spieghiamo le 3 caratteristiche vincenti del tutor online. Tienile a mente quando scegli il tuo prossimo freelance e verificale prima dell’ingaggio!

Come può aiutarti un tutor online?

Il tutor è una figura professionale attiva in ambito accademico e anche nella formazione e-learning (dedicata a tutte le età e attiva in tutti i settori), nelle scuole (medie e superiori) e anche nei centri di formazione professionale. Il suo compito non è solo quello del “facilitatore”. Un tutor ti aiuta a:

  • Definire il tuo percorso di studio (ad esempio in ambito universitario)
  • Impostare insieme un programma/metodo di apprendimento
  • Aiutarti a superare una materia nella quale hai difficoltà.

Se pensi di aver bisogno di una mano in questi 3 punti, di una guida nella relazione della tua tesi/tesina finale (individuazione argomento, ricerca bibliografica, correzione di bozza), attivati subito per cercare un tutor. Puoi fare riferimento alla tua scuola, ovviamente, ma anche e soprattutto ai tutor online! Prima di cercare il tuo professionista di fiducia e procedere all’ingaggio, però, ecco cosa dovresti sapere sul suo conto.

Leggi anche Ingaggi un freelance? Punta sull’intelligenza emotiva

Tutor online: 3 caratteristiche top da verificare subito

Un buon professionista che si candida come tutor online ed è disponibile ad essere ingaggiato, dovrebbe avere queste 3 caratteristiche.

  • Saper padroneggiare le metodologie e le tecniche di apprendimento
  • Essere competente nelle materie di insegnamento (anche se non in modo approfondito come il docente stesso che insegna)
  • Saper costruire una relazione empatica per una conoscenza condivisa (complice il suo ruolo cerniera tra docente e discente). Non solo, a corredo dovrebbe avere anche le seguenti soft skill: pazienza, riservatezza, positività e ascolto attivo.

Un tutor (in presenza o online) non è necessariamente un insegnante. Può essere un esperto in materia, un professionista del settore, un tecnico a seconda dell’ambito di apprendimento. Il tutor infatti è impiegato trasversalmente in diversi settori:

  • Settore accademico e scolastico in generale
  • Settore lavorativo (aziende, istituti di formazione professionale e formazione continua)
  • Settore dell’apprendimento a distanza (e-learning).

Quindi, sia che tu abbia bisogno di impostare un metodo di studio, sia che tu abbia bisogno di ripetizioni online, un buon tutor è quello di cui hai bisogno.

Fare un patto con gli studenti (e mantenerlo)

Un tutor online (o tutor aziendale o tutor accademico) nel momento in cui decide di seguire uno studente o un gruppo sigla con lui/loro un vero e proprio “patto”. Lo studente/gli studenti ripongono in lui fiducia e grandi aspettative sul suo ruolo di guida. E lui non deve deluderli. Deve quindi impegnarsi al massimo nel suo ruolo cerniera tra docente e discente, facilitare l’acquisizione delle conoscenze attraverso la corretta impostazione del metodo di studio e risolvere i piccoli problemi che possono nascere durante il percorso formativo. Inoltre, un buon tutor deve essere empatico, avere doti di team leader (anche se ha un solo alunno da seguire) e avere amore per la condivisione della conoscenza. Una persona che ama il proprio lavoro o la propria materia sarà inevitabilmente più propensa a farla apprezzare anche ai propri studenti. Giusto? Infine, deve padroneggiare la gestione del tempo. Ovvero, essere in grado di lavorare con metodo verso un obiettivo preciso e raggiungerlo (ad esempio: superamento di un esame).

Tutte queste soft skill le potrai verificare in sede di colloquio pre-ingaggio, perché solitamente una persona comunica molto bene ciò che è e anche come fa le cose. Anche inconsapevolmente, attraverso il potentissimo linguaggio non verbale. Quindi, ultimo consiglio prima che tu ti metta alla ricerca del tuo prossimo tutor online è: cerca sempre un colloquio vis-a-vis (in presenza o telematico). Se è il tutor adatto a te… lo capirai!

Ti potrebbe interessare anche…

Proporti al meglio? Ti aiuta il Consulente di carriera!

Sei stato convocato per un colloquio di lavoro? Stai per concludere un nuovo ingaggio? Se hai risposto sì a una di queste domande e vuoi proporti al meglio per aggiudicarti l'incarico, ti serve subito un consulente di carriera. Scopri come questo professionista può...

Organizzare eventi al top? Punta sul freelance giusto

Gestisci un business che lanci sul mercato per conquistare pubblico e moltiplicare guadagni? Ti serve un'occasione speciale! Vuoi organizzare eventi al top? Punta sul freelance giusto e fai la festa ai competitor: ecco tutte le dritte. Sbaragliare i competitor:...

Niente ansia: ti aiuta il public speaking coach

Devi tenere un discorso in pubblico? Hai un meeting con possibili finanziatori della tua idea imprenditoriale? Non farti prendere dall'ansia. Gioca in anticipo e contatta subito un public speaking coach: sarà lui o lei a svelarti le carte giuste per fare un'ottima...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This