Traduzioni giurate: guida pratica e costi

29 Nov 2021 | Articoli su Traduzione

traduzioni giurate
International Talks

Vai a lavorare oltre confine e ti serve una traduzione dei tuoi documenti legali: ti hanno detto che senza non possono ingaggiarti. Non basta un traduttore qualunque! Leggi tutto quel che devi sapere sulle traduzioni giurate: guida pratica e costi da affrontare per partire al più presto.

Documenti all’estero, ecco perché non basta un traduttore qualsiasi

Cominci una nuova avventura lavorativa in un Paese diverso dal tuo per leggi e lingua. Ti hanno chiesto la traduzione dei tuoi titoli di studio o del tuo Green pass o dei tuoi permessi di soggiorno. Sai bene che sono documenti importanti, senza non vai da nessuna parte, figuriamoci se ti ingaggiano! Navigando sul web hai scoperto vari siti per tradurre documenti. La brutta notizia è che non bastano. Hai bisogno di una speciale traduzione che in Italia si chiama in vari modi:

  • asseverazione
  • traduzione giurata
  • traduzione asseverata.

Il motivo è semplice: quello che hai dichiarato alla Legge nel tuo Paese di origine usando la tua lingua, va tradotto senza cambiare una sola virgola anche nella lingua del Paese in cui emigri. Per garantire al Governo che ti ospita più sicurezza e facilitare la tua assunzione o il tuo soggiorno. Il difficile sta in questo: ogni Nazione ha la sua burocrazia quindi ti chiede di tradurre nella sua lingua documenti di diversa natura. Per non commettere errori la mossa più furba è quella di rivolgerti ad un professionista specializzato in traduzioni giurate: è l’unico, infatti, che può garantire agli occhi della legge di qualsiasi Paese la verità scritta nei tuoi documenti. Ricapitolando:

  • il giuramento che presta il traduttore del documento si chiama “Asseverazione“, detta anche perizia giurata
  • Le traduzioni giurate (o asseverate) vanno sempre completate con marche da bollo per “uso asseverazione”
  • Una volta firmata dal traduttore e dal funzionario giudiziale, la traduzione giurata diventa a tutti gli effetti una traduzione ufficiale, riconosciuta legalmente dal Paese che te la richiede, che da quel momento, ti prende seriamente in considerazione per i titoli che hai. Il funzionario non sta lì a verificare la traduzione parola per parola: si fida del traduttore che la firma, prendendo atto delle sue garanzie
  • le asseverazioni traduzioni si fanno per:
  • decreti e atti legali e notarili, per esempio se hai comprato o affittato casa all’estero
  • certificati di nascita
  • lauree e titoli di studio
  • certificato del casellario giudiziale.

Occhio, la traduzione giurata non è la traduzione certificata: per questa basta una semplice firma di un traduttore professionale, senza marche da bollo e timbri. Ma non ha funzione legale. Ecco perché ti consigliamo di non chiamare un traduttore qualsiasi: leggi di seguito la nostra guida pratica per trovarne uno all’altezza del compito.

Leggi anche Traduzione certificata: breve guida all’uso

Le 3 competenze del traduttore professionale e le 4 procedure che segue

traduttore professionale

Oramai ti è chiaro: se ti hanno chiesto la traduzione di un certificato o documento con valore legale. devi ingaggiare un traduttore in grado di fornirti una traduzione giurata dei tuoi documenti, (detta anche traduzione asseverata). Ecco quali sono le sue competenze:

  1. Saper tradurre il documento consegnatogli in tutte le sue parti (compresi timbri e altre diciture)
  2. Essere in grado di presentare in Tribunale tale documento, allegando la traduzione dello stesso e il verbale di giuramento. Ricorda che non ha nessuna responsabilità riguardo alla validità del certificato o documento che gli consegni. Ti conviene controllare il contenuto prima di affidarglielo. Insomma, il testo deve essere già considerato valido nel tuo Paese, completo di timbri e firme richiesti per Legge
  3. Essere in grado di assumersi la responsabilità penale per quanto tradotto. In parole povere, deve essere esperto in questo lavoro e conoscere alla perfezione le lingue dei documenti richiesti all’estero.

Una volta scritto il testo tradotto, la procedura è la seguente:

  1. Il certificato o documento originale viene pinzato con la traduzione
  2. A parte, il verbale di giuramento viene timbrato tra le pagine, che non si possono staccare altrimenti perde la sua validità
  3. Tutto il pacchetto (documento originale+traduzione+perizia giurata) viene presentato in Tribunale, dopo essere stato firmato da un Ufficiale Giudiziario. Se i documenti tradotti e giurati sono per un Paese extra europeo, la sua firma viene certificata con un procedimento che si chiama legalizzazione o apostille. In questo caso:
  • se l’apostille è firmata da un funzionario comunale o dell’Istruzione pubblica (che rappresentano la Giustizia), tale firma si deposita in Prefettura
  • se invece l’apostille è firmata da un notaio o un cancelliere del Tribunale la firma viene depositata in Procura
  • a questo punto la traduzione è valida

Ultimi consigli sulle traduzioni giurate

  • nel caso tu voglia tenere un originale del documento oppure non puoi consegnarlo (perché è la patente, il diploma di laurea o altro) fai una copia conforme dello stesso. Si ottiene nel tuo Comune di appartenenza al costo di €16,00 ogni 4 pagine, basta portare la fotocopia dell’originale
  • evita il certificato digitale soprattutto se non presenta firme o le firme non sono depositate in Procura o Prefettura. In questo caso, infatti, non è possibile certificare le firme e quindi i documenti non sono legali.

Hai le idee più chiare sulle procedure che il traduttore professionale deve rispettare per le traduzioni giurate, ma ti chiedi sicuramente quanto può costarti questa operazione. Leggi di seguito le nostre risposte nella guida pratica.

Traduzioni giurate: guida pratica e costi. Scopri come rientrare nel tuo budget

traduzioni giurate costi

Ti diciamo subito che non esiste un costo unico per ottenere traduzioni giurate valide. Il traduttore professionale lo calcola infatti considerando la lingua richiesta e il numero di parole o caratteri presenti sulla pagina da tradurre. Niente paura, ti diamo subito le nostre dritte sul budget per la traduzione giurata costi e tasse da pagare:

  • Il prezzo per la traduzione di una singola pagina (detta “cartella di traduzione”) considerata di circa 200 parole, si aggira intorno ai 30 euro + IVA . Ha 1375 caratteri, (spazi inclusi). Puoi fare così un calcolo approssimativo del costo base quando ti rivolgi al traduttore
  • Il costo dell’asseverazione che accompagna la traduzione orientativamente è di circa €80 + IVA per documenti brevi (che non vanno oltre  le 7 cartelle). Un sola pagina costa molto meno
  • Si aggiunge a quelli precedenti il costo delle marche da bollo per l’asseverazione e per la traduzione, richieste dallo Stato (una ogni 4 cartelle).

Leggi anche Cercare lavoro all’estero: guida alla traduzione (corretta) del CV

Ricapitolando: il preventivo di spesa da chiedere al traduttore professionale che ingaggi contiene queste voci, in base alle tue esigenze:

  • Costo della sola Traduzione
  • Costo dell’asseverazione e della traduzione
  • Costo della legalizzazione (apostilla) + asseverazione + traduzione

Per finire, aggiungi eventuali spese di spedizione del plico, che naturalmente va assicurato! Se tradurre i tuoi documenti legalmente ti sembra complicato, non perdere tempo: cerca subito il traduttore professionale giusto su AddLance!

Ti potrebbe interessare anche…

Diventare traduttrice freelance: opportunità da seguire subito

Se hai studiato lingue o questo mondo ti appassiona, non perdere l'opportunità di diventare traduttrice freelance. Ecco le mosse da seguire subito, gli ambiti più richiesti e – naturalmente – gli aggiornamenti professionali da seguire per essere competitiva sul...

Traduttori online: farsi trovare dai clienti in 3 passi (guida 2021)

Hai studiato lingue e la tua attività lavorativa gravita intorno al mondo della traduzione? Questa piccola guida è rivolta a tutti quelli come te: scopri come i traduttori online si fanno trovare dai clienti, come riescono a costruirsi un personal brand e a mantenere...

Diventare traduttore italiano cinese: studi e opportunità

Sogni di diventare traduttore italiano cinese? Fai bene, può rivelarsi un'ottima opportunità lavorativa. In questo articolo spiegheremo gli studi che dovrai intraprendere e le possibilità di impiego che ti si apriranno come traduttore cinese italiano e, ovviamente,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This