Come funziona Twitch e come diventare partner

Come funziona Twitch e come diventare partner

14 Nov 2022 | Articoli su Marketing

come funziona Twitch

Sai come funziona Twitch, una delle piattaforme di live streaming più famose al mondo? Moltissimi freelance a caccia di popolarità la utilizzano per diffondere in rete utili tutorial e info preziose. Se vuoi sapere come funziona Twitch e come diventare partner (e guadagnare) leggi questo post. In poche parole proveremo a spiegarti come si fa.

Come funziona Twitch in 3 semplici passi

Twitch è una piattaforma di live streaming di proprietà di Amazon dal 2014 (poi chiamata Twitch TV). Grazie a questa piattaforma (puoi iscriverti come spettatore semplicemente attivando un account gratuito), potrai:

  • Scegliere lo streamer da seguire e sapere sempre quando è online (in trasmissione)
  • Attivare un abbonamento (a partire da pochi euro al mese) o attivare donazioni per supportare lo streamer
  • Comunicare con lo streamer e con gli altri utenti che lo seguono, attraverso la chat online in tempo reale.

Tutto questo è valido se vuoi usufruire della piattaforma come semplice utente/spettatore. Se invece vuoi diventare uno streamer, trasmettere da un canale e avere un tuo pubblico di nicchia, ecco cosa ti serve:

  • Avere qualcosa da dire (e questo dipende dalla tua professione/professionalità).
  • Avere un software del tipo OBS (programma di streaming e registrazione video open source).
  • Avere un computer (recente) e una buona connessione a internet.
  • Avere microfono e telecamera.
Maschera per creare un account su Twitch

Anche come streamer puoi aprire un account Twitch in pochi e semplici passi a partire da questa maschera iniziale. Poi potrai creare il tuo canale, iniziare a trasmettere, mantenerti in contatto con la tua community, fare brand awareness e iniziare a guadagnare.

Leggi anche La tua brand awareness con i biglietti da visita originali

Chi può usare Twitch con profitto (soprattutto per freelance)?

Inizialmente la piattaforma nasce per permettere condividere in tempo reale i video delle sessioni videogame. Una condivisione in tempo reale tra giocatori e follower degli stessi. Se sei un gamer o lavori nel campo dei videogame avrai sicuramente sentito parlare di questo impiego di Twitch. Tuttavia con il tempo, Twitch TV è stata sempre più usata da quei freelance attivi anche nel content writing per fare brand awareness, tenere corsi e farsi pubblicità alla ricerca (anche) di nuovi clienti. Così come è successo su YouTube, infatti, Twitch ospita oggi i canali di veri e propri videoblogger che realizzano per la propria audience contenuti video di ottima qualità, in modo sicuro. E consente loro anche di monetizzare (come vedremo nel prossimo paragrafo).

Ma guadagnare con Twitch è possibile? (Ovvero come funziona Twitch in questo caso)

La risposta è sì, certo. Il come e il quanto dipendono però da moltissimi fattori. Proviamo a spiegare. Se sei uno streamer, ovvero un “trasmettitore di contenuti multimediali” ti è possibile guadagnare con Twitch nei seguenti modi:

  • Abbonamenti al canale (se un utente si abbona ad un canale, la piattaforma riconosce il 50% dell’importo allo streamer. A partire da euro.
  • BITS (monete virtuali che lo spettatore può acquistare o accumulare guardando pubblicità. Lo streamer guadagnerà 1.54 euro ogni 100 BIT).
  • Pubblicità. Così come per Youtube anche su Twitch si possono inserire spot pubblicitari nel proprio canale e guadagnare (il compenso però fluttua molto a seconda del periodo dell’anno e del numero di spettatori/visualizzazioni).
  • Donazioni. Si può guadagnare su Twitch anche attraverso delle donazioni che gli utenti effettuano al proprietario del canale (streamer) per supportare la sua attività di informazione online.

Se non appartieni al mondo dei videogiochi e non avevi prima d’ora mai sentito parlare di Twitch, adesso sai che esiste anche questa piattaforma per i tuoi live streaming. Se sei un freelance, puoi sempre aprire il tuo canale e crearti una community nella tua nicchia di riferimento, trasmettendo i tuoi contenuti di qualità. E’ un ottimo trampolino di lancio per aumentare la tua notorietà e ricevere nuovi ingaggi!

Se vuoi, puoi anche diventare partner di Twitch

Non ti basta aver aperto un canale e fare lo streamer? Se vuoi, puoi diventare partner di Twitch. Cosa vuol dire essere partner di Twitch? Avere la possibilità di guadagnare di più. Questo perché i partner Twitch sono autori che trasmettono una grande varietà di contenuti:

  • Musica
  • Tv
  • Gaming
  • E qualunque altro argomento immaginabile per nicchia di mercato.

Se hai già un canale, una community attiva e un pubblico consistente su Twitch, contatta direttamente la piattaforma di streaming. Questa, infatti, offre ai propri partner una quota delle entrate che riceve dai BIT. Scopri come direttamente su Twitch TV!

diventare partner Twitch
Diventare partner Twitch. Contatta direttamente la piattaforma

Ti potrebbe interessare anche…

Seo Marketing: 3 attività utili che puoi fare subito

Se ti occupi di seo marketing e lavori sui contenuti web per creare visibilità ai tuoi clienti, ecco 3 attività (che forse conosci poco) e che possono esserti utili subito. Il seo marketing oggi è indispensabile per qualunque azienda. Senza questa attività di...

Espandere il traffico organico? Traduci il sito ora!

Puoi espandere il traffico organico del tuo sito internet con una semplice mossa: tradurre il sito in altre lingue. Inglese prima di tutto. Così aumenterai visualizzazioni e ranking. A patto che sia ottimizzata SEO anche la traduzione. A questo punto sorge spontanea...

Come vendere on line in modo profittevole

Le vendite online hanno subito una rapida crescita negli ultimi dieci anni. Con l'aiuto di Internet, le persone possono ora acquistare prodotti e servizi dalle loro case o uffici. Come vendere on line? Ci sono molti modi in cui le persone possono vendere online, ma...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This