Fai l’attore? 5 Idee per i tuoi book fotografici

30 Set 2021 | Articoli su Fotografia

book fotografici

Le fotografie servono a molti professionisti, ma non sono tutte uguali! Fai l’attore? Ecco a te 5 idee per realizzare dei book fotografici in grado di spalancarti le porte del successo. Leggi subito come.

Le 3 regole d’oro per book fotografici che funzionano

Sei un professionista della recitazione o almeno ci provi. Ti prepari seriamente: scuola di Teatro o di Cinema, prove, esperienze, performance e casting sono il tuo pane quotidiano. Non arrenderti e insisti, se pensi di avere la stoffa giusta per sfondare! Ma non dimenticare la chiave che ti apre le porte del successo: il book fotografico. Molti professionisti ne hanno uno. Sappi però che quello dell’attore è diverso dagli altri. E’ capitato a molte star internazionali: foto che spaccano, un direttore di casting che le vede e le sceglie, la svolta della carriera.

Potrebbe capitare anche a te, se curi ogni dettaglio del tuo book fotografico. Forse ne hai già uno ma sappi che non è definitivo: i book fotografici degli attori esordienti vanno aggiornati ogni volta che cambiano look, comunque ogni 2-4 anni. Se poi le foto le ha scattate “tuo cugino” per farti risparmiare, forse è arrivato il momento di fare sul serio. L’obbiettivo è uno solo: chi ancora non sa niente di te deve notarti e ingaggiarti. Cominciamo con i requisiti di base che deve avere il tuo nuovo book fotografico di attore.

1) Foto in sintonia col tema

Indaga sulla trama della produzione, individua i ruoli che vuoi e proponiti con foto intonate al personaggio: far risparmiare tempo e fatica al direttore del casting è una mossa vincente!

2) Scatti “all’opera”

Prevedi una sezione dello shooting fotografico dedicata solo all’acting, dove si vedono le tue espressioni emozionali del viso e del corpo. Aiuterà il direttore del casting a focalizzarti meglio nel ruolo.

3) Sintonia con il fotografo

Non è assolutamente un aspetto da sottovalutare! Un fotografo che ti metta a tuo agio fin dal primo contatto è fondamentale. La sintonia, infatti, è importante per tirare fuori il meglio di te nelle foto e ottenere la parte. Questa regola vale per tutti i book fotografici.

Ricorda che le foto dei tuoi book fotografici da attore non servono soltanto per entrare nel cast. Le puoi usare anche per:

  • profili di casting online
  • contatti con agenti e manager che ti rappresentano
  • pubblicazioni sul sito web personale
  • profili social dedicati ai fan
  • gadget e marketing incentrati sulla tua immagine.

Sei convinto più che mai di voler fare l’attore? Ora che sai come devi impostare il tuo nuovo book fotografico, leggi di seguito!

5 Idee per i tuoi book fotografici che ti portano al successo

Vuoi avviare una brillante carriera di attore, sei pronto a metterti alla prova con la tua prima parte; prima però devi ottenerla. Quello che ci vuole è un book fotografico preparato da un professionista, per farti notare nei cast ma anche per qualcosa in più. Eccoti 5 idee per centrare i tuoi obbiettivi:

1) Un ottimo headshot

E’ un ritratto di alta qualità che si concentra sul tuo viso. L’headshot è una sorta di “Logo” professionale da inviare ai direttori del casting e al tuo agente per ottenere l’audizione. Ma anche da pubblicare sul tuo sito web, sui social media, negli articoli giornalistici, nei blog, sulle cartoline, sui biglietti da visita e sul curriculum. Insomma la tua foto in primo piano è il focus della tua Corporate Identity, proprio come lo swoosh Nike o gli archi dorati di McDonald’s: ti rende immediatamente riconoscibile su tutti i canali. La carta vincente, infatti, è proporti come un prodotto. Il tuo headshot ti deve rappresentarti al meglio: chiedi al tuo fotografo la massima cura del dettaglio, perché diventando famoso la tua immagine sarà dovunque!

2) Una buona ambientazione

Scatta le fotografie per il tuo book all’interno o all’esterno, curando:

  • l’inquadratura: dalla vita in su o dal petto in su. Rinuncia al body shot perché è improbabile che tu venga notato da un direttore del casting fra tanti visi
  • l’illuminazione: alcuni attori preferiscono la luce naturale e altri preferiscono la luce da studio. Sappi che alla maggior parte dei direttori di casting non interessa, finché possono vedere chiaramente il tuo viso. L’importante è non alterare i tuoi tratti con giochi di luce
  • lo sfondo. Non deve distrarre l’attenzione da te. Se è realistico assicurati che sia sfocato in modo da non percepire cosa c’è dietro di te. Più nitido è lo sfondo, meno professionale saranno le foto del tuo book. L’alternativa è uno sfondo scuro con te vestito di colore più chiaro. Il tuo fotografo sa come illuminarti per farti risaltare.

3) Il formato cartaceo

Serve soprattutto per ingaggiare un agente, si consegna a mano o spedisce per posta. Il formato ideale è:

  • con foto a colori dimensione 8 x 10 pollici
  • con nome stampato a fronte delle foto
  • in formato verticale con curriculum allegato sul retro per facilitare la lettura
  • con caratteri facili da leggere. Se scegli un bordo esterno bianco o nero che incornicia la tua foto, il tuo nome può essere stampato all’interno di questo bordo.

4) Il formato digitale

Le immagini raw della fotocamera sono troppo grandi per essere elaborate dalla maggior parte dei siti. La versione digitale delle tue foto deve essere:

  • compressa, di tipo .jpeg, .jpg e .png. Alcuni siti di casting accettano anche file .tiff.
  • ad alta risoluzione espressa in punti per pollice (dpi). Il tuo primo piano digitale deve essere di  almeno 300 dpi
  • anonima: a differenza della versione cartacea le foto digitali del tuo book di attore sono senza nome
  • studiata per essere pubblicata sui siti di web casting,  in modo che i tuoi occhi si notino più facilmente.

5) Il preventivo di spesa

Per la realizzazione del tuo book fotografico prezzi e tempi dipendono da vari fattori. Attento al prezzo forfettario, potresti avere delle sorprese.

Le 5 idee che ti abbiamo suggerito per il tuo book fotografico ti convincono? Hai qualche dubbio sul costo? Leggi di seguito come gestire quest’aspetto per ingaggiare il professionista migliore.

Leggi anche Come fare un book fotografico: regole, set, costi

Book fotografico costo: cosa devi chiedere ad un professionista per rientrare nel tuo budget

Ti serve un book fotografico di attore per lanciarti, sai quali sono i requisiti principali ma hai qualche dubbio sul tuo budget. Non vuoi ritrovarti con cifre pazzesche da pagare! Niente paura, ti diciamo noi cosa devi chiedere al fotografo in fase di ingaggio per non sforare:

  • il suo portfolio: condiziona la sua tariffa oraria al 70%. Più è esperto nel settore, migliore è la qualità delle sue foto. Il tutto proporzionato ai prezzi
  • cosa è incluso nella sua tariffa: per non rischiare brutte sorprese quando arriva il conto da pagare
  • se intende fare scatti in interni o all’aperto. La scelta della location condiziona i costi, meglio chiarire prima
  • quanti look include la tua sessione di shooting. Il tempo che impieghi a cambiarti tra uno scatto e l’altro va comunque pagato al fotografo
  • quanto dura una sessione singola: stesso discorso legato al tempo e all’energia del fotografo
  • se offre lui assistenza per trucco, capelli e ritocchi: è un servizio in più che ovviamente ha un costo aggiuntivo.

Ultimo consiglio: prima di ingaggiare un fotografo professionista e impegnarti in una sessione di shooting, assicurati che avete le stesse visioni del prodotto finale. Ora che sai come deve essere il tuo book fotografico di attore cerca subito il professionista giusto su AddLance e buona fortuna!

Ti potrebbe interessare anche…

Quando ingaggiare un fotografo prodotti

Quando ingaggiare un fotografo prodotti

Sei alla ricerca di immagini professionali, foto per catalogo e altre soluzioni per il tuo sito e-commerce o blog aziendale? Bene, forse è arrivato il momento di cercare un fotografo prodotti che supporti la parte visual della tua attività, in modo efficiente ed...

Come ottenere modelli 3D da foto

Come ottenere modelli 3D da foto

Sei un Designer e vuoi ottenere nuovi ingaggi? Sfrutta le foto dei tuoi oggetti, magari inserite in un contesto accattivante. Trasformale in fantastici modelli in tre dimensioni e avrai tutto il successo che meriti! Ecco come ottenere modelli 3D da foto per stupire i...

Come stampare Foto (e dove)

Come stampare Foto (e dove)

Ciascuno di noi ha centinaia di foto salvate sulla memoria dello smartphone o del computer. Le foto scattate racchiudono i ricordi più belli della propria vita: dalle feste assieme agli amici e alla famiglia fino ad eventi e cerimonie, come lauree, comunioni,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This