Cos’è Youtube? Un potente motore di ricerca (3 cose da sapere)

11 Apr 2022 | Articoli su Marketing

Sai già cos’è Youtube, tutti lo sanno! Quello che forse ancora non avevi considerato, soprattutto in relazione alla strategia di marketing che vuoi adottare, è questo. Youtube è anche e soprattutto un potente motore di ricerca. Guai quindi a non considerarlo quando pianifichi il marketing dei contenuti della tua attività imprenditoriale. Che sia singola (freelance, libero professionista) o aziendale (start-up, piccola e media impresa).

1) Cos’è Youtube? Youtube è un motore di ricerca (il 2° al mondo)

Ecco la prima cosa cui forse non avevi pensato. Youtube è un motore di ricerca molto potente e molto utilizzato che devi inserire nella tua strategia di digital marketing assolutamente. Pena perderti una bella fetta di target audience che usa Youtube come se fosse Google. Dopo Google, infatti, Youtube è il secondo motore di ricerca più usato al mondo (!) e viene consultato dagli utenti per:

  • cercare risposte alle proprie domande e ai propri problemi
  • per leggere manuali di istruzioni
  • per guardare tutotial esplicativi
  • per intrattenimento.

Se cerchi info su come funziona la ricerca su Youtube, eccoti subito servito. Dato che è un motore di ricerca per contenuti multimediali, ha specifiche regole SEO che determinano la visibilità e il ranking di alcuni video rispetto ad altri. La piattaforma di SEO management SeoZoom spiega in un articolo del proprio blog:

Il sistema di classificazione delle ricerche di YouTube deve ordinare ogni minuto qualcosa come oltre 500 ore di contenuti caricati e trovare immediatamente i risultati più pertinenti per una query”.

Tutti i contenuti vengono classificati in base ai seguenti criteri:

  • Pertinenza
  • Engagement
  • Qualità (intesa come autorevolezza e affidabilità).

Vuoi saperne di più su come funziona la ricerca su Youtube? Il canale stesso ha creato un tutorial esplicativo: puoi leggerlo qui e si chiama How Youtube Works (disponibile anche con il testo in italiano).

2) Ora sai cos’è Youtube. Ecco 7 azioni che devi conoscere subito

Adesso che sai che Youtube è un potente motore di ricerca, ecco le funzioni che devi conoscere subito per avvalertene in modo professionale. Le ha messe a punto Andrea Boscaro, consulente ed esperto di marketing digitale. Queste funzioni si riferiscono a chi vuole fare un po’ di sano Youtube marketing e che sia quindi intenzionato ad aprire un canale Youtube. All’interno del canale, quindi, è possibile:

  • Pubblicare un post per introdurre il video
  • Ingaggiare gli utenti con un sondaggio
  • Inserire un titolo con hashtag specifici
  • Includere filigrane per favorire la navigazione (in quei video che hanno una componente tutorial oppure una sequenza di episodi)
  • Editare tag che possano favorire e accrescere l’indicizzazione
  • Pubblicare un trailer per farsi conoscere da chi arriva sul canale per la prima volta
  • Creare delle playlist di contenuti “per intessere fili narrativi differenti fra i contributi e migliorarne la visibilità nell’ordinamento dei risultati di ricerca della piattaforma”.

Leggi anche Come fare il montaggio video e i software necessari

3) Fai subito pratica di Youtube marketing e ingaggia la tua target audience

cos'è youtube call to action

Fare Youtube marketing è un’azione che può portarti grandi risultati. Esattamente come il digital e il content marketing che fai basandoti sul motore di ricerca Google. Solo che Youtube, essendo un motore di ricerca differente, ha proprie regole intrinseche. La prima tra tutte è quella che devi aprire un canale Youtube, se vuoi cominciare. Il tuo canale Youtube è come se fosse il tuo blog aziendale. Strutturalo così:

  • Crea una sezione di presentazione (e come abbiamo detto puoi anche realizzare un trailer)
  • Dividi e categorizza i tuoi video in playlist apposite per favorire l’indicizzazione (come se fossero i vari articoli di un blog)
  • Aggiungi e aggiorna i contenuti sul tuo canale in modo costante (seguendo un piano editoriale)
  • Ottimizza la descrizione di ciascun video che carichi, inserendo una call to action che spinga gli utenti a cliccare “play”
  • Ottimizza i titoli per favorire l’indicizzazione e soprattutto la ricerca da parte degli utenti
  • Sfrutta le Stories (sì, anche Youtube offre questa possibilità esattamente come Instagram e come Facebook). Per saperne di più sul loro utilizzo consulta la guida che ti abbiamo linkato prima su How Youtube Works.

Leggi anche Guida alle storie Facebook per creare contenuti efficaci

Adesso hai di sicuro una buona infarinatura di cos’è Youtube veramente e di come puoi sfruttare questo motore di ricerca per potenziare la tua strategia di marketing. Se sei un marketer studia quanto più possibile sulla materia e metti in pratica quanto appreso. Se sei un imprenditore e vuoi includere Youtube marketing nella tua strategia digitale, entra in contatto con esperti freelance direttamente qui. Attiva subito una ricerca professionale su AddLance.

Ti potrebbe interessare anche…

Costo sito e-commerce: mini-guida da seguire

Costo sito e-commerce: mini-guida da seguire

Vuoi lanciare un'attività di e-commerce ma hai paura di sforare il budget? Sappi che è l'impresa vincente del 2022! Per questo ti diciamo tutto sul costo sito e-commerce: leggi la nostra mini-guida da seguire e parti col tuo shop online guadagnando alla grande. Costo...

Funnel di vendita: come ottimizzarlo subito

Funnel di vendita: come ottimizzarlo subito

Vuoi creare un funnel? Benissimo, leggi i nostri consigli sui funnel di vendita e su come puoi ottimizzarli per renderli più performanti da subito. Saprai già della fondamentale importanza di avere un funnel di vendita: è quel processo che trasforma i consumatori in...

Social media editor: guida all’ingaggio perfetto 

Social media editor: guida all’ingaggio perfetto 

La tua azienda debutta sui social network? Allora ti serve subito un social media editor. In questa mini-guida ti aiuteremo ad individuare l'ingaggio perfetto attraverso 3 semplici step: le conoscenze, le competenze e il costo che un social media editor deve avere....

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This