Come creare una landing page perfetta per un ecommerce di abbigliamento  

Come creare una landing page perfetta per un ecommerce di abbigliamento  

Sapere come creare una landing page perfetta non è semplice. Una landing page ben ottimizzata e in grado di generare conversioni e vendite richiede competenze trasversali nel design grafico, nel copywriting e nella user experience. Meglio rivolgersi pertanto a veri esperti, che sappiano integrare al meglio tutti questi aspetti. Solo professionisti con una consolidata esperienza in materia sono infatti in grado di:

  1. Creare una grafica accattivante ma pulita, che catturi l’attenzione e focalizzi sulla call to action.
  2. Scrivere testi brevi ma coinvolgenti, che motivino l’utente a compiere l’azione desiderata.
  3. Ottimizzare la user experience per una navigazione semplice e diretta.
  4. Massimizzare la visibilità online tramite ottimizzazione SEO.

Affidarsi a veri esperti di landing page è l’unico modo per essere certi di ottenere una grafica accattivante, testi efficaci, navigazione intuitiva e buoni risultati in termini di visite, lead e conversioni.

Come creare una landing page: Obiettivi e finalità

Cos’è una Landing Page? Una landing page è un sito o una pagina web con uno scopo specifico: convincere il visitatore a compiere un’azione, di solito compilare un form o effettuare un acquisto. Per un ecommerce di abbigliamento, gli obiettivi principali di una landing page sono:

  • Attrarre nuovi visitatori: una grafica accattivante, offerte e una call to action chiara possono attirare utenti interessati ai prodotti.
  • Generare lead: un form per la registrazione o l’inserimento di indirizzo email permette di creare una lista di potenziali clienti da targettizzare con email marketing e promozioni personalizzate.
  • Aumentare le conversioni: informazioni rilevanti, molte immagini, testimonianze possono spingere più visitatori a compiere l’azione desiderata come acquistare o iscriversi alla newsletter.
  • Incrementare le vendite: offerte esclusive, promozioni limitate nel tempo possono aumentare immediatamente il tasso di conversione in acquisti della landing page.

La finalità primaria di una landing page per un ecommerce è attrarre nuovi clienti e spingerli a compiere un’azione desiderata che porti direttamente a generare traffico, lead e vendite per l’attività.

Come creare una landing page efficace: Elementi fondamentali del design

Un landing page template efficace parte da alcuni elementi chiave di design:

  • Grande immagine del prodotto o della promozione principale. Un’immagine ben fatta del prodotto rappresentativo attira l’attenzione dei visitatori e li coinvolge emotivamente.
  • Call to action dominante e ben evidenziata, preferibilmente nella parte alta. Un grande pulsante colorato, chiaro e diretto come “Acquista ora” o “Iscriviti” guida i visitatori all’azione desiderata.
  • Testo breve e accattivante, che parli direttamente al visitatore e lo incoraggi ad agire. Solo 2 o 3 frasi chiave concentrate sulla promessa di valore per il visitatore.
  • Aspetto pulito e minimale, senza distrazioni. Layout semplice, colori tenui, pochi elementi ma ben posizionati per evitare disordine visivo.
  • Uso strategico di immagini e colori. Immagini rilevanti e coordinate, colori accuratamente scelti per l’obiettivo della landing page template e il pubblico a cui si rivolge.

In generale un template efficace minimizza i contenuti e le distrazioni per concentrare l’attenzione del visitatore su pochi elementi rilevanti e motivanti: il prodotto principale, il vantaggio per il visitatore e la call to action che lo spinge all’acquisto o conversione. Tutto il resto deve essere pulito, coerente e focalizzato su questi punti.

Come creare una landing page

Creare una landing page ottimizzata per i motori di ricerca

Oltre al design accattivante, una landing page efficace dovrebbe essere ottimizzata per essere trovata dai motori di ricerca, in particolare Google. Questo è importante per attirare visitatori organici e incrementare conversioni e vendite. Alcuni aspetti su cui focalizzarsi per l’ottimizzazione SEO di una landing page:

  • Includere parole chiave rilevanti nel copywriting: il testo della landing page dovrebbe contenere naturalmente le parole chiave associate ai prodotti o alle promozioni pubblicizzate.
  • Utilizzare un titolo H1 significativo e un URL della pagina contenenti le parole chiave: aiutano Google a comprendere il tema principale della pagina.
  • Compilare correttamente i tag <meta> della pagina con description e keywords rilevanti: anche queste informazioni sono prese in considerazione da Google.
  • Fornire contenuti di qualità ed esclusivi: testi originali, ricchi di informazioni e valore per i visitatori, aiutano la landing page a distinguersi e a ottenere un buon positioning.

Ottimizzando adeguatamente la landing page con keywords rilevanti, titoli significativi, metadati accurati e contenuti di valore, aumentano le probabilità che i motori di ricerca la indicizzino bene e la facciano posizionare nelle ricerche, generando più traffico organico e conversioni.

Creare landing page: a chi rivolgersi

Per creare una landing page efficace e ben ottimizzata bisogna rivolgersi a professionisti con competenze trasversali nel graphic design, nel copywriting e nell’ottimizzazione SEO. Un graphic designer esperto può occuparsi di tutti gli aspetti visivi: layout, immagini, colori, animation e dell’interfaccia utente. La sua padronanza degli strumenti di progettazione grafica è fondamentale per creare un design accattivante e coerente con gli obiettivi della landing page. Uno copywriter sa come catturare l’attenzione e motivare all’azione i visitatori attraverso testi brevi ma efficaci, utilizzando un linguaggio appropriato e coinvolgente. Ottimizza il testo anche in chiave SEO inserendo parole chiave rilevanti. Uno specialista SEO può ottimizzare tutti gli aspetti tecnici della landing page per migliorarne la visibilità sui motori di ricerca: dai metatag al titolo, dall’URL al text content. Il suo lavoro è fondamentale per generare visitatori organici.

Quindi, rivolgersi a professionisti con competenze in graphic design, copywriting e SEO optimization garantisce una landing page dall’aspetto accattivante, dai testi efficaci e correttamente ottimizzata, in grado di raggiungere gli obiettivi di conversione desiderati.

Ti potrebbe interessare anche…

progettista database: Dal modello concettuale alla messa in produzione

progettista database: Dal modello concettuale alla messa in produzione

Vuoi imparare a gestire i dati di un'azienda? Ecco cosa fa il progettista database: Dal modello concettuale alla messa in produzione sfruttando i software più aggiornati progettista database: Ruolo e responsabilità nella progettazione logica e fisica di basi di dati...

Creazione database: dal concept al deployment

Creazione database: dal concept al deployment

Cresce l'attività e crescono i dati memorizzati. Corri ai ripari prima di affogare! ecco tutto sulla creazione database: dal concept al deployment che ti salvano creazione database: cos’è e quali modelli esistono La tua attività va a gonfie vele, ma rischi di affogare...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This