Referral program: il passaparola che funziona

Referral program: il passaparola che funziona

14 Giu 2023 | Articoli su Marketing

I referral program sono diventati una delle strategie più efficaci per generare lead e acquisire nuovi clienti. Ma cosa sono esattamente i referral program? Come funzionano? E come possono essere utilizzati per vendere online? I referral program sono una strategia di marketing efficace per acquisire nuovi clienti attraverso il passaparola dei clienti esistenti. Secondo una ricerca condotta da ReferralCandy, le aziende che utilizzano i referral program hanno una media di acquisizione di clienti del 16% superiore rispetto a quelle che non li utilizzano. Un altro studio condotto da Nielsen ha rivelato che il 92% dei consumatori si fida di raccomandazioni personali di amici e familiari più di qualsiasi altra forma di pubblicità. Questi dati dimostrano che i referral sono un modo efficace per aumentare la base di clienti delle aziende e dei professionisti del marketing.

 

Referral Program Cos’è

In breve, un referral program è un sistema in cui i clienti esistenti raccomandano i prodotti o i servizi di un’azienda ad amici, parenti o colleghi. In cambio, l’azienda offre un incentivo, come uno sconto o un premio, sia al cliente che ha fatto la raccomandazione che al nuovo cliente acquisito.

 

I referral program sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni, poiché le aziende hanno scoperto che sono un modo efficace per ottenere nuovi clienti a basso costo. Si tratta di un sistema che presenta il vantaggio di essere basato sul semplice passaparola, un metodo di pubblicità altamente efficace poiché si basa sulla fiducia delle persone.

 

Referral Programs: Come Funziona e Come farlo bene

Ma come si fa a creare un referral program efficace? Innanzitutto, l’azienda deve definire l’incentivo per il cliente che fa la raccomandazione e per il nuovo cliente acquisito. Gli incentivi possono variare a seconda dell’azienda e del prodotto o servizio offerto, ma devono essere abbastanza allettanti da motivare i clienti a fare raccomandazioni.

 

L’attività deve comunicare chiaramente il programma ai propri clienti, ad esempio tramite email, sui social media o sul proprio sito web. È importante rendere facile per i clienti fare raccomandazioni, ad esempio fornendo loro un link da condividere con amici e familiari.

 

Infine, l’impresa deve monitorare attentamente il programma, ad esempio tenendo traccia delle raccomandazioni e degli incentivi offerti. Questo permette di valutare l’efficacia del programma e di apportare eventuali modifiche per migliorarlo.

 

Referral Program VS Affiliate Marketing

Molti confondono i referral program con l’affiliate marketing, ma in realtà sono due cose diverse. Mentre i referral program sono basati sul passaparola, l’affiliate marketing prevede che i partner promuovano i prodotti o i servizi dell’azienda in cambio di una commissione sulle vendite generate.

 

L’affiliate marketing può essere utile per le aziende che vogliono aumentare la propria visibilità online e raggiungere nuovi clienti attraverso partner che promuovono i loro prodotti o servizi. Tuttavia, l’affiliate marketing richiede spesso un investimento iniziale per trovare i partner giusti e gestire il programma.

 

Il referral program, d’altra parte, è un modo più semplice ed economico per imparare come trovare nuovi clienti attraverso il passaparola dei clienti esistenti. I referral possono aiutare a costruire relazioni durature con i clienti esistenti, poiché questi si sentono coinvolti e premiati per le loro raccomandazioni.

 

Referral System: Esempi ed Opportunità per Aziende e Privati

referral programI referral program possono essere utilizzati da aziende di diversi settori, dal food al turismo, dal retail alla finanza. Ad esempio, la catena di ristoranti americana Chipotle ha un referral program in cui i clienti che fanno una raccomandazione ricevono uno sconto sul prossimo ordine e il nuovo cliente riceve un pasto gratuito.

 

Un altro esempio è quello della compagnia aerea Southwest Airlines, che offre ai propri clienti un codice di riferimento da condividere con amici e familiari. Quando il nuovo cliente utilizza il codice per prenotare un volo, sia il cliente che ha fatto la raccomandazione che il nuovo cliente ricevono un credito per i voli futuri.

 

Ma i referral program non sono solo per le aziende. Anche i professionisti del marketing freelance possono utilizzare i referral program per acquisire nuovi clienti. Ad esempio, un esperto digital marketing potrebbe offrire uno sconto ai propri clienti esistenti per ogni nuova azienda che si iscrive ai suoi servizi.

 

Referrals: A Chi Rivolgersi

Chiunque sia interessato a creare un referral program per la propria azienda, ha a disposizione molte risorse online. Ci sono agenzie e professionisti del marketing che possono aiutare a creare e gestire un referral program, per avere successo e acquisire nuova clientela.

 

Creare un referral program può essere un’operazione complessa, soprattutto se non si ha una vasta esperienza in questo settore. Per questo motivo, è possibile rivolgersi a diverse risorse online per ottenere supporto nella creazione e gestione di un programma di questo genere. Esistono agenzie di marketing specializzate in questo tipo di servizio. Freelance professionisti offrono una vasta gamma di soluzioni personalizzate per le aziende, che vanno dalla creazione di programmi di referral, alla gestione delle campagne di marketing, fino alla misurazione dei risultati.

I referral sono un modo efficace per acquisire nuovi clienti attraverso il passaparola dei clienti esistenti. Sono un’alternativa economica all’affiliate marketing e possono essere utilizzati da aziende di diversi settori e da professionisti del marketing freelance.

Ti potrebbe interessare anche…

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

Alzi il volume dei tuoi affari? Sintonizzati sulla direct mail: un altro canale efficace per acquisizione e fidelizzazione di nuovi clienti  direct mail: cos'è e quali strumenti utilizza principalmente Hai bisogno di aumentare il volume degli affari con nuovi clienti;...

marketing diretto: definizione, tools e best practice

marketing diretto: definizione, tools e best practice

Sai parlare col tuo pubblico? Ecco come puoi farlo col marketing diretto: definizione, tools e best practice che ti mettono in comunicazione con i clienti marketing diretto: cos’é e quali sono i i caratteri distintivi rispetto ad altre forme di marketing Vuoi ottenere...

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

L'Internet marketing rappresenta un insieme trasversale di strategie e strumenti digitali che consentono di raggiungere molteplici obiettivi promozionali in rete. Questa particolare forma di comunicazione online può infatti essere impiegata per incrementare il...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This