Il sito vincente? E’ il più accessibile

Il sito vincente? E’ il più accessibile

17 Nov 2022 | Articoli su Web Design

user experience accessibile

Se costruisci siti web di mestiere, devi conoscere le tendenze del Web Design 2022. Il sito vincente, anche quest’anno, è il più accessibile! Leggi come aumentare la tua professionalità (e il tuo successo) migliorando la User Experience (UE) dei tuoi clienti.

Sviluppo siti web: cosa sta cambiando nel mondo?

Se sei uno sviluppatore o un Web Designer, se lavori da solo o in team, se lavori come freelance o per un’agenzia, la parola d’ordine per i siti internet continua ad essere “accessibilità“. Cresce, infatti, la Corporate Social Responsability delle attività digitali nei confronti di chi ha una scarsa accessibilità a Internet. Tutto parte dalle statistiche del Measuring Digital Development, Facts and Figures 2021, che segnalano un aumento del 63% delle connessioni nel mondo, innescate dalla Pandemia. Così nel 2022 è vitale garantire a tutti l’accessibilità ad attività online come smart working, DaD, e-commerce, e-banking e servizi sanitari. Purtroppo manca all’appello un terzo della popolazione mondiale, che non ha accesso a Internet per vari motivi. I più gravi sono la povertà e la discriminazione di genere. Ma ce ne sono anche altri. Come:

  • Scarse competenze digitali, per esempio non capire come scorre la pagina visualizzata. 
  • Mancanza di contenuti nelle lingue locali, cioè di user interface che facilitino lettura, scrittura e calcolo.
  • Disabilità temporanee come un arto rotto, la perdita degli occhiali da vista, mani occupate per tenere un bambino o telefonare.
  • Disabilità cognitiva, cioè non essere capaci di capire i contenuti scritti.
  • Daltonismo, quando non si distinguono i colori.
  • Dislessia, che porta a leggere e scrivere numeri e lettere al contrario o a saltare le righe dei contenuti.
  • Ipovisione, quando sfuggono alla vista i dettagli delle immagini.
  • Epilessia fotosensibile, che risente di colori troppo luminosi e immagini iper stimolanti, scatenando veri e propri attacchi.

Come lo User Experience Design può aiutare a progettare bene

In tutti questi casi la User Experience risulta impossibile e genera esclusione se il Web Design non è come si deve. Sei un professionista esperto in sviluppo siti web, il tuo lavoro cresce con l’inclusione digitale, non puoi fare a meno di fornire ai tuoi clienti la grafica giusta per:

  • Migliorare il ranking nei motori di ricerca aumentando l’accessibilità ai siti che progetti
  • Moltiplicare i visitatori, portando alle stelle le quote di mercato e gli utili delle piattaforme
  • Essere un UX Designer che evita di discriminare una fetta di utenza con problemi di accessibilità.

Insomma, il sito accessibile è vincente con i clienti, facendoti guadagnare di più. Leggi di seguito quali sono le mosse di tendenza per migliorare le tue prestazioni.

Leggi anche I professionisti di User Experience sono richiestissimi dal mercato. Sai il perché?

Le 10 azioni perfette per costruire un sito web accessibile

sito web accessibile

Se costruisci siti web, sai che il Web Design ha fatto passi da gigante negli ultimi 2 anni, cercando di risolvere il problema più grande di Internet: l’accessibilità. E, naturalmente, il diritto di connessione per milioni di persone escluse dalla rete. Secondo “The Click-Away Pound Survey” il 71% dei navigatori che incontrano problemi di user interface molla il sito, perdendo l’occasione di sfruttare servizi preziosi. Da parte sua il Web Designer perde clienti e guadagni. Vale quindi la pena di correre ai ripari progettando un sito accessibile. Ti chiedi come? Ecco le nostre ditte per migliorare:

  • Progetti una App? Migliora la User Interface con un mark-up chiaro e pulito, facendo in modo che i comportamenti siano coerenti con le aspettative degli utenti.
  • Evita di richiedere troppe azioni touch, come pizzicare per ingrandire la visualizzazione di un’interfaccia utente.
  • Occhio all’uso dei colori: no a forti contrasti fra testo e sfondo, perché gli utenti con difficoltà visive non riescono a leggere tutto ciò che è nella pagina.
  • Segnala contenuti particolari in modi differenti: non sempre il colore viene percepito da tutti per quello che è.
  • Migliora il target touch con un margine di errore minore, perché non sempre si usano facilmente le dita e le mani.
  • No ai template a reticolo fortemente sagomato: hanno alto contrasto che può causare problemi.
  • Prevedi l’ingrandimento del font di un testo o la modifica del colore: migliora la leggibilità dei contenuti.
  • Metti in evidenza gli elementi interattivi con pulsanti o colori.
  • Permetti la creazione immediata di sottotitoli o contenuto audio tramite un pulsante collegato al documento.
  • Usa una lingua facile per i testi, cioè senza congiuntivi, sinonimi e negazioni. Ogni frase è breve e chiara, con una sola informazione. Ricorri a un Copywriter professionista se necessario.

Il Web Design accessibile ti stuzzica, ma hai ancora dei dubbi. Leggi di seguito i nostri 4 esempi che funzionano per chiarirti le idee!

Ecco 4 esempi di User Experience che funzionano

Sai che nel 2021 molte attività e servizi online sono cresciuti a vantaggio del mercato mondiale? L’accessibilità a Internet, però, non è uguale per tutti e una gran quantità di persone ha rischiato e rischia di restarne fuori. Uno dei motivi è legato al Web Design. Quindi, se vuoi evolvere anche tu e offrire ai tuoi clienti una User Experience inclusiva per siti vincenti, ecco i 4 esempi reali che dimostrano il successo della progettazione inclusiva.

  • L’Hilton Columbus a Easton, in Ohio, fa parte della catena di alberghi più famosa del mondo, riservata a business man e turisti singoli e in gruppo. Il sito dell’hotel accoglie i visitatori online con “accessiBe”, software gestionale che fa scegliere il profilo di accessibilità adatto al singolo cliente, per non perdere neanche una prenotazione.
  • StepStone, una delle principali piattaforme di reclutamento di giovani al mondo, consente all’ipovedente di ingrandire i testi del sito semplicemente spostando il cursore. Con la funzione “Safe Profile” ottiene una user interface senza flash mentre il colore dello schermo si abbassa di tono; così l’utente naviga nel sito Web senza essere disturbato da animazioni lampeggianti.
  • Kappa, storico marchio di abbigliamento casual, sceglie per il suo sito una bassa saturazione dei colori pensando ai clienti con problemi di vista.
  • La homepage del sito GlassesUSA, famoso brand con shop online di occhiali americani, fornisce invece agli ipovedenti l’opzione “contrasto elevato”, dove le tonalità del colore sono nette, con sfumature azzerate.

Mettiti in campo anche tu le tue competenze in fatto di User Experience Design. Se non ti senti abbastanza formato in materia, aggiornati al più presto. Verrai presto ingaggiato per realizzare un sito accessibile per i tuoi clienti business. A proposito, hai già attivato un profilo professionale su AddLance?

Ti potrebbe interessare anche…

Acquisti sicuri e sereni? Ingaggia uno shop advisor (online)

Lo shopping online decolla, ma attenzione: le truffe sono in agguato! Ti piacerebbe un angelo custode mentre fai acquisti sicuri e sereni? Ingaggia uno shop advisor (online) che voli alto con te! Chi è e cosa fa per migliorare la tua attività online Sei molto contento...

Fare decluttering aiuta il sito aziendale. Lo sapevi?

Un sito aziendale, anche il più professionale e accattivante, non vale granché se non è aggiornato. Forse non lo sapevi, ma fare decluttering regolarmente favorisce un buon posizionamento. E ti pone in ottima luce nei confronti della tua target audience. Se cerchi...

Tutte le volte che devi farti inviare un mock up

Mock up, ne senti tanto parlare, ma ti serve davvero nella tua attività? Non fare lo sprovveduto, diventa un modello di perfezione: scopri tutte le volte che devi farti inviare un mock up da un professionista ed mira al top! Sei in fase di start-up di un'attività, ci...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This