Analizzare il Profilo Instagram: 5 Tool di cui non puoi fare a meno

8 Ott 2019 | Articoli su Marketing

 analizzare il profilo instagramEssere su Instagram non basta. Questo lo sa qualunque social media manager che si rispetti. Per ottimizzare la propria presenza online è necessaria anche un’altra operazione: analizzare il profilo Instagram. Esattamente come si dovrebbe fare per la propria pagina (o profilo) Facebook, per l’account Twitter e anche per il blog o sito internet aziendale. Per analizzare il profilo Instagram, ecco a disposizione 5 strumenti essenziali che vale assolutamente la pena elencare e conoscere.

Il consiglio? Quello di verificare i dati statistici del profilo Instagram almeno ogni 2 settimane, per correggere eventualmente il tiro e migliorare la strategia di content management su questo social.

Scansiona il tuo profilo Instagram direttamente con Instagram Insights

Instagram Insights analizzare il profilo instagram

Puoi usare gli Instagram Insights, le statistiche di Instagram, per conoscere di più il tuo pubblico. Questa funzione è abilitata solo sui profili aziendali ed è una miniera di informazioni per targettizzare al meglio i tuoi contenuti. Con Insights puoi:

  • Estrapolare dati statistici (genere, luogo e età)
  • Evidenziare i post che ottengono più interazioni e visualizzazioni
  • Evidenziare la copertura delle tue campagne, le impression e gli account raggiunti (sia in maniera organica che con vere e proprie campagne a pagamento).

Leggi anche Come funziona il profilo Instagram aziendale

Per utilizzare Instagram Insights è fondamentale possedere un account business. Insights è diviso in tre Tab.

  • La Tab Contenuti che analizza la prestazione dei tuoi contenuti (post, storie e promozioni)
  • La Tab Pubblico che analizza importanti dati statistici
  • La Tab Attività che ti consente di monitorare la copertura, l’interazione e le impression

 

Hootsuite analytics: analizza le diverse metriche per essere al top su Instagram

Hootsuite analytics analizzare il profilo instagram

In alternativa o ad integrazione allo strumento Instagram Insights, puoi usare Hootsuite. Hootsuite è una piattaforma di gestione dei social media (che permette non solo di postare contenuti ma anche di analizzarne le performance) tra le più note sul mercato e che, se di professione fai il social media manager, sicuramente conosci già. Hootsuite analytics permette di analizzare diverse metriche, sia separatamente per ciascun profilo social collegato, sia in “combinata”. Per quanto riguarda Instagram, è in grado di fornirti dati statistici su:

  • Post
  • Follower e follower per account
  • Engagement generato e tipo di engagement
  • Messaggi in entrata per sentiment
  • Tabella post e tabella visualizzazioni video

 

Leggi anche Instagram o Facebook per la tua attività?

 

Hootsuite è pensato per gestire tutti i tuoi profili social (o quelli dei tuoi clienti) in modo professionale, coordinato e in parte automatizzato, attraverso un’unica piattaforma. La piattaforma Hootsuite è a pagamento (con un free trial di 30 giorni) e prevede 4 tipologie di piano, a partire da 25 euro al mese.

 

Tieni d’occhio i competitor con lo strumento di analisi Iconosquare

Iconosquare

Forse, se sei del settore, conoscevi questa piattaforma con il suo nome originario di Statigram, Infatti è così che era nata nel 2011: con lo scopo di raccogliere facilmente statistiche sulle prestazioni relative al tuo account Instagram. Nel 2015 Statigram è entrato nella classifica degli 800 siti web più visitati al mondo e poi ha cambiato nome diventando Iconosquare, uno strumento di analisi potente soprattutto se vuoi tenere d’occhio la presenza social dei tuoi competitor. Si tratta di un tool nato e pensato per analizzare proprio Instagram e solo nel 2017 è stata lanciata l’opzione di analisi per il social Facebook. Cosa puoi fare con Iconosquare? Pubblicare, monitorare e analizzare la tua presenza su Instagram. Per farlo puoi attivare un free trial di 14 giorni per poi scegliere il piano abbonamento che meglio si adatta alle tue esigenze, a partire da 29 euro al mese con pagamento annuale.

Poiché, come abbiamo detto, questo strumento di analisi è pensato proprio per Instagram, contiene al suo interno una serie di risorse molto utili. Come per esempio:

  • L’audit del tuo profilo che ne rileva il livello di ottimizzazione
  • Un ebook prezioso sul tema Instagram Marketing: come far crescere un account aziendale
  • Una serie di trends & benchmarks (tendenze e paramentri di riferimento) su Instagram

Ma perché usare Iconosquare? Per dirla con Suzi Jenkis, specializzata in marketing e comunicazione per i social media

Iconosquare sta a Instagram come la Nutella sta al pane.

Proprio perché Instagram è un social un po’ diverso dagli altri, è necessario usare uno strumento di analisi e monitoraggio che sia pensato proprio per questo.

Analizza il target in modo approfondito grazie a Crowdfire

Crowdfire

Crowdfire è uno strumento che, invece, può esserti molto utile se vuoi analizzare il tuo target in modo approfondito. L’uso di un tool non esclude gli altri e l’ideale sarebbe (budget permettendo) utilizzare una combinazione di questo bouquet per ottimizzare l’analisi del tuo pubblico Instagram. Si tratta, indubbiamente, di uno degli strumenti preferiti dai creativi di tutto il mondo. Per realizzare e postare contenuti di successo, infatti, la base di partenza non può che essere l’analisi del target. Anche Crowdfire è una piattaforma di gestione per i social media. Ha una versione gratuita e 3 a pagamento, con prezzi a partire da 7.48 dollari al mese (se si sceglie la formula con pagamento annuale).

Leggi anche Come aumentare i clienti usando i social

Una funzionalità molto utile per stimolare l’engagement del tuo pubblico è la funzione Mention. Si possono tracciare (anche in modo istantaneo usando la app) tutti i commenti, le menzioni e le risposte ai tuoi contenuti rispondendo in maniera mirata attraverso immagini, video o gif animate. Anche se Crowdfire non consente più di seguire i follower dei competitor mostrando soprattutto i fan più attivi, questo tool permette ancora oggi di tenere sotto controllo il sovrappopolamento dell’account. In altre parole è possibile smettere di seguire chi non ricambia il follow, in modo da avere una platea realmente interessata ai contenuti che vengono postati. Questo a sua volta genera una serie di effetti positivi tra cui l’aumento dell’engagement, poiché il profilo è efficacemente targettizzato.

 

Misura il tuo impatto su Instagram grazie a Union Metrics

Union Metrics

Ogni tool di social media management ha la propria peculiarità. Quella di Union Metrics permette di fare un check-up gratuito del tuo profilo, al fine di ottenere preziose informazioni per farlo crescere come:

  • Migliore orario per pubblicare le tue stories
  • Hashtag che creano maggior engagement
  • Profilo demografico dei follower, per customizzare al meglio i contenuti

Inoltre, grazie a questo strumento di statistiche approfondite pensate proprio per Instagram, puoi facilmente:

  • Misurare la copertura e le impressioni reali per il tuo account
  • Tenere traccia delle prestazioni della tua storia nel tempo
  • Monitorare le menzioni del tuo marchio su Instagram
  • Ottenere report avanzati dettagliati su commenti e sentimenti

Union Metrics prevede tre piani a pagamento con prezzi a partire da 49 dollari al mese. Tutti i piani permettono di analizzare i profili Twitter, Instagram e Facebook in modo approfondito e consente di ottenere:

  • Analisi dettagliata del contenuto
  • Report sull’engagement
  • Report sui maggiori Influencer
  • Estrazione automatica delle tendenze e dei valori anomali dal tuo profilo
  • Supporto help desk online

Insomma, adesso per analizzare il profilo Instagram non ti resta che metterti all’opera.

Ti potrebbe interessare anche…

Packaging significato e uso: micro-guida per imprenditori

Packaging significato e uso: micro-guida per imprenditori

Se stai cercando su Google la stringa "packaging significato" è perché, probabilmente, devi decidere in merito per confezionare i tuoi prodotti prima di lanciarli sul mercato. Oppure perché hai in mente un restyle aziendale che includa anche l'identità visiva. Abbiamo...

Inbound marketing cos’è e come puoi servirtene

Inbound marketing cos’è e come puoi servirtene

Non sai l'inbound marketing cos'è? Se ti appresti a sfruttare questa strategia per la tua attività professionale, ecco in sintesi cosa sarai chiamato a fare insieme al tuo esperto di fiducia: aiutare potenziali clienti a trovare la tua azienda (prodotti/servizi)...

New Jobs: diventare Instagram brand ambassador

New Jobs: diventare Instagram brand ambassador

Continua il viaggio di AddLance tra le nuove professioni. Oggi scriveremo su come diventare Instagram brand ambassador. Scopriremo insieme cos'è il brand, perché ne viene data così tanta importanza e di cosa si occupa esattamente un brand ambassador. Non si sa mai,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This