Tik Tok marketing: i consigli per promuoversi bene

6 Apr 2021 | Articoli su Marketing

tik tok marketing

Forse non lo sai, ma TikTok è diventato un social network da più di 800 milioni di utenti mensili nel mondo. Nel 2021 le aziende dinamiche lo usano per promuovere il proprio brand! Leggi subito cos’è il Tik Tok marketing e i nostri 3 consigli per promuoversi bene ed entrare nel mercato sfruttando la piattaforma.

Tik Tok per aziende, se non sai nulla scopri di più

Finora ti pareva un gioco per bambini: non sai molto di TikTok e tanto meno delle possibilità di business che offre ad un’attività. Se ti sembra esagerato che una piattaforma come questa possa sfondare il mercato, prova a conoscerla meglio. TikTok è un social network che a gennaio 2020 era nella top ten delle app mobili; ha oltre 800 milioni di utenti mensili e 2 miliardi di download nel mondo. Si usa per creare e condividere video di intrattenimento, che durano da 3 a 15 secondi. Ma volendo, sono anche più lunghi, da 30 a 60 secondi al massimo.

Il segreto è nello stile dei contenuti, che si ispira a Musical.ly. E’ vero, è la preferita di bambini e millennials per mostrare le proprie capacità musicali. Lo stile è quello del promo, breve e divertente, mai noioso, dato che si passa velocemente da un post all’altro. I contenuti sono solo visivi e sonori, poche scritte. Ti chiedi come mai una cosa del genere ha successo nel business? Ecco 4 motivi più che validi:

  1. Come Instagram, il Tik Tok marketing non è ottimizzato per la condivisione di link diretti nei post, anche se, probabilmente, questo cambierà nel tempo. Per promuovere le vendite i brand aggiungono un link ai contenuti, il vero motore di TikTok
  2. Su TikTok testimonianze e case studies sono una fantastica forma di promozione aziendale. I brand mostrano video di clienti soddisfatti o le immagini del “prima e dopo” di un intervento. Per esempio, un Designer può mostrare un oggetto prima del suo restyle e dopo. Il pubblico fa un confronto e apprezza la sua competenza, ingaggiandolo
  3. Tik Tok marketing fa crescere la brand reputation grazie a milioni di fedeli ambasciatori del servizio offerto, i quali mostrano quanto sia conveniente, in un tempo compreso fra i 15 e i 60 secondi. Le spese promozionali sono ridotte all’osso
  4. Il target di TikTok è fatto di giovani tra i 16 e i 24 anni. Una fetta di consumatori molto interessante per il business!

Il Tik Tok marketing, adesso, ti convince e vuoi usarlo anche per la tua attività? Ottima idea, ma prima di lanciarti nell’impresa leggi le nostre dritte per non commettere errori.

Leggi anche Come curare la web reputation ed essere impeccabile online

5 Punti per pubblicizzarsi su TikTok senza commettere errori

Non pensavi di poter promuovere un brand su TikTok? Ora che le idee ti sono più chiare vuoi cominciare a usarlo, ma non sai da dove iniziare per costruire la tua strategia. Nessun problema, ecco le dritte da seguire per non commettere errori:

1) Chiarisci gli obiettivi che vuoi raggiungere con questa piattaforma

Tutti i contenuti che pubblichi devono avere uno scopo e rispettare la brand awerness aziendale. In generale le aziende usano TikTok per conquistare la fiducia del consumatore e fidelizzarlo. E’ il primo passo per avere clienti che comprano

2) Setta stile e rapidità

Passa in rassegna gli elementi del brand che formano lo stile dei contenuti da pubblicare. Ti serve per decidere come proporli. Tieni presente che un video di 15 secondi ha un tasso di coinvolgimento più alto rispetto a quello di 60.

3) Contestualizza bene

Occhio: TikTok è un’app mobile pensata per mostrare esperienze “casalinghe”. Scegli videoriprese verticali, il formato sembra più autentico ed è più accattivante nel feed.

4) Migliora l’esperienza utente

TikTok non ammette contenuti senza audio. Se non vuoi che i tuoi spettatori sentano il rumore di fondo, aggiungi la musica, o degli effetti sonori. Questo migliora l’esperienza dell’utente. Inoltre, se la narrazione è una parte importante del video, magari perché si tratta di un tutorial, aggiungi delle didascalie per migliorare l’esperienza del tuo contenuto.

5) Aggiungi una call to action

Una chiamata all’azione contestualizza il post e spinge i consumatori ad iscriversi ai tuoi contenuti. E’ uno step furbissimo per fidelizzarli!

A questo punto, una volta che hai predisposto il contenuto, scegli il tool di TikTok che fa per te:

  1. Il link nella biografia, che guida il traffico verso il tuo sito web aziendale

2. TikTok Ads, dove il tasto “shop now porta lo spettatore dritto all’annuncio pubblicitario per l’acquisto.

Tik Tok per aziende: come creare il profilo in 5 passi

Hai fatto le tue scelte strategiche per il Tik Tok marketing. Ma ora ti chiedi come entrare nel fantastico mondo di TikTok. Ecco le istruzioni per creare il tuo profilo aziendale in pochi facili step:

  1. Scarica l’app su un dispositivo mobile
  2. Accedi con una e-mail e una password che devono essere condivise con il tuo team (non un account personale).
  3. Vieni reindirizzato al feed. Tocca l’icona della persona etichettata “io” nell’angolo in basso a destra dello schermo, e accedi al tuo profilo
  4. Fai clic su “modifica profilo” per aggiornare la tua immagine del profilo e la biografia, che sono quelle del brand. Ti consigliamo di collegare i tuoi account Instagram e YouTube aziendali.
  5. Salva e termina.

Ora che sei pronto per il TikTok business, esamina il feed e interagisci con marchi o individui all’interno della tua nicchia e della tua rete. Se ti sembra complicato o non hai tempo, chiedi aiuto ad un esperto di social marketing, vedrai che la tua strategia partirà a tempo di record. Non dimenticare i 3 consigli indispensabili per promuoversi bene su TikTok nei prossimi mesi: leggili di seguito!

Tik Tok marketing, 3 consigli per promuoversi e avere successo nel 2021

Hai capito come pubblicizzarti su TikTok? Non perder tempo e parti con la tua strategia. Prima però ti diamo 3 consigli di tendenza per il TikTok marketing dei prossimi mesi:

1) Usa i Meme

Sono il massimo per agganciare i millennials. Se li fai divertenti hanno anche grandi capacità virali, naturalmente a vantaggio del tuo messaggio pubblicitario. Come quelli su Amuchina, il prodotto più celebrato dai Meme sui social. Rivolgiti ad un esperto per costruirli, tenendo d’occhio il marketing

Leggi anche Imparare cos’è un Meme e usarlo nel marketing aziendale

2) Ingaggia uno o più Influencer

tik tok marketing
#StrongerAsOne campagna di ebay

Nel 2021, con la crescita di TikTok le aziende parleranno ai TikTokers attraverso di loro. Però devono essere realistici: niente di meglio dei tuoi collaboratori e clienti. Come ha fatto ebay: il colosso delle vendite online ha lanciato nel Regno Unito la campagna #StrongerAsOne per 24 ore, fatta di video di 10 secondi. In ognuno si vedeva un utente imprenditore preparare merci e pacchi in partenza.

3) Sfrutta l’opzione “Duets”

In pratica crei un video consentendo agli utenti di duettare in un altro video, riprodotto contemporaneamente in uno schermo diviso. Il coinvolgimento è alle stelle, l’esperienza è entusiasmante. E il brand mostra i prodotti in un modo che sembra organico. Come ha fatto Sunsilk, brand di prodotti per i capelli: una ragazza confronta le sue chiome perfette con una consumatrice che non ha ancora sperimentato il prodotto.

tiktok business sunsilk
Tik Tok marketing Sunsilk

Insomma, le possibilità di promuovere il brand su TikTok non si fermano qui: si prevede che dal 2021 il marketing aziendale faccia passi da gigante tra i giovani. Sono già moltissimi, in questa fascia, i brand su Tik Tok. Meglio non farsi trovare impreparati.

Conclusioni

Ricapitolando: il Tik Tok marketing è l’ultimo grido in fatto di promozione del brand. Ti consigliamo di provare: scopri come pubblicizzarsi su Tik Tok, cerca subito un professionista competente su AddLance e conquista il successo !

Ti potrebbe interessare anche…

Retargeting significato e 3 strategie d’uso (economiche)

Retargeting significato e 3 strategie d’uso (economiche)

Se stai cercando sul web il termine "retargeting significato", prima leggi qui. Con questo termine si intende una forma di pubblicità estremamente mirata. E' rivolta ad un target di consumatori specifico e veicolata in base al comportamento mostrato precedentemente...

Postare su Facebook &Co: 3 dritte e gli orari migliori

Postare su Facebook &Co: 3 dritte e gli orari migliori

Devi postare su Facebook e sugli altri social aziendali? Ecco qualcosa che potrebbe interessarti: qualche dritta e l'orario migliore per farlo, ottenendo il massimo beneficio di ritorno. Sia in termini di engagement che di traffico organico diretto verso il tuo sito...

Packaging significato e uso: micro-guida per imprenditori

Packaging significato e uso: micro-guida per imprenditori

Se stai cercando su Google la stringa "packaging significato" è perché, probabilmente, devi decidere in merito per confezionare i tuoi prodotti prima di lanciarli sul mercato. Oppure perché hai in mente un restyle aziendale che includa anche l'identità visiva. Abbiamo...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This