Il SEO Copywriter e il suo Ruolo nel Posizionamento dei Siti Web

posizionamento dei siti web Oggi il SEO Copywriter è una figura sempre più richiesta per la sua particolare capacità di creare contenuti o revisionare contenuti già esistenti seguendo le regole della SEO, ovvero l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Nel posizionamento dei siti Web, affidarsi a un SEO Copywriter professionista è oggi la soluzione migliore, dato che il testo è un elemento fondamentale per la visibilità online dell’azienda  per trovare sempre nuovi clienti a cui proporre prodotti e servizi. Riuscire a farsi notare in un mondo online sempre più affollato, richiede un lavoro di costante creazione di contenuti per il blog e ottimizzazione delle schede prodotto, seguendo le ormai centinaia di criteri formali dell’algoritmo di Google.

Sempre più spesso, però, il motore di ricerca tiene in considerazione il comportamento degli utenti, la migliore misura che permette di sapere se il contenuto pubblicato risponde alle esigenze del visitatore. Un bravo SEO Copywriter sa quindi unire diverse competenze e metterle al servizio dei suoi clienti. In altre parole è in grado di:

  • Soddisfare i requisiti tecniche del motore di ricerca
  • Conoscere le regole della scrittura persuasiva per catturare l’attenzione

 

Le 6 attività concrete del SEO Copywriter per il posizionamento dei siti Web

È immediatamente chiara l’importanza del SEO Copywriter per dare visibilità in rete a aziende, prodotti, servizi e progetti tramite la realizzazione di contenuti che convertono e aiutano il cliente ad aumentare brand awareness e fatturato. Tra le attività svolte dal SEO Copywriter per posizionare il sito sui motori di ricerca ci sono:

  • Scrittura di test per il sito Web istituzionale, l’e-commerce e il blog. Caratteristiche vincenti sono la comunicazione chiara, il contenuto di qualità, la lettura agile, l’immediata visualizzazione dei contenuti strategici.
  • Pianificazione delle parole chiave: si tratta di individuare le parole digitate dall’utente su Google e ottimizzare o creare contenuti per quella specifica keyword
  • Compilazione dei tag e meta tag: il SEO Copywriter sa usare WordPress e compilare i tag e i meta tag con le informazioni utili per l’indicizzazione e il posizionamento dei siti Web.

 

Leggi anche Scegliere un tema WordPress, le tre cose da sapere

 

  • Ottimizzazione delle immagini: come i testi, anche le immagini devono essere ottimizzate con nome e alt tag e ridimensionate per migliorare il ranking della pagina Web.
  • Impostazione degli snippet: quando si lavora per posizionare un sito non bisogna solo preoccuparsi di dove verrà mostrato da Google, ma anche di come e quindi gli snippet vanno studiati con attenzione
  • Struttura dei link interni: anche l’ottimizzazione on-page del sito è compito del SEO Copywriter e questa comprende la struttura dei link interni per facilitare la navigazione e aiutare utenti e motori di ricerca.

 

Perché investire in un servizio di SEO Copywriting?

Dato il ruolo del SEO Copywriter nel posizionamento dei siti Web, investire su questa figura offre alle aziende diversi vantaggi:

  • Permette di guadagnare autorevolezza agli occhi di Google lavorando sui contenuti del sito
  • Permette di essere posizionati tra i primi risultati di ricerca raggiungendo il target ideale
  • Condensa il copywriting per il Web con quello tradizionale rendendo il messaggio persuasivo
  • A differenza delle campagne Facebook e Adwords, assicura risultati stabili nel medio e lungo periodo anche a distanza di molti anni.

 

Leggi anche Copywriting persuasivo, ovvero scrivere per vendere

 

Approfondimento: i 5 tool del SEO Copywriter per il posizionamento dei siti Web

Vediamo ora i tool per eccellenza che ogni SEO Copywriter usa ogni giorno per posizionare i contenuti sul Web.

  • Google Keyword Planner: permette di analizzare il volume di ricerca della keyword e il suo costo per click o CPC e offre dati ancora più approfonditi a chi attiva una campagna Adwords. Il SEO Copywriter lo usa per trovare idee su parole chiave e argomenti per i contenuti del sito Web.
  • Ubersuggest: questo tool organizza le keyword correlate in ordine alfabetico, dando ogni sfumatura a partire dalla parola chiave digitata. Il tutto con un semplice click. Il mio consiglio? Individuare la focus keyword con Google Keyword Planner e poi creare un elenco di keyword correlate da inserire nel testo con Ubersuggest, per soddisfare le esigenze dei visitatori.
  • Hypersuggest: non sempre per arrivare primi su Google è sufficiente individuare la keyword principale e le correlate: a volte bisogna studiare cosa accade su Google per una keyword e i SEO Copywriter usano oggi HyperSuggest per posizionare il sito Web. È infatti possibile usare la funzione Reverse Suggest, per vedere cosa le persone scrivono prima della tua keyword
  • Google Trends: è il tool utilizzato per creare il calendario editoriale dato che permette di vedere l’evoluzione di una data parola tra i risultati di ricerca, considerando anche eventuali correlate. Il SEO Copywriter lo usa per sapere quando pubblicare un articolo ma anche per vedere da dove arrivano le query
  • Answer The Public: questo tool estrapola tutte le domande fatte dagli utenti ai motori di ricerca per una determinata keyword e le visualizza in una ruota organizzata per esigenze: perché, quando, dove, cosa e chi affiancata da un grafico con le preposizioni. Lo strumento ideale per ottimizzare il calendario editoriale.

 

Conclusioni

Cercare qualcuno che si occupi della realizzazione di contenuti per il blog o il sito Web significa oggi cercare un SEO Copywriter professionista con competenze avanzate in ambito di psicologia della comunicazione, marketing, Web writing e gestione siti Web con WordPress o altri CMS.  Una funzione sempre più strategica per l’azienda e che offre un valido aiuto nel posizionamento del sito Web online.

 

Guest post a cura di Cristina Skarabot

 

Ti potrebbe interessare anche…

Posizionamento Google: il Passage Ranking in 5 punti

Posizionamento Google: il Passage Ranking in 5 punti

Se stai lavorando sul posizionamento Google dei tuoi contenuti digitali, leggi con attenzione: forse questo articolo dedicato al Passage Ranking e, più in generale al site ranking, può contenere informazioni molto utili per la tua strategia di content creation. Ecco...

Quali sono le caratteristiche di un logo per il web?

Quali sono le caratteristiche di un logo per il web?

Il logo è l'identità di un sito in rete: dice tutto di un'attività! Ti chiedi come aumentare gli affari e quali sono le caratteristiche di un logo per il web? Scopri tutte le dritte che portano al successo di un brand grazie al logo! Loghi vettoriali e logo siti web...

Mail marketing, creare email che vendono

Mail marketing, creare email che vendono

L'email marketing è un modo piuttosto economico e ad alto impatto per recapitare ai tuoi clienti e potenziali clienti il tuo messaggio. Uno degli obiettivi dell'email marketing è proprio quello di creare email che vendono. Per fare questo hai bisogno di un...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This