Design Interni: le migliori App per Progettare (anche Fai da Te)

design interniIl mondo delle App, da portare ed usare su dispositivi mobili, presta molta attenzione alle esigenze professionali: un esempio sono le App di Design interni (o Interior Design), che forniscono in qualsiasi luogo supporto ai progettisti ma anche a chi è a digiuno della materia.

Scopri fino a che punto una applicazione di Interior Design può aiutarti ad arredare una casa, valutando tra le migliori App disponibili on line.

App Interior Design: perché sceglierle

Diversamente da quanto possa sembrare, le App di progettazione d’interni non sono utili soltanto agli esperti del settore, ma si pongono come aiuto per una progettazione di massima anche ai meno esperti. Attenzione: non a caso abbiamo detto “progettazione di massima” perché la App su dispositivo mobile non può sostituire un progetto di Interior Design vero e proprio, fatto anche di misure precise, scelte estetiche personalizzate, valutazione economica del budget. Esistono delle App di Interior Design che introducono l’utente in una vera e propria community, altre più tecniche che ti permettono di disegnare, altre ancora che forniscono spunti estetici a mezzo di immagini già selezionate per te. Prima di scegliere la tua, ti proponiamo di fare la conoscenza con le principali App di Interior Design presenti nel web, in modo da individuare quella più utile, evitando di ingombrare la memoria del tuo dispositivo mobile con strumenti che non userai mai.

Leggi anche Ecco come arredare casa sfruttando il Lighting Design

Le App più ricercate sul web si chiamano Home Design 3D, Homestyler, Planner 5D, Houzz, ma ne esistono anche altre meno note.

Cosa fa di una App uno strumento di successo?

Senz’altro la frequenza del download, che è quasi sempre parzialmente gratuito. Ma nelle App è considerata anche molto importante la presenza di connessioni a social come Pinterest, Twitter, Facebook e Instagram, che permettono di inserire l’attività di Interior Designer in un network, oltre a reperire consigli, immagini e informazioni utili alla progettazione veloce.

App Interior Design: quali sono le migliori per progettare gli interni

Cominciamo da Home Design 3D, una App compatibile con iPad e iPhone, che non richiede il collegamento a internet e mette a disposizione tutorial illustrati per imparare l’uso delle funzioni. Le fasi progettuali sono ovviamente molto schematiche:

  • si parte dal disegno della pianta dell’ambiente
  • si inseriscono le pareti e si aggiungono gli infissi, passando velocemente dal 2D al 3D
  • si conclude con le decorazioni.

Costruita virtualmente la casa, la parte più divertente sta, infatti, nelle decorazioni, sia interne che esterne, pescando da una libreria gli elementi giusti per il tuo progetto, con la possibilità di adattarli e personalizzarli in base al tuo stile preferito. Le funzioni necessarie per fare tutto questo sono quelle classiche di Photoshop: copia/incolla, contagocce per colorare, texture nei punti desiderati. Al termine, un rendering in 3D molto realistico ti permette di entrare nelle stanze progettate e verificarne l’effetto estetico. Col comando bussola verificherai persino l’illuminazione diurna e notturna degli ambienti. A questo punto interviene l’effetto-network: puoi condividere i tuoi progetti via email, Dropbox, OneDrive e con molti altri servizi di file hosting e pubblicare le tue migliori creazioni con la community di Home Design 3D sul sito ufficiale.

Un’occhiata alle 3 App di Interior Design più scaricate dal Web

Passiamo ad altre App di Interior Design, scelte tra quelle che hanno maggiore successo sul web:

homestyler app design interni

1. Homestyler

Homestyler ad esempio, non richiede esperienza da disegnatore tecnico ma ti dà comunque modo di generare planimetrie complesse, vivere un tour virtuale del tuo progetto personale e, cosa importantissima, include un’interfaccia di caricamento DWG piuttosto evoluta, con una dimensione massima di 11 Megabyte per il file di progettazione, in modo da non bloccare la memoria del dispositivo. Purtroppo, per il momento, inglese, cinese e francese sono le uniche lingue supportate nell’applicazione, che risulta molto meno dettagliata nelle opzioni progettuali rispetto alle altre.

design interni app 5D2. Planner 5D

Non si differenzia di molto Planner 5D: con oltre 3 milioni e mezzo di utenti registrati e 4,6 milioni di idee di Interior Design in condivisione, di cui 190.000 contrassegnate come “preferite”, si attesta come App di Interior Design popolare, ma limitata al mondo degli appassionati. Planner 5D infatti, si presenta soprattutto come software online gratuito per dispositivi mobili, consentendo un numero contenuto di operazioni progettuali, adatte a chi si approccia per la prima volta alla materia. Ideale per “farsi le ossa” in vista di un vero e proprio progetto professionale, diventa una vera e propria App solo nella versione Premium a pagamento, senza raggiungere comunque gli standard delle altre.

houzz app design interni

3. Houzz

Non così Houzz, fondata a Palo Alto, utilizzata da oltre 40 milioni di utenti globali, in maggioranza architetti e Interior Designer, che vi trovano 16 milioni di foto ad alta risoluzione, reperibili attraverso filtri di stile, funzione e località. L’idea vincente di questa App è la possibilità di salvare le immagini dei progetti e condividerle grazie agli Ideabook, album personali degli utenti, da inviare ai clienti e ai colleghi di lavoro. Houzz mette in connessione circa due milioni di professionisti del settore che possono occuparsi in team della casa da costruire e arredare. Attraverso la funzione Sketch si progettano gli ambienti annotando, disegnando e aggiungendo i prodotti pubblicizzati sul website. La App offre anche l’opportunità di mettere in luce i profili professionali degli Interior Designer e ricevere le recensioni dei clienti reali.

Decidi di progettare con una App, ma punta alla personalizzazione

app design interni

Conclusioni

Riassumendo: le App di Interior Design disponibili sul web son utilissime per gestire in team il progetto architettonico di ambienti interni ed esterni, qualsiasi funzione abbiano e dovunque si trovino. La possibilità di verificare il risultato, attraverso un rendering animato in condivisione con il cliente o con il collega di lavoro insieme all’opportunità di diffondere all’interno di una community le tue scelte, ti avvantaggiano molto nella tua attività, se sei un Designer d’Interni.

Ma attenzione: se sei un professionista, saprai gestire bene le migliaia di proposte standardizzate presenti nella App, tirando fuori il risultato personale a cui miri. Se invece sei a digiuno di progettazione, ti consiglio di farti aiutare da un Interior Design freelance, che ti difenda da soluzioni troppo commerciali proposte nel pacchetto.

Ti potrebbe interessare anche…

Progettista giardino: quando chiamarlo (anche in città)

Progettista giardino: quando chiamarlo (anche in città)

Sogni spazi verdi ma hai un semplice cortile? Non scoraggiarti, la soluzione c'è. Ecco cosa fa il progettista giardino: quando chiamarlo (anche in città) e come migliorare gli spazi outdoor ti casa tua senza spendere una fortuna. Spazio outdoor, le 6 azioni ad hoc per...

Packaging significato e uso: micro-guida per imprenditori

Packaging significato e uso: micro-guida per imprenditori

Se stai cercando su Google la stringa "packaging significato" è perché, probabilmente, devi decidere in merito per confezionare i tuoi prodotti prima di lanciarli sul mercato. Oppure perché hai in mente un restyle aziendale che includa anche l'identità visiva. Abbiamo...

Dalla grafica al fotorealismo: ray tracing e futuro dei videogiochi

Dalla grafica al fotorealismo: ray tracing e futuro dei videogiochi

Il video design ha fatto passi da gigante ma tu ti senti indietro anni-Luce. Scopri subito il passaggio dalla grafica al fotorealismo! Il ray tracing e il futuro dei videogiochi, tra tecnologie avanzate e costi. Ray tracing, 3 cose importanti che devi sapere...

Commenti

1 commento

  1. Massimiliano

    Grazie per i consigli di queste App conoscevo solo Houzz!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This