Gadget matrimonio? Punta tutto sul Video marryoke!

18 Feb 2019 | Articoli su Fotografia

Da qualche anno, tra i servizi offerti dal pazzo mondo del wedding planning, si fa strada trionfalmente il video marryoke, versione moderna del vecchio filmino matrimoniale, che riproduce una canzone cantata in playback. Per la sua leggerezza e per l’impostazione smart, può essere usato con successo anche come gadget matrimonio, sia prima, sia dopo la cerimonia. Vuoi sapere come? Scoprilo seguendo queste dritte.

Gadget matrimonio, i 3 vantaggi di un video marryoke

In origine erano solo fotografie, che costringevano sposi, familiari e invitati a maratone faticose davanti all’obbiettivo. Poi si passò alle riprese, altrettanto noiose perché prevedevano ore di pose, spesso ripetute più volte… Una bella prova di pazienza, sia per gli sposi, sia per gli invitati! Oggi i video girati dai fotografi professionisti usano strumenti sofisticati come i droni, che aggiungono immagini di grande effetto all’intero servizio. Il prodotto finale è spesso degno di nota, ma ha una durata abbastanza lunga, che costringe gli spettatori a una visione impegnativa. L’alternativa allo sbadiglio davanti al classico video professionale potrebbe essere il video girato dagli amici con lo smartphone. Niente da dire, magari è l’ultimo modello ed ha una resa impeccabile; ma gli svarioni vengono ripresi tutti, dato che dietro l’obbiettivo c’è un dilettante e che non c’è modo di rifare la stessa scena. Finalmente, in un mondo in cui tutto è diventato formato web, ecco arrivare dai Paesi anglosassoni qualcosa di più smart: il marryoke, un video di durata che va dai 3 ai 5 minuti al massimo, che può essere montato dal professionista addirittura come un videoclip. I vantaggi  sono soprattutto tre:

  • Coinvolge nello stesso modo sposi e invitati, in modo facile e divertente da realizzare, perché richiede riprese brevissime. Chi non se la sente di cantare non sarà certo costretto a comparire nelle scene, perché ci sarà una sceneggiatura precisa, con protagonisti scelti in precedenza
  • Si può ricevere su un dispositivo mobile tramite WhatsApp o via email, si può condividere su Facebook e pubblicare su un sito. La condivisione virale fa del video marryoke uno strumento che sposi e invitati ameranno immediatamente. Diciamo la verità, avere tutto già girato e montato ad arte, pronto da guardare e postare, è una bella comodità. E libera dalla noia di dover fare le riprese durante la festa, rinunciando al divertimento.
  • Usato come gadget da matrimonio è di sicuro successo, perché si può conservare e guardare all’infinito, senza finire nel dimenticatoio come il vecchio video su CD

Leggi anche Riprese con drone al matrimonio, cosa devi sapere

Gadget matrimonio, punta sul video marryoke per stupire gli invitati: ecco alcune dritte

Innanzitutto sta agli sposi decidere come usare il video marryoke: può sostituire la vecchia partecipazione di nozze oppure la classica bomboniera ricordo. In tutti e due i casi, ecco le dritte per impostare le riprese:

  • Nel primo caso fa molto “musical americano” annunciare il matrimonio mentre si canta, magari aggiungendo delle scritte alle immagini, a patto che il video non duri più di 3-4 minuti. I protagonisti dell’invito saranno solo gli sposi, al massimo affiancati da genitori o parenti stretti. I set scelti per le scene da girare possono essere svariati: le stanze di casa, il giardino, un posto a cui si è affezionati o con un bel paesaggio
  • Nel caso del gadget- ricordo del matrimonio, via libera al coinvolgimento degli invitati, che dovranno ovviamente conoscere la canzone. Ma attenzione: non è il caso di monopolizzarli per troppo tempo durante la festa di nozze o disturbarli in momenti clou. Occorre quindi programmare video booth ben distribuiti nei luoghi in cui si svolge tutto il matrimonio, e calcolare i tempi necessari a girare ogni scena. Più saranno brevi, più l’interpretazione dei cantanti sarà naturale e l’effetto di sicuro successo.
  • La sceneggiatura e la canzone devono essere scelte dagli sposi, perché esprime la loro personalità. In generale il commento musicale cerca di rispettare la narrazione del video, ma possono essere anche totalmente estranei tra loro.
  • Il compito dello sceneggiatore e del videomaker è quello di considerare i gusti degli sposi, ma anche di suggerire soluzioni originali per creare qualcosa di esclusivo: giusto quindi rivolgersi a esperti freelance professionisti del settore, da ingaggiare per un progetto personalizzato e di qualità.
  •  La semplicità è sempre la carta vincente per un video marryoke: in vista della condivisione virale in rete, non andare oltre i 5 minuti di durata e non costringere gli invitati a esibizioni complicate: i loro sorrisi saranno la cosa più importante 

4 Errori da evitare prima e durante le riprese

Che sia un invito o un ricordo per gli invitati, girare il video marryoke non deve trasformarsi in un incubo per i protagonisti, né farli sfigurare agli occhi di chi guarderà il videoclip. Ecco quindi alcuni errori da evitare assolutamente:

  • Scegliere una canzone poco adatta all’atmosfera di un matrimonio: no ai temi tristi o aggressivi, anche se scopri che sono i preferiti della sposa. Sì all’allegria e all’ottimismo, per scatenare l’entusiasmo dei cantanti.
  • Riprendere i protagonisti quando sono sfatti per aver bevuto e mangiato molto o dopo un ballo scatenato: certamente non vorranno rivedersi in un videoclip che li fa apparire sciatti, anche se montato ad arte! I momenti ideali sono i preparativi degli sposi, mentre si attende il loro arrivo in chiesa o in comune, all’inizio del rinfresco, quando tutti sono allegri e pimpanti
  • Non riuscire a calcolare il budget: per il preventivo di spesa dovresti mettere giù un bozzetto del videoclip. Se non riesci, dividi semplicemente la canzone in una serie di frame; inserisci la canzone scelta in un programma di editing, poi fa uno schizzo approssimativo delle posizioni e delle strofe che verranno in ogni frame. Da questa operazione verranno fuori i video booth necessari e saprai più o meno quanto costerà il tutto. Ti consigliamo di fatti aiutare da un freelance esperto se non hai idea del budget necessario per realizzare un video marryoke: il wedding planner ti sarà grato
  • Dimenticare di firmare il video inserendo i tuoi riferimenti: ricorda che è un’operazione che può trasformare gli sposi in youtuber, facendoti raggiungere la popolarità come autore

Leggi anche Matrimonio, meglio foto o video?

Comincia a progettare il tuo gadget da matrimonio

Ti è venuta voglia di sposarti solo per girare un video marryoke? Parenti e amici resteranno entusiasti della tua creazione: sarà un gadget originale per il giorno più importante della tua vita. Lascia però un bel ricordo, curando tutti i particolari: tieni conto di questi consigli e chiama subito i freelance adatti. Auguri!

Ti potrebbe interessare anche…

Quando ingaggiare un fotografo prodotti

Quando ingaggiare un fotografo prodotti

Sei alla ricerca di immagini professionali, foto per catalogo e altre soluzioni per il tuo sito e-commerce o blog aziendale? Bene, forse è arrivato il momento di cercare un fotografo prodotti che supporti la parte visual della tua attività, in modo efficiente ed...

Come ottenere modelli 3D da foto

Come ottenere modelli 3D da foto

Sei un Designer e vuoi ottenere nuovi ingaggi? Sfrutta le foto dei tuoi oggetti, magari inserite in un contesto accattivante. Trasformale in fantastici modelli in tre dimensioni e avrai tutto il successo che meriti! Ecco come ottenere modelli 3D da foto per stupire i...

Come stampare Foto (e dove)

Come stampare Foto (e dove)

Ciascuno di noi ha centinaia di foto salvate sulla memoria dello smartphone o del computer. Le foto scattate racchiudono i ricordi più belli della propria vita: dalle feste assieme agli amici e alla famiglia fino ad eventi e cerimonie, come lauree, comunioni,...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This