Sticker Instagram: cosa sono, come crearli e come utilizzarli al meglio

Sticker Instagram: cosa sono, come crearli e come utilizzarli al meglio

17 Lug 2023 | Articoli su Design

In un mondo sempre più connesso e social, Instagram è diventato uno dei principali strumenti di marketing per le imprese. Tra le sue funzionalità più utilizzate ci sono gli stickers Instagram, che permettono di arricchire le storie e i post con elementi visivi divertenti ed accattivanti.

 

Gli stickers sono un elemento importante del marketing sui social media e le statistiche lo dimostrano. Secondo uno studio di Hootsuite, il loro utilizzo aumenta l’engagement fino al 83% rispetto ai post senza stickers. Un rapporto di Instagram ha rilevato che il 60% delle imprese che utilizzano gli stickers sulle proprie storie ricevono una maggiore visibilità sui social media e un incremento del traffico sul sito web. Infine, uno studio di Smartly.io ha rivelato che l’utilizzo degli stickers per promuovere i prodotti su Instagram ha generato un aumento delle vendite fino al 9%.

 

Sticker Instagram: cosa sono

Gli stickers Instagram sono elementi visivi che possono essere aggiungere alle storie e ai post per renderli più creativi e coinvolgenti. Esistono numerosi tipi di stickers tra cui scegliere, tra cui emoji, GIF, sondaggi, quiz e molto altro ancora. Gli stickers sono facilmente personalizzabili e possono essere utilizzati per esprimere le emozioni, coinvolgere il pubblico e promuovere il proprio brand.

 

stiker instagramInstagram offre molte opzioni di stickers per personalizzare i post e le storie in modo creativo. Tra i più popolari ci sono i sondaggi, che permettono di coinvolgere il pubblico e stimolare l’interazione. Con i sondaggi, gli utenti possono votare tra due opzioni differenti, dando un feedback immediato e divertente. Un’altra opzione interessante sono i quiz, che permettono di creare un gioco interattivo sui social media e di condividere informazioni utili sui propri prodotti o servizi. La piattaforma social offre la possibilità di creare stickers personalizzati, che possono essere utilizzati esclusivamente dal brand per promuovere la brand identity. Gli stickers personalizzati aiutano a differenziare il brand dalla concorrenza e a creare una forte identità di marca sui social media.

 

Instagram stickers: come crearli

La creazione di stickers Instagram è un processo relativamente semplice. Basta possedere un account Instagram e scaricare l’apposita applicazione per creare gli stickers. Successivamente, è sufficiente creare l’immagine o l’animazione desiderata come sticker. L’immagine deve essere trasparente, ovvero senza sfondo, per garantire un risultato ottimale.

 

Una volta creata l’immagine, basta caricarla nell’apposita sezione del social e aspettare che venga approvata. Una volta approvata, è possibile utilizzare il nuovo sticker nelle storie e nei post. È possibile anche promuovere il nuovo sticker attraverso gli hashtag e i tag, come vedremo in seguito.

 

Stickers Instagram: come utilizzarli al meglio per il marketing

Gli stickers Instagram possono essere utilizzati in modo creativo per promuovere un brand sui social media. Uno dei modi più efficaci per utilizzarli è quello di personalizzarli con il proprio logo o slogan. In questo modo, ogni volta che qualcuno utilizza lo sticker, promuove anche il brand aziendale.

 

Gli stickers possono essere utilizzati per creare sondaggi e quiz per coinvolgere il pubblico e raccogliere informazioni utili. Infine, imparando bene come mettere gli hashtag su Instagram è anche possibile sfruttare gli stickers per promuovere prodotti e servizi, creare offerte speciali e invitare il pubblico a visitare il proprio sito web.

 

Stickers in Instagram e social media manager

Un social media manager può essere un’aggiunta preziosa per qualsiasi azienda che desideri utilizzare gli stickers Instagram in modo efficace. Questo professionista del marketing sui social media ha le competenze necessarie per creare strategie personalizzate per il brand, comprendere il pubblico di riferimento e creare contenuti coinvolgenti e creativi.

 

Una figura professionale che aiuta a scegliere i migliori stickers da utilizzare per promuovere i prodotti e i servizi dell’azienda, personalizzandoli per rispecchiare l’identità del brand e aumentare l’engagement dei follower. Il social media manager sa Come usare Instagram hashtag per inserire gli hashtag in modo strategico per aumentare la visibilità sui social media e raggiungere un pubblico più ampio.

 

Secondo un rapporto di Glassdoor, il salario medio di un social media manager negli Stati Uniti è di circa 50.000 dollari all’anno. Tuttavia, affidarsi a un professionista del marketing sui social media può portare a un notevole ritorno sull’investimento. Un rapporto di Hootsuite ha rilevato che le aziende che utilizzano i social media in modo efficace possono aumentare il proprio fatturato fino al 24% in un anno. Un altro studio di Buffer, invece, ha rivelato che il 73% delle aziende che utilizzano i social media ha notato un aumento del traffico sul proprio sito web.

 

Affidarsi a un social media manager è un’ottima scelta per le aziende che desiderano utilizzare gli stickers Instagram in modo efficace per promuovere i propri prodotti e servizi. Grazie alle competenze e alle strategie personalizzate del professionista del marketing sui social media, l’azienda aumenta l’engagement dei follower, la visibilità sui social e le vendite, generando un notevole ritorno sull’investimento.

Ti potrebbe interessare anche…

Logo Starbucks: dal simbolismo originale al successo planetario

Logo Starbucks: dal simbolismo originale al successo planetario

Il logo Starbucks rappresenta un caso emblematico di come uno studio grafico oculato e in continua evoluzione possa condurre ad affermare un marchio su scala globale. Fin dalle origini, la sirena scelta come icona visiva è risultata capace di incorporare i valori...

Logo Nike: storia e segreti dietro al celebre Swoosh

Logo Nike: storia e segreti dietro al celebre Swoosh

Qual è il logo che vola più alto? Te lo sveliamo noi! Ecco tutto sul logo Nike: storia e segreti dietro al celebre Swoosh come si chiama il logo della Nike? E’ il logo più cool dell’abbigliamento sporting e per il tempo libero. Viene scelto e indossato da personaggi...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This