Come aumentare di follower su Instagram: strategie di content marketing, social advertising e ottimizzazione profilo

Come aumentare di follower su Instagram: strategie di content marketing, social advertising e ottimizzazione profilo

22 Dic 2023 | Articoli su Marketing

È sempre più frequente la domanda su come guadagnare follower su Instagram in modo organico e senza ricorrere a metodi poco trasparenti. Tuttavia, aumentare la propria base di utenti sulla piattaforma in modo efficace e durevole nel tempo richiede competenze che non tutti possiedono.

 

Se l’obiettivo è realmente ottenere risultati concreti e non effimeri, la prima cosa da fare è evitare di improvvisare strategie “fai da te” che difficilmente porteranno lontano. Dietro una crescita costante e ben pianificata dei follower su Instagram, infatti, ci sono tecniche affinate nel tempo che tengono conto delle logiche di engagement e dei continui aggiornamenti implementati dalla piattaforma.

 

Per questo, la scelta più saggia è affidarsi a un esperto del social media marketing, che attraverso la propria esperienza nel campo possa analizzare nel dettaglio il profilo e il target di riferimento, per poi implementare un piano calendarizzato e multilivello. Un freelance specializzato sarà in grado di sfruttare al meglio tutti gli strumenti di Instagram per aumentare visibilità e autorevolezza del brand, al fine di conquistare un seguito qualificato e fidelizzato nel lungo periodo. Solo affidandosi a competenze certificate si otterranno davvero risultati misurabili e un ritorno sull’investimento.

 

Come aumentare di follower su Instagram: il valore dei contenuti di valore

Uno dei fattori chiave per incrementare i follower organici su Instagram in modo costante è la pubblicazione di contenuti di valore. Gli esperti sottolineano come sia fondamentale studiare i trend temporali e tematici per offrire al pubblico post sempre rilevanti. Con “trend temporali e tematici”, ci si riferisce a monitorare le tendenze del momento sia legate ai temi di maggior interesse per la community, sia rispetto ai periodi temporali (ore, giorni, mesi ecc).

 

Nello specifico:

 

  1. Trend tematici: sono gli argomenti maggiormente discussi e di tendenza in un determinato settore. Ad esempio sul cibo potrebbero esserlo le ricette salutari o i viaggi enogastronomici.
  2. Trend temporali: ricorrenze come particolari giornate nazionali/mondiali, stagioni dell’anno, periodi come il back to school.

 

Studiare queste dinamiche consente di pubblicare contenuti che parlino degli interessi e dei focus del momento, risultando così maggiormente apprezzati e condivisi. Ciò genera engagement più elevato e una crescita organica dei profili che propone materiali sempre attuali e rilevanti agli occhi dell’audience.

 

Ugualmente importanti sono la ricerca di hashtag incisivi da associare ai post, così come l’utilizzo di schemi colore riconoscibili per migliorare l’engagement. Ad esempio scegliendo come mettere gli hashtag su Instagram in base alle parole chiave di maggior valenza per il proprio settore.

 

Curare aspetti come descrizioni accattivanti e call to action mirate determina maggiori interazioni. Inoltre, interagendo quotidianamente con i propri follower tramite commenti e messaggi diretti si rafforza il legame community. Con contenuti di qualità creati ad hoc per la piattaforma visiva e un’attività costante, è possibile incrementare progressivamente la propria audience con una strategia completamente organica e basata sul valore fornito agli utenti.

 

Come aumentare di followers su Instagram: strategie di social media marketing

Per aumentare i followers su Instagram in modo più incisivo è possibile integrare strategie di social media marketing avanzate. Ad esempio, gli specialisti di Instagram consigliano l’advertising, tramite inserzioni sponsorizzate calibrate per obiettivi e budget. I risultati sono spesso sorprendenti in termini di visite al profilo e nuovi seguaci.

 

Un’altra tattica efficace è l’influencer marketing, che prevede la collaborazione con account affini per target ma dall’elevato engagement. Ciò può tradursi in vendite se l’obiettivo è commerciale, come nel caso di account dedicati a come vendere su Instagram. Anche la partecipazione ad hashtag challenge di tendenza o l’organizzazione di contest e giveaway contribuiscono ad aumentare l’interazione con utenti potenzialmente interessati al profilo.

 

Con un approccio strutturato e obiettivi di crescita quantitativi e qualitativi, tali tecniche integrate alla strategia social supportano lo sviluppo dell’account in modo efficace.

 

Come aumentare il numero di follower su Instagram: ottimizzare il profilo e le immagini

Per ottimizzare la crescita del numero di follower su Instagram occorre curare anche alcuni aspetti tecnici, come suggeriscono i consulenti freelance per WEB Marketing. La bio deve contenere una breve e accattivante descrizione dell’attività insieme a una call to action invitante come “seguici”. Il link in bio direziona in modo convertente al sito o altro spazio online.

 

Gli esperti raccomandano di pubblicare immagini quadrate da 9:16 per sfruttare tutta la visibilità e di prediligere formati reels e stories sui video, più aderenti alle logiche della piattaforma. Per i video, gli esperti consigliano invece di privilegiare i formati Reels e Stories rispetto ai normali video nel feed. Reels e Stories sono infatti i formati video nativi di Instagram, più simili alle logiche di utilizzo dell’app che prevedono uno scorrimento veloce dei contenuti. Video brevi e dinamici in questi formati hanno quindi più probabilità di essere visualizzati e apprezzati dagli utenti, risultando più aderenti all’esperienza tipica dell’utilizzo di Instagram.

 

Inoltre, è importante personalizzare il profilo con un nome account, logo e immagine coerenti con il brand o tematiche trattate. Anche il tagline e la palette cromatica contribuiscono alla identificabilità. Curando questi aspetti di ottimizzazione si rende l’esperienza utente più fluida e intuitiva. Questo si traduce in maggiore probabilità di interazione e follow.

Ti potrebbe interessare anche…

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

Alzi il volume dei tuoi affari? Sintonizzati sulla direct mail: un altro canale efficace per acquisizione e fidelizzazione di nuovi clienti  direct mail: cos'è e quali strumenti utilizza principalmente Hai bisogno di aumentare il volume degli affari con nuovi clienti;...

marketing diretto: definizione, tools e best practice

marketing diretto: definizione, tools e best practice

Sai parlare col tuo pubblico? Ecco come puoi farlo col marketing diretto: definizione, tools e best practice che ti mettono in comunicazione con i clienti marketing diretto: cos’é e quali sono i i caratteri distintivi rispetto ad altre forme di marketing Vuoi ottenere...

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

L'Internet marketing rappresenta un insieme trasversale di strategie e strumenti digitali che consentono di raggiungere molteplici obiettivi promozionali in rete. Questa particolare forma di comunicazione online può infatti essere impiegata per incrementare il...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This