Come diventare un super Fashion Stylist da zero

Come diventare un super Fashion Stylist da zero

fashion stylist

Sa farti distinguere dalla massa con stile. Sa farti partire con un look originale ed esclusivo. E’ il Fashion Stylist. Scopri chi è, di cosa si occupa e come puoi diventare un vero professionista nel settore .

Fashion Stylist: i 9 fronti aperti del suo lavoro cool

Sogni di sfondare, ma il mondo non si accorge di te. Oppure sei già lanciato alla grande e vuoi continuare la tua scalata senza fare passi falsi. Ti fai notare dalla massa grazie a un professionista specializzato: il Fashion Stylist. E’ richiestissimo nel mondo della moda perché è l’anello di congiunzione con il cliente alla ricerca di un look che spacca. In realtà, questo professionista sale alla ribalta solo negli ultimi tempi. Fino a qualche anno fa, infatti, viveva all’ombra della Design-star che firma le collezioni fashion. Ti chiedi il Fashion Stylist chi sia esattamente? Il suo ruolo è molteplice. Infatti avora con mansioni di:

  • Image-maker
  • Image Consultant personale
  • Personal shopper
  • Organizzatore di sfilate e di eventi pubblicitari
  • Addetto alla comunicazione
  • Cool Hunter
  • Musa ispiratrice
  • Art Director
  • Editor e Fashion Graphic designer.

La figura del Fashion Stylist oggi ha un enorme potere sui Media, perché consente di comunicare messaggi estetici e sociali da condividere e imitare. L’industria della moda non può più farne a meno, dato che dirige un team formato da hairstylist, make up artist, scenografi, fotografi, grafici.

Leggi anche Diventare Personal Shopper online in 3 step

Riassumendo: il Fashion Stylist è un professionista completo, che ha la visione globale dello stile da trasmettere al pubblico nelle varie circostanze, strizzando l’occhio al business. Per questo si forma in più settori. Vuoi sapere di più su questo mago?  Scopri di seguito come diventare Fashion Stylist.

Scopri come diventare Fashion Stylist

La figura del Fashion Stylist si fa strada nell’industria della moda e sui Media. Ti domandi cosa deve studiare per ottenere ingaggi da un Brand, da una celebrity  o da un cliente qualsiasi che vuole emergere dalla massa. I livelli di formazione sono due: basic e advanced, partendo da un semplice Diploma di Scuola Superiore, anche se non è necessario. La scelta dipende da quanto vuoi impegnarti in questo lavoro. Nel dettaglio le materie di studio basic sono:

  • Analisi delle tendenze
  • Teoria del colore
  • Fotografia per la moda
  • Editoria per la Moda italiana e internazionale
  • Merceologia tessile e prodotto moda
  • Analisi della sfilata
  • Trends.

Con la preparazione basic sai definire e valorizzare l’identità del prodotto e del marchio Fashion esaltandolo attraverso sfilate, campagne pubblicitarie, servizi fotografici, eventi, comunicazione editoriale. Insomma, progetti soluzioni stilistiche nuove ed esclusive, sei capace di ricercare tendenze, fare fotografie, coordinare l’immagine nei suoi aspetti: make-up, hair-style, comunicazione visiva (soprattutto digitale), psicologia della moda.

Diversa è la formazione advanced, dove studi:

  • Storia dell’arte contemporanea e della moda
  • Marketing e comunicazione d’Impresa
  • Metodi di comunicazione: tecniche di scrittura per i media, editoria web & social media, pubblicità
  • Sociologia, psicologia e antropologia della moda
  • Management & Brand event
  • Fotografia & Styling.

Il livello advanced richiede una vera passione per il Fashion, fantasia, talento per la grafica e la fotografia, conoscenza della moda anche nei suoi aspetti commerciali. Acquisite le conoscenze giuste con laboratori pratici, il Fashion Stylist agli inizi lavora da freelance. Si può proporre come:

  • Assistente di un Fashion Stylist in una scuola o in un’azienda
  • Collaboratore di riviste di Moda
  • Personal stylist di celebrities
  • Costumista per spettacoli di vario genere
  • Editor di look book
  • Autore di shooting per sfilate 
  • Fotografo e videomaker per campagne promozionali nel web.

Leggi anche Come fare un Brand book e a chi rivolgersi

Le collaborazioni sono importanti per farsi le ossa, servono a sviluppare un rapporto di fiducia tra i marchi della moda e il cliente. Se il Fashion Stylist colpisce nel segno, scatta un ingaggio importante. Leggi di seguito gli esempi di Fashion Stylist famosi.

Freelance conviene. Gli esempi più cool di Fashion Stylist famosi

Il Fashion Stylist freelance ti convince, ma ti chiedi come sfondare in questo lavoro. Gli step che devi seguire sono tre:

  1. Una buona formazione supportata da curiosità e passione per la moda
  2. Ingaggi multi-tasking per mettere alla prova le proprie abilità conquistando la fiducia dei clienti
  3. Il lancio di una celebrity alle prime armi.

Il Fashion Stylist ingaggiato da un Brand è destinato a stare sempre all’ombra dello stilista. Lavorando per un privato, invece, la sua figura acquista visibilità e potere, aumentando le sue quotazioni. Ecco qualche esempio di ieri e di oggi.

1) Kansai Yamamoto

Nel 1971 Kansai Yamamoto, a soli 27 anni, presenta la prima collezione di Fashion giapponese a Londra. Qui diventa amico di David Bowie, che ha in mente di costruire un personaggio stra-lunato. Kansai è solo un Fashion Designer, ma viene ingaggiato come Stylist dalla star in ascesa. Non solo per i costumi, anche per creare uno stile dal niente. E’ la sua occasione d’oro. Nasce così “Ziggy Stardust”, che sfrutta le idee di Kansai basate sul personaggio di un’antica leggenda buddista: una lepre lunare nata dall’incantesimo di un Dio. Il fortunato ingaggio cambia la vita di Kansai. Cura anche il look di Bowie nel tour di Aladdin Sane, facendogli indossare la Tokyo Pop Suit in uno shooting fotografico rimasto storico. La foto della Rock Star diventa immortale, usata ancora oggi per la locandina di promozione del film Moonage Daydream sulla sua vita. Kansai crea l’immagine ispirandosi alla tradizione Samurai.

2) Giulio Casagrande

Nel 2021 ha in tasca una laurea in Scienze Diplomatiche Internazionali, scrive su Glamour e Vogue Italia per circa un decennio, passando poi al mondo della musica e dei videogiochi. Poi la svolta. Il rapper Fedez lo ingaggia come personal Fashion Stylist per la presentazione dello show on-fiction italiano Amazon Original “Ferragnez”, a Madrid. L’immagine del rapper è un omaggio a Virgil Abloh, fondatore della linea uomo Louis Vuitton, scomparso prematuramente un mese prima.

Fedez video Morire morire
Fedez in rosa nel video di “Morire morire”. Immagine tratta da Fanpage.it

Sua è anche l’idea di vestire Fedez di fuxia nel video di Morire Morire. Una scelta azzeccata nei toni e nello stile, che ha regalato ulteriore fama a Casagrande. Lo stilista cura adesso diversi look di Fedez, metre la moglie Chiara Ferragni (pare) fare le sue scelte di moda tutte da sola.

3) Nik Cerioni

Nick Cerioni fashion stylist
Il fashion stylist anconetano Nick Cerioni con Achille Lauro, fonte Cronacheancona.it

Anni Novanta-Duemila: il Fashion Stylist Nik Cerioni dirige il team dello studio Sugarkane fondato con Leandro Manuel Emede. Cura il look di Jovanotti, Pierfancesco Favino, Achille Lauro, Maneskin e oramai è famoso come i suoi clienti: partecipa regolarmente al red carpet dei Grammy ed ha un posto d’onore al festival di Sanremo. Il suo segreto? Identica passione per la moda e la musica.

Adesso conosci le potenzialità (oggi più che mai) di essere un Fashion Stylist. Sei formato e vuoi crearti una opportunità lavorativa? I cambi, come hai visto, sono molti. Esprimi subito il tuo stile, crea un profilo professionista su AddLance.

Ti potrebbe interessare anche…

5 Consigli dei consulenti di carriera

Cerchi la tua prima occupazione oppure vuoi cambiarla. Ti sembra difficile, ma niente panico: affronta gli ostacoli con metodo! Segui i 5 consigli efficaci dei consulenti di carriera. Scopri perché è vincente ingaggiare questi professionisti freelance. Vuoi cambiare...

Essere a dieta e non dimagrire? 3 Errori che forse commetti

Cresce la voglia di dieta in vista del Natale: ci stai provando dalla fine dell'estate ma finora non hai risultati! Sei stanco di essere a dieta e non dimagrire? Ecco 3 errori che forse commetti, da evitare per avere successo. Fare la dieta e non dimagrire: come devi...

Consulenza di Armocromia: ti serve subito in questi 5 casi

Vuoi far colpo nelle situazioni chiave della tua vita? Ne hai provate di tutti i colori, ma non riesci a sfondare? Cambia la tua immagine con una consulenza di Armocromia. Scopri cos'è e i casi in cui ti serve subito (sono almeno 5!). Consulenza di Immagine, ecco come...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This