App da scaricare, utili se devi lavorare in vacanza

11 Ago 2021 | Esperienze

app da scaricare utili

 Stai per andare in vacanza o ti trovi già in spiaggia o al lago, ma il tuo cliente ha bisogno di un consulto al volo? Non puoi proprio rimandare quella modifica o quella ricerca? Se devi lavorare freelance sai che la vacanza “a cellulare spento” non esiste. Ecco quindi le app utili da scaricare se hai bisogno di lavorare mentre sei in ferie. Le immancabili da scaricare prima di partire su tablet o smartphone.

Tra le app gratuite, 3 da caricare subito (se ti occupi di scrittura)

Tra le app da scaricare, ecco una piccola lista che potrebbe fare al caso tuo. Si tratta di applicazioni must have che possono aiutarti a risolvere piccole richieste o piccoli imprevisti del tuo lavoro, quando non hai il computer e il wi-fi a portata di mano.

1) Google Trends

E’una delle applicazioni gratis da scaricare se ti occupi di copywriting, social media management e di content editing.  Anche se sei in spiaggia, potrai tenerti aggiornato sulle tendenze delle ricerche in rete e potrai apportare le giuste (e rapide) modifiche al tuo piano editoriale, direttamente via mobile.

Lavorare freelance, lo sai, è bello anche per questo: puoi svolgere i tuoi compiti quando sei in movimento, senza necessariamente recarti in ufficio. Ecco cos’altro, tra le app da scaricare, può esserti utile subito.

2) MyMail

Si tratta di una app che consente la gestione di più account di posta contemporaneamente. Naturalmente, avrai già da tempo scaricato la app corrispondente al tuo server di posta elettronica: ma se hai più di un account, questa app utile può davvero fare al caso tuo. Si tratta di una applicazione gratuita che ti permette di sincronizzare account Outlook, Gmail, Yahoo e molti altri, inclusi diverse mail personalizzate.

3) Rilevatore di plagio

Gestisci dei collaboratori che vanno in vacanza in un altro periodo rispetto al tuo? Meglio non sparire completamente, neanche se sei assente. Se ti sottopongono delle bozze o se stai seguendo l’iter di un guest post, questa è una app utile da scaricare e tenere sul tuo tablet o telefono, anche se è a pagamento. Ti permette di verificare se un testo è originale o oggetto di plagio. Guai, come sai, a pubblicare contenuti duplicati oppure scopiazzati: le penalizzazioni (oltre alla brutta figura con il tuo committente) sono dietro l’angolo.

App gratuite (e non) se sei un Designer freelance

Anche i Designer possono prendersi qualche giorno di meritata “vacanza”! Ma se ci sono progetti da seguire o che devono essere attenzionati anche quando sei lontano dal tuo studio, ecco le app utili (gratis e a pagamento) che sarebbe meglio scaricassi sul tuo smartphone prima di partire.

1) Canva

Devi creare al volo una grafica accattivante? Scarica subito la app di Canva. Anche se molti Designer arricceranno il naso perché esistono programmi più professionali, sul tablet o sullo smartphone può rivelarsi davvero il tuo asso nella manica. E’ gratuita, molto facile da usare e intuitiva. Inoltre, cosa non da poco, riversa sulla app tutte le funzionalità della versione desktop.

2) Web Editor

Devi modificare al volo una pagina web sulla spiaggia? Bene, fai subito il download di Web Editor (se ti occupi di Web Design, ovviamente!). E’ una applicazione utile per modificare o creare da zero pagine web (html, css). Piuttosto semplice da utilizzare e con una buona grafica, è offerta per iOS e Android sia in versione gratis che in versione a pagamento, più sofisticata.

3) Color Pal

Sei un Designer alle prese con progettazione? Un cliente importante non molla l’osso neanche quando sei in vacanza? Scarica Color Pal, una tra le app da scaricare che consente di scegliere facilmente via mobile schemi e palette per il tuo progetto. Puoi scegliere i colori (di ciascuno è indicato il valore HEX, RGB e CMYK) e inviarli direttamente via mail dalla stessa app. Leggera e senza pubblicità, permette di conoscere rapidamente tutti i codici colore.

Leggi anche App utili Android: quali installare?

App da scaricare (per tutti i lavori freelance)

Non ti occupi di scrittura o di Design, ma sei comunque un freelance? Ecco delle app utili da scaricare e da portare sempre con te anche quando sei in vacanza.

1) Fatture in cloud

Tieni in ordine le tue fatture, emettine una nuova, archivia quelle vecchie e tieni traccia delle entrare e delle uscite con questa utilissima app che puoi avere su smartphone o tablet. La versione gratuita è piuttosto completa quindi – se non hai particolari esigenze – è sufficiente avviare il download della versione free.

2) Dropbox

Devi inviare o ricevere file pesanti? Devi condividere con il tuo committente una cartella con dei bozzetti, dei fogli di calcolo o delle presentazioni? La app Dropbox fa per te: scaricala prima di partire per le vacanze, così puoi avere accesso ai progetti importanti e restati in sospeso, senza necessariamente doverti portare dietro il computer. Infatti grazie al cloud storage, i tuoi progetti sono sempre a portata di click e per condividerli ti basterà un semplice link.

3) Todoist

Todoist è una app di task management per iPhone e per Android. Scaricala, così avrai sotto controllo anche in vacanza, tutti i flussi di lavoro, soprattutto se stai lavorando in team ad un progetto o gestisci dei collaboratori. Puoi organizzare liste, attività e compiti grazie a questa applicazione virtuale. Inoltre, è dotata di sincronizzazione: così se la installi su tutti i tuoi dispositivi, puoi accedervi da qualunque di essi e le modifiche saranno aggiornate automaticamente in tutti gli altri. Impossibile, dunque, anche in vacanza, lasciare indietro qualcosa! Inoltre, cosa non da poco, il design è davvero accattivante. Fa parte delle app gratuite e anche con versione a pagamento per Android e per iOS.

Adesso che abbiamo fatto una carrellata di app da scaricare, indicandoti alcuni nomi tra quelle utili, parti tranquillo per le vacanze ma prima… prenditi un po’ di tempo per effettuare i giusti download!

Ti potrebbe interessare anche…

VoWifi: cos’è e come usarlo in azienda

VoWifi: cos’è e come usarlo in azienda

La tua attività si basa sulla comunicazione, il budget aziendale per le chiamate è mostruoso e devi abbatterlo? La soluzione c'è! Scopri il VoWiFi: cos'è e come usarlo in azienda per ottenere degli ottimi risparmi. Voice over WiFi, ecco perché ti serve davvero Hai...

App per inviare file pesanti via mobile

App per inviare file pesanti via mobile

Hai bisogno di inviare file pesanti ma hai a disposizione solo un tablet o uno smartphone? Non disperarti, si può fare lo stesso! Scopri le app programmate appositamente per inviare documenti di grandi dimensioni senza il computer. 4 App per inviare file pesanti...

New Jobs: diventare Instagram brand ambassador

New Jobs: diventare Instagram brand ambassador

Continua il viaggio di AddLance tra le nuove professioni. Oggi scriveremo su come diventare Instagram brand ambassador. Scopriremo insieme cos'è il brand, perché ne viene data così tanta importanza e di cosa si occupa esattamente un brand ambassador. Non si sa mai,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This