Come farsi Pubblicità con una Campagna Stampa

Come farsi Pubblicità con una Campagna Stampa

5 Feb 2020 | Articoli su Marketing

campagna stampa

Una campagna stampa è una sotto categoria della più nota campagna pubblicitaria, ovvero una serie di messaggi – strategicamente strutturati e coordinati – lanciati su diversi media per raggiungere un determinato obiettivo.

L’obiettivo in questione può essere il lancio di un nuovo prodotto o servizio, ad esempio, ma anche un potenziamento della brand awareness e via discorrendo. Quello che ci interessa in questo articolo è spiegare come farsi pubblicità con una campagna stampa.

Campagna stampa: mezzo visibile ed efficace per la brand awareness

Per campagna stampa si intende un’azione pubblicitaria veicolata, appunto, dalla stampa. Giornali, riviste e periodici in target rappresentano un mezzo estremamente efficace in virtù della visibilità che generano all’oggetto della pubblicità. Se vuoi condurre (esclusivamente) una campagna stampa devi orientarti verso una strategia pubblicitaria detta “mono mediale”, anche se le agenzie (o i freelance) che interpellerai, ti proporranno quasi sempre un approccio cross-mediale, che coinvolga nella tua campagna pubblicitaria anche altri media e, naturalmente, anche i social. Molto, ovviamente, dipende dal tipo di obiettivo che vuoi raggiungere, dal brand, dal target. Un esperto saprà consigliarti al meglio sotto questo aspetto. Inoltre una pubblicità sulla stampa permette grande immediatezza comunicativa, l’ideale per abbracciare un pubblico vasto e/o eterogeneo (ma questo dipende molto dalla tua target audience di partenza).

Leggi anche Un efficace media planning per la tua azienda

Le 3 caratteristiche di una campagna stampa di successo

Tre sono le caratteristiche fondamentali di una campagna pubblicitaria a mezzo stampa in grado di centrare il proprio obiettivo. Già in fase di pianificazione si deve correttamente individuare:

  • Il linguaggio corretto
  • Il momento opportuno per il lancio
  • Il posizionamento migliore (riviste di settore, stampa generalista, periodici con uscita variabile e relative versioni web)

Come abbiamo detto, la stampa di presta ad ospitare pubblicità semplici (intesi come testi di facile lettura), dal messaggio chiaro e dalla grafica accattivante, per catturare l’attenzione anche del lettore distratto. L’immediatezza comunicativa è il punto di forza di una campagna pubblicitaria a mezzo stampa.

Quando stai per confezionare un messaggio pubblicitario (o far confezionare da un’agenzia o da un freelance) attenzione a considerare come prioritari i seguenti fattori, di cui parla Roberto Chiera, autore di “Pubblicità d’impatto cartacea”.

1) Distinguiti dalla massa

Non cedere alla tentazione di inserire la tua pubblicità (che sarà naturalmente a pagamento), sotto forma di banner pubblicitario nella sezione “annunci pubblicitari” del giornale prescelto. La maggior parte dei lettori salta a piè pari quelle pagine e tu avrai investito tempo e denaro per niente (o poco più)

2) Crea pubblicità accattivanti

Dicevamo: testi semplici e grafica accattivante (ove possibile e in relazione al budget e allo spazio a disposizione). A meno che la tua non sia un’azienda affermata – anche a livello locale – mettere il logo in primo piano non ha alcun senso. Per attirare l’attenzione di nuovi clienti, per affermare la tua attività, per creare consapevolezza nel tuo brand non mettere il tuo logo sconosciuto come primo elemento visivo della pubblicità. Il logo deve essere presente, ma in modo discreto

3) Aggancia il lettore

Viviamo nell’era di internet e dei social, questo è innegabile. Ma anche se per te può essere vantaggioso lanciare una campagna stampa, ricordati di “agganciare” il lettore, rimandandolo al tuo sito internet (con un link o meglio ancora con un QRCode), alla tua pagina Facebook, ad una Landing Page con la quale possa curiosare nella tua azienda o nel tuo prodotto e magari rimanere in contatto con te. Perché solo la pubblicità cartacea può non bastare ad agganciare un nuovo cliente.

Qualcuno potrebbe a questo punto chiedere: è meglio una campagna stampa o una digital advertising?

Leggi anche Come fare pubblicità con la Native Advertising

Non esiste la risposta corretta. Forse quella che si avvicina di più è “un mix di entrambe”. Tuttavia, anche se la campagna stampa è decisamente più onerosa rispetto alla digital advertising, offre degli indiscussi vantaggi:

  • Veicola messaggi semplici
  • La stampa di settore offre uno spazio esclusivo verso un target sensibile
  • L’autorevolezza del mezzo (ad esempio un giornale o rivista blasonati) è in parte trasferita al prodotto reclamizzato, rendendo la tua azienda “credibile”
  • E’ ideale se il tuo target non ama internet e la tecnologia in generale (esistono attività digitalmente borderline)

Al giorno d’oggi, comunque, è corretto considerare la campagna stampa come complementare ad una pubblicità online in un mix di canali che dovrebbe caratterizzare il media planning di tutte le aziende.

Ti potrebbe interessare anche…

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

Alzi il volume dei tuoi affari? Sintonizzati sulla direct mail: un altro canale efficace per acquisizione e fidelizzazione di nuovi clienti  direct mail: cos'è e quali strumenti utilizza principalmente Hai bisogno di aumentare il volume degli affari con nuovi clienti;...

marketing diretto: definizione, tools e best practice

marketing diretto: definizione, tools e best practice

Sai parlare col tuo pubblico? Ecco come puoi farlo col marketing diretto: definizione, tools e best practice che ti mettono in comunicazione con i clienti marketing diretto: cos’é e quali sono i i caratteri distintivi rispetto ad altre forme di marketing Vuoi ottenere...

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

L'Internet marketing rappresenta un insieme trasversale di strategie e strumenti digitali che consentono di raggiungere molteplici obiettivi promozionali in rete. Questa particolare forma di comunicazione online può infatti essere impiegata per incrementare il...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This