4 Cose da sapere se cerchi un traduttore affidabile online

17 Dic 2017 | Articoli su Traduzione

traduttore affidabile online Se stai cercando online un traduttore affidabile, con buona probabilità stai cercando tra i traduttori automatici, quei software in grado di farti al volo la traduzione di ciò che chiedi. Tra i migliori traduttori online, se non il migliore, c’è sicuramente Google Translate. Poi c’è Reverso e WordReference e tanti altri. Ma si tratta veramente di un traduttore affidabile? Ni.

1) Traduttore affidabile, perché quelli automatici come Google Translate funzionano

Compri online su piattaforme e-commerce straniere. Ti arriva una mail da un tuo cliente o collaboratore straniero e vuoi capirne subito il senso. In questi casi i traduttori automatici online funzionano alla grande: offrono subito e gratuitamente una versione italiana di quello che hai letto e ti danno quantomeno il senso del discorso. Senza grossa fatica né esborsi di denaro puoi comprendere per sommi capi testi in inglese, francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese e tantissime altre lingue.

Leggi anche Traduttore online, l’intelligenza artificiale che fa concorrenza a Google Translate

Google Translate, ad esempio, offre traduzioni in oltre 100 lingue, semplicemente usando il copia-incolla: basta copiare in un box il testo da tradurre e selezionare la lingua di destinazione, premere invio e il gioco è fatto.

2) Traduttore affidabile, perché i traduttori automatici sbagliano

Vuoi saperlo? Il punto è questo: Google Translate e moltissimi dei traduttori online automatici (semplici, immediati e gratuiti) traducono solo il senso letterale. Molto spesso con risultati comici o fuorvianti, soprattutto se si deve fare un uso professionale della traduzione. Questo succede perché traducono parola per parola e non possono mai essere sensibili al contesto del discorso come un traduttore in carne ed ossa. E anche perché la stessa parola può avere più di un significato, più di una sfumatura.

Insomma, se stai cercando un traduttore inglese-italiano affidabile per avere i tuoi curricula, documenti commerciali, documenti legali nella nostra lingua, non è qui che devi cercare. In questi casi, quando la traduzione è fondamentale per la tua attività (qualunque essa sia) o i tuoi scopi (come ad esempio cercare lavoro), rivolgersi ai traduttori professionisti (anche freelance) è d’obbligo.

Leggi anche Curriculum in inglese, ecco come renderlo al meglio

3) Non usare i traduttori automatici per tradurre in lingua

Non farlo. Il motivo lo abbiamo spiegato al punto 2. Il traduttore automatico lavora sul senso letterale di ciò che devi convertire e per questo non è assolutamente un traduttore affidabile. Ad esempio, basta dimenticare un punto interrogativo e una frase giusta viene tradotta in modo completamente sbagliato, facendoti fare una gran brutta figura.

Utilissimo per tradurre al volo dalla lingua straniera alla propria, il traduttore automatico non va bene (non quelli gratuiti disponibili online con il copia e incolla) per tradurre dall’italiano alla lingua di destinazione in modo corretto.

Vuoi scoprire se Translate è un traduttore inglese-italiano affidabile? Guarda qui.

traduttore affidabile Google Translate

Se, per fare in fretta non metti il punto interrogativo, pensando che tanto lo puoi aggiungere dopo, utilizzerai una frase inglese sbagliata, con un grave errore grammaticale!

traduttore affidabile Google Translate 2

4) Ti serve un traduttore affidabile? Meglio fare traduzioni online a pagamento

Traduttore inglese italiano, traduttore italiano spagnolo, traduttore francese italiano, traduttore tedesco italiano… la lista potrebbe essere davvero infinita.

Se ti serve un traduttore per articoli scientifici perché devi preparare una tesi di laurea o tenere una conferenza o se ti serve una traduzione commerciale dall’arabo o dal cinese, una cosa è certa. Meglio fare traduzioni online a pagamento, rivolgendosi ad un freelance o ad una agenzia di traduzioni. Il risultato è garantito, il senso del discorso preservato, le tue eventuali figuracce in pubblico… debitamente evitate.

Qui su Addlance, ovviamente, possiamo aiutarti a trovare il traduttore affidabile che cerchi. Ma se non sei ancora convinto, ecco i “danni” che un traduttore automatico gratuito potrebbe combinarti.

traduttore affidabile errore traduttori automatici

Di esempi così ce ne sono a bizzeffe. Li ha raccolti (e continua a raccoglierli) un simpatico gruppo Facebook chiamato Lost in translation, che merita sicuramente una visita.

Ti potrebbe interessare anche…

Come diventare un ottimo traduttore russo

Come diventare un ottimo traduttore russo

Stai studiando traduzione oppure hai già una buona padronanza della lingua russa? Scopri come puoi diventare un traduttore russo e volgere questa tua conoscenza a tuo vantaggio. In questo post parleremo di commercio Russia Italia e del suo indotto e spiegheremo come...

Scuola di doppiaggio, tecniche, casting: mini guida per freelance

Scuola di doppiaggio, tecniche, casting: mini guida per freelance

Il tuo sogno è frequentare una scuola di doppiaggio? Vuoi lavorare con la voce e magari partecipare a qualche casting doppiatori per grande schermo o pubblicità? Leggi il post che segue, ti daremo le indicazioni utili su come diventare doppiatore e sulle opportunità...

Cercare lavoro all’estero: guida alla traduzione del CV

Cercare lavoro all’estero: guida alla traduzione del CV

Cerchi occasioni di lavoro nel mondo, ma non sai come presentarti? Traduci in modo giusto il tuo curriculum, in inglese o in altre lingue. Leggi quel che c'è da sapere su come cercare lavoro all'estero: guida alla traduzione del CV e glossario utile per scriverlo coi...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This