Fedex Logo: segui la freccia

Fedex Logo: segui la freccia

30 Giu 2023 | Articoli su Logo Design

La grafica perfetta non aggiunge, ma toglie. Lo dice il Fedex Logo: segui la freccia e cerca la giusta direzione per il tuo brand!

fedex logo

Fedex Logo: segui la freccia

Fedex Logo: storia ed evoluzione

Sei alla ricerca del logo perfetto ma non sai che direzione prendere. Impara come creare loghi seguendo la freccia FeDex: la Federal Express, oggi FedEx Corporation, in Arkansas con Frederick W. Smith.

Due anni dopo si trasferisce nel Tennessee schizzando verso il successo. Obbiettivo da centrare: garantire recapiti veloci di corrispondenza. Nei frenetici anni Settanta il business ne ha un gran bisogno: servono mezzi che trasportino messaggi scritti da un capo all’ altro del Pianeta. L’economia occidentale tiene d’occhio il servizio: i veicoli di FeDex sfrecciano a tutta velocità anche di notte. Hanno vari colori perché ognuno indica un servizio diverso. Ma Fred Smith vuole accalappiare un cliente di prestigio, la Federal Reserve Bank: centinaia di spedizioni mensili, guadagno assicurato.

Così, chiama la sua ditta ‘Federal Express’ per rassicurare il pubblico sulla serietà del servizio. Anche il primo logo aziendale è sbrigativo: le scritte del nome seguono una linea inclinata ad angolo acuto dividendo un rettangolo in due settori, uno viola e l’altro arancione. La parola Federal è in caratteri bianchi sul viola; la parola Express è in caratteri arancioni su fondo bianco. I font sono allungati e dinamici per la x e le s. Nello spazio di due anni la tavolozza cambia: il FedEx Logo dal 1973 al 1991 appare spesso con scritta bianca su fondo blu e rosso – bordeaux su fondo bianco. Un uso studiato del colore come fa il Logo McDonald’s.

Nel ’91 Federal Express prende letteralmente il volo: diventa una grande compagnia aerea full-service all-cargo a servizio di 20 Paesi. E’ l’occasione giusta per un rebranding: la mania aziendale per la fretta accorcia il nome in FeDex. Il rettangolo sparisce, resta solo una scritta raddrizzata. La prima parte ha caratteri viola, la seconda arancioni. Anche in questa fase la tavolozza fa i capricci: per esempio abbinando il nero col rosso. Arriva così il 1994, quando il designer Lindon Leader è convocato per il restyling del logo.

Il mondo delle spedizioni cambia: invece di abbattere i costi, la ditta si rende più accattivante.  Leader facilita il raggiungimento degli obiettivi di marketing. Proprio come un corriere espresso che raggiunge la meta o una freccia che centra il bersaglio. E’ un ammiratore di Smith & Hawken; va pazzo per il design minimalista che lascia almeno il 30% di spazio bianco. Il marchio della Northwest Orient Airlines lo ispira per il FeDex logo. Mette ben 3 team al lavoro sulla brand awareness aziendale, sfornando oltre duecento bozze. Il risultato finale è un nuovo logo che somiglia molto al vecchio, salvo un dettaglio: contiene la sagoma di una freccia bianca. Un messaggio subliminale che lancia il brand direttamente nel futuro; ecco cosa significa.

Fedex logo

Fedex logo nel 1973

Fedex Logo significato

Il 23 aprile del ’94 la FeDex Corporation annuncia al mondo la nascita del nuovo logo. E’ opera della Landor Associates di San Francisco, capeggiata dal Designer Lindon Leader; nasconde un segno che pochi notano. Il legame tra forme e Design sfrutta sempre più il negativo e positivo. Il nuovo FeDex logo fa lo stesso gioco, procedendo in un’unica direzione: il successo! Nella nuova grafica mostra una freccia dal significato virile e potente ma anche originale. Perché viene fuori per sottrazione visiva: un vuoto bianco visto al negativo rispetto alle lettere colorate. Si nasconde tra la E maiuscola e la x minuscola della parola FeDex. Fortuna vuole che sia proprio Fred Smith a vederla per primo: il progetto è approvato.

E’ lo stesso Lindon Leader a spiegare, anni dopo, che il concetto di freccia lo aveva stuzzicato fin dall’ inizio. E’ simbolo di velocità e precisione, due valori del Brand. Scopre che la x minuscola e la E maiuscola accostate danno vita proprio a una freccia. Il lettering del logo deve permettere questo matrimonio.

Comincia la ricerca dei font giusti presentando molte bozze. Scava le lettere cercando di tirare fuori una freccia naturale nella posizione e nei caratteri. Quando la trova, si accorge che la maggioranza del pubblico non la nota: un genio. In un’intervista del 2004 confessa che una freccia nascosta rappresenta un bonus non rivelato. Vedere o non vedere la freccia non riduce l’impatto della comunicazione essenziale del logo. Se però vedi la freccia o qualcuno te la indica, non la dimenticherai. Una comunicazione sofisticata del brand che si ottiene solo con uno studio accurato: scopri di che tipo.

fedex logo

Fedex logo 1994: Lindor Leader

Logo Fedex: la comunicazione del brand

Il logo Fedex viaggia ancora oggi come una freccia alla conquista del mondo. I segreti del suo successo sono due: la ricerca di linee semplici e un accurato studio di marketing. La Landor Associates dedica una lunga fase alla conoscenza del pubblico per capire come comunicare il brand. L’obbiettivo infatti è riposizionare un’azienda diventata fuori moda negli anni Novanta. Dal mercato unidimensionale fatto di consegne uguali sempre alla stessa ora, passa nel ’92 alla spedizione di merci in 186 Paesi del Mondo.

Ma spuntano i competitors a complicare le cose: Federal Express all’ improvviso risulta troppo costosa. Corre ai ripari rifacendosi il look. La prima mossa è un’analisi di mercato, come ha già fatto il Logo Lego; ci lavorano i designer e l’azienda in perfetta sinergia. Si scopre che la comunicazione del servizio agli utenti è scarsa: le informazioni sono poche e sbagliate. L’equivoco più grande è nel nome: il pubblico associa la parola Federal contenuta nel marchio alla burocrazia. Niente di più noioso! Anche la parola Express risulta super inflazionata nel settore spedizioni. Il nuovo naming è suggerito proprio dal pubblico, abituato a chiamare la ditta ‘FedEx’. Dai test risulta che questo nome  informale dà l’idea della velocità e della tecnologia vincente. Lindon Leader non ha dubbi: agganciandosi all’ indagine di marketing cambia il nome al brand e al logo. Non resta che la grafica: ecco come sceglie colori e font.

fedex logo

Fedex Logo colori e font

Fedex corporation logo: colori e font

La storia del Fedex Corporation logo indica una direzione precisa: il marchio perfetto è frutto di analisi lunghe e linee semplici. Scovata la soluzione per comunicare meglio in brand, il logo designer passa alla grafica. Ma sempre in accordo col cliente. Per i colori del nuovo logo Fred Smith non sente ragioni: vuole conoscerli prima di approvare il progetto. C’è un motivo: i veicoli della FeDex devono farsi sempre notare schizzando via per le consegne.

Il logo spicca sulle fiancate: è questo il mezzo per diffondere il brand. Ripudia il rosa e il verde proposti dal designer. Accetta invece l’arancione e il blu-viola: il primo simboleggia energia, il secondo stabilità. Il font della scritta salta fuori da un mix di Univers 67 e Futura Bold, preferiti di Lindon. Fonde la “X” del primo con il tratto del secondo creando un font nuovo. Sceglie poi colori diversi per le lettere finali, in base al servizio: arancione per l’express, verde per il ground, rosso per il freight, blu per l’office e giallo per i networks. Ultimo dettaglio: il FeDex logo nasconde una freccia anche nella sua versione in arabo.

fedex logo

Il logo Fedex in arabo

 

Conclusioni

La storia del Logo FeDex ti dice in che direzione andare…parti con AddLance!

 

 

Ti potrebbe interessare anche…

logo Lacoste: quando un’immagine vale più di mille parole

logo Lacoste: quando un’immagine vale più di mille parole

Il tuo pubblico sa quanto vale il tuo brand? Prendi esempio dal logo Lacoste: quando un'immagine vale più di mille parole, diventando icona mondiale Logo Lacoste: valori di eleganza sportiva I brand sportivi comunicano forza, velocità, vittoria; nessuno sa comunicare...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This