Meno Costi e Più Qualità? Con l’Outsorcing è Possibile

outsourcing pro e controHai un’azienda in crescita? Vuoi abbattere i costi senza compromettere la qualità sfruttando al massimo l’evoluzione tecnologica? Ecco i vantaggi dell’outsourcing: puoi esternalizzare servizi fondamentali avvalendoti dei migliori professionisti da remoto, ottimizzando tempo e risorse.

In questo articolo scoprirai il segreto dell’Outsourcing, più 3 ruoli chiave che puoi delegare all’esterno con grande vantaggio per la tua azienda.

Recentemente si è celebrato negli USA il National Flex Day, un network che raccoglie professionisti, aziende, enti no-profit. Ciò che li accomuna è la pratica dello smart working, ovvero “lavoro agile”. Del network fa parte anche FlexJobs, società che si occupa di annunci di lavoro flessibile: remote, part-time, freelance jobs. La società ha stilato la classifica delle prime 100 aziende nel mondo che si avvalgono dello smart working, su un totale di 47.000 analizzate.

Specie nei settori dell’informatica, dell’informazione e della finanza le opportunità sono in aumento, sia per i professionisti che per le aziende, che ne guadagnano in competitività.

Basta scorrere i primi nomi che compaiono in classifica per capire la portata del trend: in testa ci sono Appen, LiveOps e Amazon, seguite da altri colossi della tecnologia e della finanza quali Xerox, Dell, Ibm, Salesforce, Sap, Nielsen, Aon, Adobe, McKesson Corporation, American Express, Motorola, Citizens Bank, Lenovo e JP Morgan.

In Europa e in Italia

In Europa i paesi che adottano le politiche più avanzate di telelavoro sono Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia, seguiti da Germania, Olanda, Belgio, Austria, Regno Unito, Repubblica Ceca. In questi paesi oltre il 50% delle aziende affidano parte dei servizi a professionisti da remoto.

L’Italia è al 30% e la percentuale è destinata a crescere rapidamente: crescono i corsi di formazione professionale, aumentano i professionisti che vogliono gestire con maggiore autonomia e flessibilità il proprio tempo.

L’esperienza digital nomads insegna: la qualità della vita influisce positivamente sulla qualità del lavoro.

Come afferma Fiorella Crespi, direttrice dell’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano: “Lo smart working migliora produttività e qualità, riduce i costi di gestione, aumenta la leadership femminile conciliando lavoro e vita privata e permette di intercettare i talenti migliori, spesso lontani dalla sede di lavoro“.

Un caso di successo meno conosciuto ma significativo è quello della Logos Group di Modena, multinazionale specializzata in documentazione tecnica multilingue. Con un portfolio clienti di oltre 1.000 aziende e 3.000 collaboratori sparsi per il mondo, l’azienda gestisce tutto il telelavoro con un sistema operativo interno, Logosys, che supporta e coordina tutti i collaboratori, ottimizzando tempo e risorse.

Tre ruoli aziendali da affidare a un freelance

Analizziamo tre figure professionali cruciali per un’azienda: operatore data entry, assistente personale virtuale, segretaria addetta al supporto amministrativo.

Cosa fanno? Come contribuiscono alla crescita della tua azienda? Come possono lavorare da remoto? Scopriamolo insieme!

  • Data entry: rapidità precisione ed efficienza

La continua evoluzione della tecnologia informatica porta a un aumento esponenziale del flusso di dati. Come gestirli, proteggerli, farne una risorsa per l’azienda?

L’operatore data entry gestisce i dati aziendali, siano essi testuali o numerici, e ne garantisce il corretto trattamento. Lavora su programmi quali Access, ArcGis, Sap, Excel, ha padronanza della lingua inglese, attitudine al problem solving e all’organizzazione. Lavora con accuratezza, precisione, rapidità e pazienza. Si tratta di un ruolo cruciale perché una banca dati aziendale digitalizzata e di agevole consultazione è una risorsa per la crescita dell’impresa: potrete visualizzare l’andamento delle spese e delle vendite, monitorare il portfolio dei clienti effettivi e i contatti dei clienti potenziali, pianificare una comunicazione efficacie.  E tutto questo senza i costi di mantenimento di un ufficio fisico.

Per i business e-commerce il data entry in outsourcing può rivelarsi una soluzione di successo. Si possono affidare ad un data entry freelance attività che riguardano l’aggiornamento delle mailing list dei clienti, l’inventario, l’inserimento delle schede tecniche di prodotto, la gestione dei resi e l’elaborazione di report e grafici riguardanti le vendite annuali registrate sulla vostra piattaforma. Un data entry in outsourcing rappresenta un valido supporto anche per condurre ricerche di mercato e analisi della concorrenza.

  • Assistente personale virtuale: niente di più reale

Tra le professionalità particolarmente richieste vi è quella di assistente personale virtuale, che potremmo definire una segretaria 2.0.

Professione particolarmente richiesta da aziende e professionisti, questa figura assiste il cliente e gli consente di ottimizzare tempo e risorse. Gestione email, agenda appuntamenti, presidio telefonico e reperibilià costante, organizzazione viaggi e trasferimenti, prenotazioni alberghiere, redazione di lettere, e.mail, discorsi e presentazioni.

Con un’assistente personale virtuale puoi fidarti di una professionista che svolge queste mansioni per te, e tu concentrarti sulle priorità per accrescere il tuo business.

Sara, ad esempio, si occupava di costumer care in azienda. Dopo la maternità si è reinventata e ora supporta professionisti e imprese da remoto. Come lei, ogni segretaria 2.0 specializzata in content marketing ha padronanza della scrittura, capacità analitiche e organizzative, creatività, attenzione alle tue esigenze e rispetto delle scadenze. E segue una formazione e un aggiornamento continui e costanti.

  • Supporto amministrativo da remoto: conti in ordine a portata di click!

Se invece la tua azienda ha bisogno di servizi di supporto amministrativo, troverai ugualmente la professionista che fa per te. Registrazione contabilità, gestione scadenzario, preventivi e insoluti, supporto nella gestione degli ordini: la segretaria amministrativa lavora da remoto per la tua impresa con professionalità e flessibilità. I prezzi sono competitivi, perché grazie alla tecnologia ogni segretaria amministrativa può lavorare con diversi clienti. Potrai contenere gli oneri fiscali e finanziari e scegliere soluzioni di assistenza per quattro, otto o più ore al giorno. Ogni assistente virtuale personale si specializza in determinati servizi: scopri la segretaria 2.0 che fa per te!

Secondo Data Manager, tra le più longeve riviste che si occupano di imprenditoria informatica, il ruolo è molto ricercato anche in Italia: se ne avvalgono manager, imprenditori, medici che ad esempio hanno studi in città diverse e con una sola persona possono gestire tutti i pazienti. Per ora le città in cui il servizio è maggiormente richiesto sono Milano e Roma, ed è proprio qui che alcuni bar hanno siglato convenzioni per la consegna del caffè a domicilio: perché, ha detto qualcuno, la segretaria online “fa tutto tranne il caffè”!

Affidatevi ad Addlance: metteremo in contatto i migliori professionisti con le aziende più dinamiche, alla conquista del futuro.

Fonti e bibliografia per approfondimenti:

Ti potrebbe interessare anche…

Condividere File con Dropbox: Principianti

Condividere File con Dropbox: Principianti

Conosci Dropbox? Si tratta di un servizio di file hosting su cloud, ovvero uno spazio virtuale e sincronizzato dove poter salvare (e lavorare) i tuoi documenti, indipendentemente dal dispositivo utilizzato. In questo articolo scopriamo insieme come condividere file...

Data Entry da Casa, 5 Software per lo Smart Working

Data Entry da Casa, 5 Software per lo Smart Working

A fine 2018 avevamo scritto un articolo sul nostro blog: il lavoro del data entry era uno tra i più cercati dell'anno. Allora era complice il debutto della fatturazione elettronica, che comportava enorme aggiornamento di dati dematerializzati per molte aziende. Oggi,...

Come fare l’Analisi statistica dei Dati

Come fare l’Analisi statistica dei Dati

Durante la tua attività professionale potresti aver bisogno di supportare il tuo lavoro con l'analisi statistica dei dati. Uno studio, un approccio rivoluzionario alla strategia di marketing che stai seguendo, la richiesta specifica di un committente: insomma,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This