marketing diretto: definizione, tools e best practice

marketing diretto: definizione, tools e best practice

4 Mag 2024 | Articoli su Marketing

Sai parlare col tuo pubblico? Ecco come puoi farlo col marketing diretto: definizione, tools e best practice che ti mettono in comunicazione con i clienti

marketing diretto

marketing diretto: definizione, tools e best practice

marketing diretto: cos’é e quali sono i i caratteri distintivi rispetto ad altre forme di marketing

Vuoi ottenere maggiori guadagni con i tuoi prodotti? comunica direttamente con i tuoi clienti! Il marketing diretto ti offre una grande opportunità: abbattere gli ostacoli fra te e i consumatori. Dialogare direttamente, infatti, ti porta a scoprire bisogni ed  esigenze più velocemente. Stabilendo con certezza qual è il target di pubblico da trasformare in cliente e quale no. Perché ‘conoscersi’ evita le cantonate, sia tue, sia dell’utente; con un grande risparmio di tempo, energia e soldi. Ma soprattutto vai a colpo sicuro negli affari, moltiplicando le chance di vendita.

Riassumendo: il canale diretto marketing migliora le performance delle tue campagne promozionali. Ti chiedi quali sono questi canali? L’ E-mail Marketing per esempio; ma anche telefonate ed SMS di risposta veloce alle richieste di informazioni. Con lo stesso sistema ricevi feedback sui tuoi prodotti correggendo il tiro se è necessario. ‘Chiederlo a loro’ è il metodo più elementare, veloce e sicuro per sapere se i clienti hanno bisogno di ciò che offre il tuo brand. Puoi farlo scrivendo una direct mail dai contenuti costruiti su misura di chi legge.

O con una campagna di email marketing, per segnalare al pubblico interessato sconti, webinar, eventi e iniziative del tuo brand. Il messaggio SMS su telefono è più sintetico rispetto alle email. Costa molto meno ma richiede anche che il destinatario si iscriva al servizio. Facebook è un altro canale marketing a risposta diretta: basta inserire nel post sponsorizzato una call to action per richiedere info. Stesso discorso per il marketing interattivo, in cui proponi una domanda o dei quiz agli utenti. L’argomento può essere un tuo prodotto o un servizio. Le risposte degli utenti definiscono in modo automatico il loro target. Anche pubblicare un catalogo digitale nel web è una forma di marketing diretto. Ti mette in contatto subito col cliente, che può acquistare online o in negozio. Facendoti risparmiare il budget del catalogo cartaceo. Opinion leader e youtuber fanno marketing diretto sui canali Social e attraverso i blog. Infine ci sono le Pencils offline: sponsorizzazioni aziendali, eventi Charity, tutte le azioni che aumentano la brand reputation. Ricapitolando: esiste il marketing diretto e indiretto. Il primo è più veloce rispetto al secondo: permette una migliore profilazione del potenziale cliente. Significa che puoi fare una proposta ad hoc risparmiando tempo ed energie. Ottenendo con lo stesso metodo la fidelizzazione. Ora che conosci del marketing diretto significato e utilità, scopri subito quali strumenti utilizzare al meglio!

marketing diretto

marketing diretto: cos’è e quali sono i i caratteri distintivi rispetto ad altre forme di marketing

marketing a risposta diretta: i principali strumenti utilizzati in questa forma comunicativa

Hai capito il marketing diretto cos’è e a cosa mira. Ti chiedi quali strumenti sfruttare per Aumentare le Vendite. I principali sono volantini, coupon e direct mail; i canali migliori per usarli sono l’email marketing e i social media. Occhio, ti conviene partire da un database: è un insieme di di nominativi di persone e aziende che ti autorizza ad usare indirizzo email e numero di telefono. I loro dati vengono raccolti in un software di CRM (Customer Relationship Management); da qui partono telefonate, SMS ed email. Hai capito che si tratta di Internet marketing, cioè comunicazione e promozione online: facile da usare, a basso costo ed esteso a tutto il mondo.

Proprio per questo devi trovare il target giusto a cui scrivere: i messaggi di marketing diretto vanno personalizzati e differenziati fra privati e aziende. All’email marketing si affianca la pubblicità sui Social Media: ottieni così sempre nuovi fan e followers da convertire in clienti scrivendo un’email personalizzata. Il rischio è che il messaggio finisca in Spam o non venga letto per distrazione. In alternativa ricorri alla cara vecchia telefonata: il telemarketing, infatti, è una forma di marketing diretto rapido e sicuro. Con questo mezzo puoi attuare una campagna di vendita e ottenere feedback.

Oppure semplicemente aumentare la consapevolezza del consumatore illustrando i prodotti. Questi strumenti funzionano a patto che i messaggi abbiano contenuti su misura per il target a cui ti scrivi. Nel caso delle telefonate invece, bisogna sfruttare script ben costruiti, prevedendo le obiezioni dell’utente. Meglio andarci piano: troppe chiamate stressano i consumatori che possono chiudere il contatto ricorrendo al National Do Not Call Registry. Un corso marketing a risposta diretta può aiutare il Marketer a non commettere errori. L’ideale è comunicare con chi mostra il suo interesse: la percentuale di successo è molto più alta. Hai capito che il marketing a risposta diretta comporta vantaggi ma anche svantaggi: leggi subito quali sono.

marketing diretto

marketing a risposta diretta: i principali strumenti utilizzati in questa forma comunicativa

marketing risposta diretta: Vantaggi e svantaggi

Hai deciso di avviare una campagna di marketing diretto per aumentare le vendite dei tuoi prodotti; o per segnalare i tuoi servizi. Ottima idea, ma oltre ai vantaggi ci sono anche svantaggi da tenere sotto controllo. Il dato positivo del marketing diretto è che non ci sono intermediari fra te e il potenziale cliente. Ottieni rapidamente da loro un feedback valutando subito i risultati della tua campagna di comunicazione. Il marketing diretto ti consente di valutare anche dettagli come click-through su offerte e percentuali di apertura delle email. Ti è facile fare l’identikit del ‘tuo’ cliente’ con una proposta in linea con le sue esigenze. Uno degli svantaggi può essere un aumento dei costi. Succede se ancora non hai profilato il target giusto inviando comunicazioni generalizzate. Al contrario, quando hai un target preciso a cui rivolgerti, potrebbe essere limitato. Altro rischio è non avere gli strumenti per valutare i feedback dei clienti. Sono dati importanti per la fidelizzazione: qualsiasi campagna di marketing diretto a loro fallisce, non sapendo come valutano il prodotto acquistato. Altro errore da non commettere è inviare messaggi non personalizzati. Ci sono dei trucchi per rendere le comunicazioni al pubblico più accattivanti: per esempio chiamarli per nome o mostrarsi disponibili a risolvere i loro problemi. Ultimo consiglio: sfrutta più di un canale di marketing diretto. Il coinvolgimento dei consumatori aumenta, moltiplicando le vendite. Un buon consulente digital marketing diretto ti aiuterà a coordinare le comunicazioni in modo da ottimizzare i tuoi profitti al massimo.

marketing diretto

marketing risposta diretta: Vantaggi e svantaggi

Conclusioni

Comunicare non è mai stato così facile: comincia subito contattando un esperto di AddLance!

Ti potrebbe interessare anche…

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

Alzi il volume dei tuoi affari? Sintonizzati sulla direct mail: un altro canale efficace per acquisizione e fidelizzazione di nuovi clienti  direct mail: cos'è e quali strumenti utilizza principalmente Hai bisogno di aumentare il volume degli affari con nuovi clienti;...

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

L'Internet marketing rappresenta un insieme trasversale di strategie e strumenti digitali che consentono di raggiungere molteplici obiettivi promozionali in rete. Questa particolare forma di comunicazione online può infatti essere impiegata per incrementare il...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This