Idee blog: ecco come trovare argomenti interessanti

Idee blog: ecco come trovare argomenti interessanti

Il tuo blog non funziona: sei a corto di contenuti? Passa dalle parole ai fatti con nuove idee blog: ecco come trovare argomenti interessanti per il tuo pubblico

idee blog

Idee blog: ecco come trovare argomenti interessanti

Blog idee: scrivere di ciò che si conosce

Sei a corto di contenuti per il tuo blog. Sai bene che pubblicare regolarmente è importante: ottieni il 67% di lead in più rispetto a chi non scrive nulla. Le idee per blog non si colgono sugli alberi; impara innanzitutto come creare un blog che attiri l’interesse del pubblico. Resisti alla tentazione di procurarti idee per un blog navigando a casaccio sui Social: ti danno solo intuizioni senza fondamento. Vuoi generare traffico di qualità, fornendo informazioni interessanti sulla tua attività e i tuoi prodotti. Metti a punto una content strategy basata su due cose: novità di tendenza e contenuti classici. L’importante è che siano sempre argomenti che conosci bene. Se scrivi da solo il tuo blog, fai brainstorming per fissare due o tre argomenti generali. Se non ce la fai, ricorri a un team di scrittori esperti di blog idee creative e contenuti mirati.

Trova le parole giuste su tre argomenti di un settore che conosci attirando utenti in cerca del tuo prodotto. Per esempio: sei un pasticciere, l’argomento generale è la torta di mele. Le idee blog sono le ultime notizie sulle mele e tutte le ricette esistenti al mondo per cucinarla. Aggiungi anche contenuti sui problemi degli utenti: perché la torta brucia nel forno e come evitarlo. Infine, affronta le loro paure: come presento la torta di mele per fare bella figura? Occhio anche ai competitors: indaga quali sono i più popolari nel tuo settore. Sei ferrato sugli argomenti generali ma non sai dove trovare le notizie di tendenza?

fai una ricerca manuale su Google Trends in una precisa location. Basta digitare l’argomento e ottieni le tendenze online degli ultimi 60 giorni. Sono contrassegnati da una fiamma: indica il volume di ricerche su l’argomento.

Hai scoperto che è inflazionato: il web è pieno di blogger che ne parlano. Non scoraggiarti e passa al piano B, cioè il pubblico di nicchia. Unica condizione: una buona conoscenza dell’argomento. Oltre a renderti credibile ti facilita la semplificazione. Non dimenticare di indicare le fonti, inserire immagini e infografiche non banali. Infine, via libera ai tutorial, ma solo se sei davvero abile: cresce il traffico del blog e guadagni più velocemente.

idee blog

argomenti blog più seguiti

Idee blog da social e community

Sei ancora alla ricerca di idee blog; un’altra strada è cercare gli argomenti blog tra i commenti delle community sui Social Network. Sfrutta soprattutto i post di Facebook e le notizie di Twitter, studiando le discussioni fra le persone: capisci subito di cosa amano parlare.

E’ nei commenti che si nascondono gli argomenti vincenti del tuo blog. La tua ricerca di idee blog deve essere creativa, soprattutto per il blog aziendale. Esplora anche Pinterest, Medium e Tumblr: ti danno spunti diversi sugli stessi argomenti topic. Partecipa alle discussioni per sondare il terreno; concentrati sui post più infuocati. Ti consigliamo di filtrare i profili da seguire; per esempio, leggi le discussioni dei post di un Influencer che appartiene al tuo settore.

Tornando alle torte di mele: fai un monitoraggio su Instagram, Facebook e Pinterest sul goloso più famoso del momento. Scopri informazioni preziose valutando l’engagement di ogni post. Ecco il segreto: confrontare il numero di Like con la quantità di followers della pagina o del profilo! Altro modo di intercettare personaggi di tendenza sui Social Media è consultare i migliori trend dell’anno su Twitter. Ricapitolando: raccogli idee per blog facendo un brainstorming. Oppure cercando notizie di tendenza; o scovando argomenti nelle discussioni sui Social.

idee blog

Idee blog da Social e Community

Idee per blog da tool SEO

 Ci pensi e ci ripensi, le idee blog stentano a decollare. Non perdere altro tempo, ti serve un esperto Copywriter che usa i vari tool SEO per una buona keyword research. Questo strumento serve a scoprire argomenti topic su cui incentrare il tuo blog. In parole povere, valuta il volume di ricerca di una keyword principale e di quelle correlate. Cioè la quantità di domande nel web su un preciso argomento.

Il vantaggio è che sai in anticipo se l’argomento del tuo blog può funzionare. O se puoi inserire il blog in una nicchia del topic abbastanza redditizia. Il professionista Copywriter usa Tool come Topic Research per i titoli. SEO Content Template per analizzare gli articoli contenenti la tua keyword classificati fra i primi 10 in un dato Paese.

Ti fornisce anche qual è la lunghezza giusta e come ottenere buona leggibilità. Infine, usa Google Trend per intercettare l’andamento delle ricerche.

idee blog

blog idee creative

Argomenti blog più seguiti: un elenco breve ma accurato

E’ il momento di scegliere l’argomento principale del tuo blog tra quelli più seguiti. Chiediti cosa offri alla gente per risolvere un problema specifico che la affligge. Quella è la base da cui partire. Confronta le tue competenze con un elenco breve ma accurato di temi popolari sul web: per esempio, Medicina, Auto e moto, Cura per il corpo, Cucina, Lifestyle. Fatti un esame di coscienza e decidi se vuoi proprio produrre contenuti su un solo argomento. Il consiglio: evita temi troppo specifici: scriveresti per una nicchia troppo ristretta di pubblico. Con problemi di monetizzazione del blog. Quindi decidi la struttura del contenuto e il tone of voice da usare.

Per esempio, il tutorial, il case study, l’intervista, gli eventi, le recensioni. Senza dimenticare di descrivere la mission del tuo blog, cambiare ogni tanto il tuo stile, fare un sondaggio, chiedere un consiglio ai lettori, svelare un segreto. Infine, non è male creare un video per raccontare il tuo blog. Occhio, per tenere tutto sotto controllo, ti serve un calendario editoriale. Così non rischi di restare ancora a corto di argomenti.

idee blog

idee per blog che interessano

Argomenti interessanti da esporre: interessare la propria nicchia di riferimento

Il tuo blog aziendale risulta invisibile sul web: corri ai ripari con nuovi argomenti. Devi interessare di più la nicchia di pubblico a cui ti rivolgi. Trovare i contenuti giusti richiede un’analisi competitor per progettare una strategia. Significa che ti serve un piano di contenuti basato su dati e osservazioni di altri blog.

Secondo le statistiche, i post pubblicati sui blog hanno il contenuto più performante per la brand awarness aziendale. I lettori, infatti, non sono necessariamente tutti clienti. I contenuti sono mirati e ottimizzati per target diversi di utenti. Che si fanno un’opinione sulla tua attività, prima di acquistare. L’obbiettivo è distinguerti dai blog del competitor eguadagnando grazie a questa differenza. Solo così passi dalle parole ai fatti!

Conclusione

Comincia a cercare le tue idee blog: parlane subito con un esperto su AddLance!

Ti potrebbe interessare anche…

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

direct mail: un altro efficace canale per acquisizione e fidelizzazione

Alzi il volume dei tuoi affari? Sintonizzati sulla direct mail: un altro canale efficace per acquisizione e fidelizzazione di nuovi clienti  direct mail: cos'è e quali strumenti utilizza principalmente Hai bisogno di aumentare il volume degli affari con nuovi clienti;...

marketing diretto: definizione, tools e best practice

marketing diretto: definizione, tools e best practice

Sai parlare col tuo pubblico? Ecco come puoi farlo col marketing diretto: definizione, tools e best practice che ti mettono in comunicazione con i clienti marketing diretto: cos’é e quali sono i i caratteri distintivi rispetto ad altre forme di marketing Vuoi ottenere...

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

Internet marketing: canali, strategie e metriche a confronto

L'Internet marketing rappresenta un insieme trasversale di strategie e strumenti digitali che consentono di raggiungere molteplici obiettivi promozionali in rete. Questa particolare forma di comunicazione online può infatti essere impiegata per incrementare il...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cos’è AddLance?

AddLance è un servizio gratuito che ti permette di trovare l’aiuto che cerchi. Hai bisogno di un logo, di un sito web, di testi, traduzioni, consulenze legali o altro? Su AddLance ottieni gratis i contatti dei migliori professionisti italiani.

Iscriviti alla Newsletter

Share This