Marketing strategico e operativo: quello che Devi Sapere

27 Set 2018 | Articoli su Marketing

marketing strategico e operativoConosci già la differenza?

Mentre il marketing strategico studia le opportunità e definisce gli obiettivi dell’azienda, il marketing operativo si concentra sui dettagli per raggiungere tali obiettivi.

Eccola qui, spiegata in due parole la differenza tra marketing strategico e marketing operativo (o tattico).

L’uno difficilmente esiste senza l’altro e quindi molti li definiscono due lati della stessa medaglia.

Tattica e strategia sono spesso utilizzate in modo intercambiabile quando si parla di ottenere un obiettivo.

Ma anche se le due parole possono sembrare sinonimi, significano cose diverse, specialmente nel marketing.

Conoscerle, ti aiuterà a destreggiarti meglio per impostare e poi raggiungere gli obiettivi della tua attività, freelance o azienda che tu sia.

Andiamo un attimo a monte: alla fine cos’è il Marketing?

Prima di spiegare la differenza tra marketing strategico e marketing operativo, andiamo un attimo a monte.

La strategia è la direzione verso l’obiettivo.

Le tattiche (tipiche del marketing operativo) sono le azioni intraprese per sostenere la strategia. In poche parole, la strategia si riferisce al piano per raggiungere un obiettivo mentre la tattica è come si esegue tale piano.

Stiamo parlando di differenze tra strategia e tattica rapportate al marketing. Ma abbiamo già dato una definizione di marketing?

Negli affari, il marketing è l’azione che un’azienda intraprende per creare la consapevolezza del marchio e posizionare il prodotto di fronte ai potenziali clienti. Quando crei il tuo piano di marketing, il marketing strategico viene in primo luogo perché si occupa della direzione della crescita del tuo business in relazione ai tuoi concorrenti. È un obiettivo a lungo termine. A seguire, viene la pianificazione tattica che consiste nel processo effettivo necessario per migliorare la tua posizione competitiva.

Leggi anche Strategie di marketing per micro imprese

Il marketing strategico e il marketing operativo (o tattico) non si contrastano a vicenda. Come già detto, sono due facce della stessa medaglia e si completano l’un l’altro. In sostanza, il marketing strategico è il concetto mentre il marketing operativo è l’azione.

 

Cos’è il marketing strategico? La pianificazione di ciò che svolgerai

Il marketing strategico considera gli obiettivi a lungo termine della tua azienda, come:

  • espandere la tua attività
  • esplorare nuovi dati demografici
  • creare un nuovo marchio
  • l’aumento delle vendite o dei ricavi
  • l’incremento della quota di mercato su un dato prodotto (o servizio) e via discorrendo.

Anche se gli obiettivi di marketing strategico possono essere concettuali, cerca di renderli il più specifici possibile. Naturalmente, per decidere quali sono i tuoi obiettivi di impresa, devi essere aggiornato sulle tendenze del settore e sulla tua posizione competitiva. Una volta che hai formulato i tuoi obiettivi, devi sviluppare una strategia per raggiungerli. Tutto chiaro?

Non dimenticare di includere nella pianificazione strategica anche il riconoscimento delle minacce e delle opportunità presentate dal settore:

  • quali sono i punti di forza e di debolezza nella produzione?
  • la tua azienda ha la forza e la capacità finanziaria per affrontare tali minacce e cogliere tali opportunità?

Infine, ricorda che una parte del marketing strategico include la regolazione del prezzo, del posizionamento e del prodotto (o servizio) per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

 

Cos’è il marketing operativo? Il lavoro “sul campo”

Attraverso il marketing operativo non farai altro che tradurre effettivamente le indicazioni che hai messo a punto nella tua strategia. Potremmo definirlo come il lavoro sul campo, la traduzione fattiva di ciò che è scritto su carta. Come? Concentrandoti sui dettagli per raggiungere l’obiettivo che hai messo a punto in sede di pianificazione strategica.

Con una strategia in atto, infatti, le azioni o le tattiche necessarie per raggiungere il tuo obiettivo possono essere messe in moto.

Per creare delle tattiche adatte a supportare la tua strategia di marketing, però, devi come primo passo avere dei profili piuttosto dettagliati dei tuoi clienti. Solo conoscendo il tuo target demografico puoi scegliere i supporti pubblicitari giusti e determinare quale canale di marketing è più efficace. E quali sono questo supporti?

  • I siti web
  • La pubblicità su qualunque media
  • Le promozioni di vendita
  • La generazione di contatti
  • Il monitoraggio dei risultati
  • Tutte le altre attività che possano supportare il tuo marketing strategico

E poiché il tuo piano strategico di marketing prevede (come vedrai in seguito) l’istituzione di un budget, la preparazione alla pianificazione tattica dovrebbe tenere conto dei suoi limiti finanziari nello svolgimento di queste attività.

Vuoi un esempio di marketing operativo? Se il tuo obiettivo è aumentare la quota di mercato tra i consumatori attenti alla salute, potresti iniziare a sponsorizzare eventi sportivi o pubblicità su riviste di salute e fitness.

 

E adesso, occhio ai piani. Tutti.

A quali piani?, dirà qualche lettore. Ai piani di marketing, ovviamente. Pianificare è la prima azione necessaria affinché sia il marketing strategico che quello operativo ti portino i frutti auspicati. Nel tactical marketing planning, come gli anglosassoni chiamano la pianificazione del marketing operativo, devi pianificare solamente le attività che supportano direttamente il tuo marketing strategico. La pubblicità (su tutti i media), la costruzione di community online e le promozioni di vendita sono tutte parti del tuo piano di marketing tattico. Comunica l’immagine del tuo marchio e informa il tuo target della tua presenza sul mercato e degli eventi promozionali che stai ospitando. Ad esempio, se la tua strategia (marketing strategico) prevede l’espansione nel mercato consumer di fascia alta, le tue tattiche (marketing operativo) potrebbero mirare a trasmettere un’immagine di qualità a un prezzo ragionevole.

E la pianificazione del marketing strategico? Pianificare la strategia di marketing richiede una conoscenza approfondita delle tendenze nel proprio settore, della propria posizione competitiva, dei dati demografici e delle abitudini di acquisto del target di riferimento. Naturalmente, per decidere i tuoi obiettivi di business, devi essere aggiornato sulle tendenze del settore e sulla tua posizione competitiva. Una volta che hai formulato i tuoi obiettivi, devi sviluppare una strategia per raggiungere tali obiettivi.

Ricorda che la tua strategia è la road map che ti aiuta a raggiungere gli obiettivi e comprende un piano finanziario (che include il budget di marketing) e un piano concettuale. È molto importante includere anche il piano finanziario, poiché se esaurisci i soldi prima che le tue strategie possano essere implementate, il tuo marketing potrebbe non raggiungere i tuoi obiettivi.

Il marketing strategico e il marketing operativo sono interdipendenti e impiegati in combinazione. Il piano di marketing inizia con una strategia seguita da tattiche dettagliate. La presenza di entrambe le forme di marketing è essenziale per il tuo successo.

Ti potrebbe interessare anche…

I 3 passi per scrivere correttamente un guest post

I 3 passi per scrivere correttamente un guest post

Se stai pensando di ospitare un guest post sul tuo sito o stai facendo tu attività di guest blogging, leggi questo articolo. Ti riassumiamo quali sono i 3 passi fondamentali per creare correttamente un guest post e trarre il massimo dei vantaggi da questa attività di...

SnapChat APP: non sottovalutare il  fantasmino

SnapChat APP: non sottovalutare il fantasmino

Conosci (e usi) solo i social network più famosi? Leggi qui, forse sottovaluti "il fantasmino": ecco infatti cosa dovresti sapere su SnapChat e SnapChat APP, un social definito "secondario" che non lo è affatto. Includilo pure nella tua strategia di digital marketing...

3 Idee per una Pagina aziendale Facebook “perfetta”

3 Idee per una Pagina aziendale Facebook “perfetta”

Hai bisogno di una pagina aziendale Facebook? Se cerchi notizie su come crearne una, ecco un articolo che potrebbe fare al caso tuo. Scopri di più su come si fa e soprattutto perché il Facebook aziendale è importante per la tua attività. Pagina aziendale Facebook: 3...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This